VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa. Mercoledì 4 luglio al via il terzo campo per Casa Cimacesta. Ottantadue sono i ragazzi di prima e seconda media che vi partecipano, provenienti da venticinque diverse parrocchie della diocesi, nove gli educatori guidati dal capocampo Roberto Amadio e dall'assistente don Andrea Dal Cin, con Mariuccia Nardin capocasa e AnnaRita Barzan cuoca. Mercoledì 11 luglio partenza per 80 ragazzi di un campo "doppio" ovvero un campo con bambini delle prime tre classi elementari (i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare che condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Chiara Marcandella capocampo, don Claudio Carniel assistente, Lisetta Bortolin cuoca e Nicolò Marchetto capocasa. Mercoledì 18 luglio partenza per 85 ragazzi di terza media e prima superiore, i 14/15enni che saranno impegnati in un percorso di riscoperta di sé e dei segni della presenza del Signore nella loro vita. "Ti chiaAMA.. ci sei?" il titolo del campo. Venticinque le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori, tra i quali Irene, una giovane mamma e don Innocente, un diacono del Burundi, ospite durante l'estate della parrocchia di Ramera. Chiara Basei capocampo, don Fabio Mantese assistente, Annarita Barzan cuoca e AnnaMaria Nonotto capocasa completano l'insieme. Mercoledì 25 luglio inizia il Campo Giovanissimi, riservato a ragazzi e ragazze di seconda e terza superiore. I 41 partecipanti, provenienti da quindici parrocchie diverse, saranno impegnati ad affrontare e a verificarsi sul tema dell'Amore. Fabio Vettorello e don Fabio Soldan con altri cinque educatori compongono l'equipe educativa; in segreteria sarà presente Enrico Ioppo e in cucina la cuoca Ermina Della Bella, aiutata da altri quattro volontari. Mercoledì 1 agosto al via il campo 18enni che prevede la partecipazione di 53 ragazzi di quarta e quinta superiore provenienti da 26 parrocchie, accompagnati da 5 educatori con Mirko Chiaradia capocampo e don Giangluigi Papa come assistente. Insieme a loro un nutrito gruppo di "adultissimi" vivranno il primo dei due campi proposti dal settore Adulti, con Stefania Casagrande e Gino Sutto responsabili, Padre Vittorino Grossi assistente. La novità di quest'anno è costituita dalla possibilità, per gli adulti che non hanno aderito alla proposta del campo intero, di fare una "giornata a Cimacesta" , per conoscere e vivere un'esperienza formativa, godendo della bellezza della natura. Per informazione e prenotazioni tel. 0435/97013. Ci si può fermare a pranzo! Dopo l'E..stiamo insieme, che va dal 9 al 22 agosto e che prevedere l'accoglienza di adulti, giovani e famiglie per un tempo di ferie, Casa Cimacesta ospiterà dal 22 al 29 agosto un campo di 14/15enni e giovanissimi e dal 29 agosto al 5 settembre un campo ACR, per i piccoli del sei/otto fino a ragazzi di prima e seconda media. Il Campanac e il modulo formativo per responsabili, che si svolge dal 7 al 9 settembre, chiuderà la stagione estate 2018.

Fine settimana per Fidanzati
Sabato 18 e domenica 19 agosto, a Casa Cimacesta, le coppie di fidanzati sono invitate ad un fine settimana a loro dedicato. Il tema: "Amore di coppia per un nuovo umanesimo. Affettività e virtù". Per iscrizioni ed informazioni: Ufficio diocesano AC: 0438/940374

Movimento Studenti Azione Cattolica
Sabato 2 luglio 2018, nel Collegio Balbi Valier di Pieve di Soligo, sono stati scelti i due referenti per la segreteria del Movimento Studenti di Azione Cattolica diocesano,  il MSAC. Sono due giovani studenti delle superiori, ex allievi di questo Istituto: Valentina Breda e Lorenzo De Vido. Quest'ultimo aveva partecipato il 9-11 marzo scorso, a Vittorio Veneto, al Cips, Campo interregionale per studenti, che vedeva coinvolti giovani del Triveneto e Lombardia. A loro un augurio e un grazie.

