VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

settembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NEWS ACVV

Chiusura per ferie dell'Ufficio
L'ufficio diocesano di Azione Cattolica di Vittorio Veneto chiude per ferie dal 10 al 21 settembre. Riaprirà regolarmente lunedì 24 settembre.

Avvio del nuovo anno associativo
Per vivere insieme e nella gioia l’inizio dell’anno associativo, questi gli appuntamenti: venerdì 28 settembre alle 20.30, a Conegliano, nelle aule parrocchiali di Madonna delle Grazie, la presentazione dei cammini formativi di adulti, giovani e ragazzi. Sabato 6 ottobre dalle 17.30 a Pieve di Soligo, Patronato Careni: SPIRIT HAPPENING, Happening diocesano dei giovani. sabato 6 ottobre alle 20.30, auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo: Premio Giuseppe Toniolo III edizione. "Pace e cooperazione internazionale: il grande sogno di Giuseppe Toniolo, l'impegno quotidiano di uomini e donne di buona volontà". Domenica 7 ottobre alle 11.00, nel Duomo di Pieve di Soligo, solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.Em. Mons. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Incontro di inizio anno del MSAC
Il Movimento studenti di Azione Cattolica è pronto per ripartire! Invitiamo tutti gli studenti che hanno a cuore la propria scuola e vogliono viverla in maniera attiva e propositiva all'incontro di inizio anno, sabato 22 settembre a Pieve di Soligo, Collegio Balbi, dalle 15.30 alle 17. Sarà un'occasione per conoscersi e far conoscere in modo divertente cos'è il MSAC, presentando anche le idee che abbiamo per il nuovo anno scolastico appena iniziato. Per info: Carlo 349/6927995; Federico 342/098697.

EVENTI

Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

Anno Associativo 2018-2019

IN EVIDENZA: 

 

ESTATE ECCEZIONALE 2018

C’è chi semina, e chi raccoglie

Nella Genesi Dio pose l’uomo nel giardino dell’Eden «affinché lo coltivasse e lo custodisse».
Il villaggio Cimacesta ad Auronzo di Cadore, alle pendici delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità, è sicuramente una porzione di paradiso dove si coltiva e si custodisce. E quest’anno è nato un esperimento: l’orto di Cimacesta. Un terreno che in questi giorni è stato lavorato, per renderlo fertile, e poi seminato. Il piccolo orto è affidato alla cura di chi partecipa e di chi svolge un servizio ai campiscuola dell’Azione cattolica diocesana. È un simbolo, a ricordo che il creato ci è affidato non solo per contemplarlo, ma anche perché vada a beneficio di tutta la comunità…
di Valerio De Rosso
L’Azione, 10 giugno 2018

Continua a leggere…

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

 

 

 

 

IstantaneAC:

Guarda tutte le foto Qui.

CALENDARI ASSOCIATIVI 2017-2018:
Calendario Associativo Unitario (A4)

I giorni della verità e dell’incertezza

 
In Parlamento iniziano giorni che potrebbero dire molto sulle sorti dell’attuale governo, ma anche sul presente e il futuro del Paese. Gli scenari che si aprono sono molteplici e ricchi d’incognite. Siamo alla vigilia di giorni politico-parlamentari fondamentali, conclusi i quali avremo, forse, le idee più chiare su almeno un aspetto: la prosecuzione o meno del governo Berlusconi. Ma molte domande avranno bisogno di qualche settimana per maturare risposte…
di Marco Iasevoli
martedì 8 novembre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

“Una cura responsabile e dedicata agli altri
nell’impegno educativo”

 
Il percorso diocesano di formazione per gli educatori ha già preso avvio con l’incontro unitario di inizio anno. Accanto alla formazione associativa, spirituale e parrocchiale ordinaria, l’associazione diocesana offre la possibilità di una formazione educativa che intercetti le esigenze formative degli educatori. L’invito, per le presidenze parrocchiali e per tutti i responsabili educativi, è di partecipare al primo dei due moduli relativi alla formazione educativa dal titolo “Vivere e comunicare il Vangelo” si terrà sabato 19 novembre
La Presidenza Diocesana
Vittorio Veneto, martedì 8 novembre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

Formazione, per essere Chiesa!

 
Se mi chiedessero un’istantanea degli educatori AC vedrei un gruppo di persone di età diverse, qualcuno più giovane, qualcun altro adulto, dei ragazzi insieme a loro e sullo sfondo una chiesa. E’ proprio così! Non è possibile pensare ad un educatore di AC, ad un RED (Responsabile educativo), senza pensare alla “sua” chiesa, alla sua parrocchia..
di Fanny Mion
L’Azione, 6 novembre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

Esercizi spirituali? Si grazie!