Chiusura per ferie dell'Ufficio
L'ufficio diocesano di Azione Cattolica di Vittorio Veneto chiude per ferie dall'8 al 19 agosto. Riaprirà regolarmente lunedì 20 agosto. Per ogni comunicazione urgente, telefonare a Casa Cimacesta 0435/97013.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

Anno Associativo 2017-2018

IN EVIDENZA: 

 

ESTATE ECCEZIONALE 2018

C’è chi semina, e chi raccoglie

Nella Genesi Dio pose l’uomo nel giardino dell’Eden «affinché lo coltivasse e lo custodisse».
Il villaggio Cimacesta ad Auronzo di Cadore, alle pendici delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità, è sicuramente una porzione di paradiso dove si coltiva e si custodisce. E quest’anno è nato un esperimento: l’orto di Cimacesta. Un terreno che in questi giorni è stato lavorato, per renderlo fertile, e poi seminato. Il piccolo orto è affidato alla cura di chi partecipa e di chi svolge un servizio ai campiscuola dell’Azione cattolica diocesana. È un simbolo, a ricordo che il creato ci è affidato non solo per contemplarlo, ma anche perché vada a beneficio di tutta la comunità…
di Valerio De Rosso
L’Azione, 10 giugno 2018

Continua a leggere…

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

 

 

 

 

 

 

 

 

IstantaneAC:

Guarda tutte le foto Qui.

DALLE PARROCCHIE

L’ACR di Osigo non è solo ACR…

L’ACR ad Osigo esiste da tantissimi anni; ora è composta da una ventina di bambini e ragazzi accompagnati da otto educatori che si trovano regolarmente ogni sabato. Oltre alla “normale” attività, l’Acr collabora con il catechismo in diverse iniziative della comunità…
di Veronica Dei Tos
L’Azione, 3 dicembre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

DALLE PARROCCHIE

Che piacere… Condividere!

Dal mese di ottobre nelle parrocchie di Vazzola, Visnà e Tezze è iniziata un’esperienza “nuova”: un gruppo giovani. “Nuova”… L’esigenza di provare a ripartire con un percorso di gruppo che coinvolga la fascia 20-30 anni è nata da un numeroso e vivace gruppo di neo-universitari che desideravano continuare un cammino formativo e da altri ragazzi, animatori e non….
Il gruppo giovani Vazzola, Visnà, Tezze
L’Azione, 3 dicembre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

DALLE PARROCCHIE

AC di Gaiarine: qui tutto bene!

L’inizio dell’anno è sempre denso di impegni, ma l’Ac è pronta a collaborare in parrocchia e grazie all’aiuto dei suoi adulti, giovani, giovanissimi e ragazzi riesce a vivere il suo stile di servizio e sequela…
di Iris Maset
L’Azione, 3 dicembre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

PERCORSO “LOVE IN PROGRESS”

L’amore fa nuove tutte le cose

La bella novità a sorpresa è stato sicuramente il buon numero di coppie di “morosi” e fidanzati che hanno partecipato al primo incontro e si sono posti nella disponibilità di seguire l’intero percorso formativo. Non tutti provenienti dall’Azione Cattolica, tra loro anche un “duo” consolidato da fuori diocesi. Inoltre, il rientro in questo cammino dell’assistente unitario AC don Andrea Dal Cin, già presente nel recente passato, dopo il biennio guidato da don Marco Zarpellon…
di Marco Zabotti
L’Azione, 25 novembre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

DON SILVANO DE CAL

Con passo di festa

Quel che è certo è che se Dio invita ad entrare alla festa di nozze di suo Figlio, non lo fa per castigarci o rattristarci. Siamo invitati a vivere con il passo della festa e della gioia di chi si sente chiamato… “. Sono due affermazioni, con riflessi di profezia, contenute nell’ultimo testo che don Silvano aveva preparato per il foglio di comunicazione della sua parrocchia, appena prima di andarsene a camminare il 25 ottobre scorso, quando con gli scarponi ai piedi, raggiunge il suo Signore…
di Elisa Moretto
L’Azione, 12 novembre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

DON SILVANO DE CAL

Don Silvano: una vita per l’annuncio

Paolo lo aveva invitato domenica a cena da noi. Di tanto in tanto ci trovavamo, perché amico nostro e padrino di Paolo. La frequentazione era di lunga durata, fin prima che ci sposassimo. Questa volta l’invito era frutto di un’importante occasione: Paolo voleva chiedergli di fare l’omelia alla sua prima Messa.
Abbiamo parlato di tante cose, come era consueto in queste occasioni: abbiamo fatto memoria di tanti tratti di vita vissuti insieme, dei tanti campi scuola e rivissuto inevitabili aneddoti sulla sua proverbiale “austerità”…
di Sandra e Francesco Salatin
L’Azione, 5 novembre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

LA FEDE NELL’ARTE

Tre donne interpreti dell’invisibile

Arte, bellezza, fede sono tutti sostantivi femminili che hanno e hanno avuto il volto, le mani, la sensibilità, la creatività e la spiritualità di donne in carne ed ossa. E sono proprio tre donne le protagoniste del percorso “La sensibilità femminile, interprete dell’invisibile” che partirà domenica 29 ottobre alle ore 15 da Pieve di Soligo: Marta Sammartini, autrice dei dipinti murali del duomo di Pieve di Soligo, l’iconografa vittoriese Nikla De Polo e l’artista vicentina Anna Maria Trevisan.
Giunta ormai alla nona edizione, la proposta de “La fede nell’arte”, nata dalla collaborazione tra l’Azione Cattolica e l’Ufficio diocesano per l’arte sacra, quest’anno ci guiderà alla scoperta di donne che uniscono la sensibilità femminile alla fede e al talento artistico…
di Francesca Zabotti
L’Azione, 29 ottobre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

Grazie Don Silvano!

Oggi 25 ottobre 2017, mons. Silvano De Cal, già Assistente Generale dell’Azione Cattolica di Vittorio Veneto dal 2000 al settembre 2006, è tornato improvvisamente alla Casa del Padre. E’ stato colto da un malore fra le sue montagne, mentre percorreva il sentiero del Pissol, che collega piazzale Peroz al rifugio dei Loff.
Nato nel 1941 a Fregona, e lì ordinato sacerdote, nel 1965. Dal 2006 era titolare del Capitolo della Cattedrale, mentre nel 2015 era stato nominato vicario nella forania di Vittorio Veneto…
25 ottobre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

NELLE TERRE COLPITE DAL TERREMOTO

Viaggio a Force e Montemonaco

Quest’anno è stato deciso di riservare i fondi raccolti dall’Acr con l’Operazione SIP e le offerte della Santa Messa nelle domeniche dei genitori di Cimacesta a Force e Montemonaco, due paesi dell’Italia centrale colpiti dal sisma lo scorso anno. Ma dove e per cosa destinare concretamente queste offerte? Da “quassù” era abbastanza difficile rispondervi. Per questo, alla proposta di Lorenzo Felici, responsabile ACR della diocesi di San Benedetto, di andare a vedere con i nostri occhi la realtà…
di Daniele, Mirko e Silvia
L’Azione, 15 ottobre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

INCONTRO UNITARIO AC

Custodire

Nel pomeriggio di sabato 30 settembre, a Mareno di Piave, l’Ac dà avvio al nuovo anno associativo con l’usuale incontro unitario. Interverrà Luca Bortoli, 35 anni, già vice giovani a Padova e consigliere nazionale di Ac, ora giornalista del settimanale diocesano “Difesa del Popolo” di Padova. Gli abbiamo chiesto di anticipare qualcosa della sua relazione sul tema: “Custodire la gioia del dono“…
di Luca Bortoli
L’Azione, 1 ottobre 2017

Continua a leggere..

…………………………………

 

Pagina 3 di 7223472

UFFICIO DIOCESANO AC: Via Jacopo Stella, 8 – 31029 – Vittorio Veneto (TV)
Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 12:30. Lunedì e venerdì dalle 16:30 alle 18:30.
Tel: +39.0438.940374. E-mail: segreteria@acvittorioveneto.it