 
Quando tutto il rumore terminò, Elia udì “il mormorio di un vento leggero” e Dio gli parlò. In un mondo che corre sempre di più, che ci chiama ad avere risposte pronte, ad essere aggressivi, dove tante parole non bastano mai ad esprimersi, e le esperienze migliori sono le esperienze “forti”, alcuni giorni di ritiro dai rumori che ci circondano nella vita di ogni giorno dovrebbero essere un respiro d’aria fresca. Molti giovani come me, che pur amano il volume alto della musica, il suono delle parole, sempre di corsa e indaffarati, trovano negli esercizi spirituali la possibilità di sperimentare che la gioia nasce anche dove non si fa molto rumore…
di Chiara Covre
L’Azione, 6 novembre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

La cura dei passaggi educativi

 
L’Azione Cattolica vuole prendere per mano, accompagnare e sostenere ciascuno di noi, dando ad ognuno la possibilità di scoprire la propria strada per la santità, gioendo con chi la trova, pregando con chi è in ricerca, sostenendo chi è in difficoltà. Questa l’essenza dell’essere parte dell’associazione, questo l’invito a ciascun educatore: scorgere in ognuna delle persone che ci è affidata la loro potenzialità, vederne l’autenticità e l’unicità, aiutare chi ci è accanto ad esprimersi in pienezza. Questa attenzione diventa fondamentale per i quattordicenni, i diciottenni, i giovani-adulti, per quali la presenza di una persona fidata, che crede in te, può diventare il sostegno che fa la differenza. Rinnovare e rinvigorire la cura per le ‘età di passaggio’, così preziose e allo stesso tempo così complicate, è uno degli obiettivi che l’associazione sostiene…
di Erika Buso
L’Azione, 30 ottobre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

ACR: incontri di programmazione!

 
Carissimi animatori, abbiamo il piacere di invitarvi al primo Incontro di Programmazione!
L’arte educativa non si improvvisa e insieme a voi ci teniamo a dare il meglio ai ragazzi delle nostre parrocchie in questo nuovo anno appena iniziato. Questo incontro vuole aiutarvi a lavorare bene come gruppo educatori in parrocchia, dentro quella rete di relazioni e di vissuti che è l’Azione Cattolica. Per questo vi chiediamo di partecipare tutti (responsabili, educatori di gruppo e newRed). Sono i ragazzi a chiederci il massimo impegno per poterli accompagnare nel cammino di crescita, non possiamo farci trovare impreparati su nessun fronte…
di Giulia e Stefano con don Andrea
mercoledì 26 ottobre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

Tempo di “passaggi”…

 
Tempo di passaggi, tempo di cambiamenti. Nell’Azione Cattolica c’è sempre molta attenzione per le “età di mezzo”, quei periodi in cui si passa da un fase all’altra della vita. Ecco, io mi trovo in una di queste, quella dei trent’anni, che significa anche passare dal settore giovani a quello degli adulti. È stato così che lo scorso anno, nella parrocchia di Fontanelle, abbiamo pensato di ricostituire un percorso di gruppo adulti, che ha aiutato me e altri che, come me, si trovano in questo passaggio…
di Manuel Faccin
26 ottobre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

Aderire è prendersi cura

 
Aderendo all’AC, ci impegniamo a prenderci cura di chi ci viene affidato, non perché lo abbiamo scelto, ma semplicemente perché è parte della nostra stessa famiglia, ha detto il nostro stesso “SI”. Quella tessera è l’impegno formale che ci prendiamo, avendola tra le mani non possiamo più nasconderci dietro agli impegni lavorativi, di studio, familiari. Con quel pezzo di carta diciamo “SI”, accetto di contribuire a sostenere anche materialmente questa famiglia, perché possa crescere e sia in grado di darmi tutti gli strumenti necessari per formarmi all’interno della comunità cristiana.
di Chiara Basei
L’Azione, 23 ottobre 2011

Continua a leggere..

…………………………………

 

Pagina 71 di 9070717290

UFFICIO DIOCESANO AC: Via Jacopo Stella, 8 – 31029 – Vittorio Veneto (TV)
Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 12:30. Lunedì e venerdì dalle 16:30 alle 18:30.
Tel: +39.0438.940374. E-mail: segreteria@acvittorioveneto.it