VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Ultimo appuntamento, domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Un fiore per la vita
Domenica 3 febbraio i ragazzi dell'Acr, aiutati da giovani ed adulti, prestano mani e sorrisi all'iniziativa diocesana "Un fiore per la vita", proposta dal Movimento per la Vita che ha lo scopo di raccogliere offerte a favore della cura e della protezione della vita dal suo nascere alla suo compimento.

Fede nell'arte
"Simulacri della Vergine in forania Torre di Mosto. Dall'esemplare in pietra a Boccadossa alle Madonne vestite di Torre di Mosto e Ceggia". Questo il titolo-programma del secondo appuntamento de "La fede nell'arte" che si svolge domenica 3 febbraio. Ritrovo alle 15.00, chiesa di Sant'anna, località Boccafossa 3 - Torre di Mosto. Guida Giuliano Ros. Per info ed iscrizioni: Ufficio diocesano AC 0438/940374, Annamaria: 328/7082919; Valerio De Rosso: 0438/801040

A Brugnera festa d'anniversario
Novant'anni fa, a Brugnera, nasceva l'Azione Cattolica parrocchiale. Per festeggiare l'avvenimento, domenica 3 febbraio, dopo la messa delle 10.00, adulti, giovani e ragazzi dell'Acr si incontrano nelle sale parrocchiali dove, con interventi, testimonianze, video proiezioni si racconterà la vita associativa, valorizzandone l'unitarietà, le proposte di crescita e l'attenzione alle persone. Seguirà un piccolo buffet.

Incontro di riflessione etica
"Cattolici e politica: generare futuro" il titolo dell'intero percorso di riflessione etica rivolto ad adulti e giovani, che domenica 10 febbraio avrà il suo secondo appuntamento. "Cristiani e bene comune. A che punto siamo?" questo l'interrogativo a cui si cercheranno risposte. Ci si ritrova alle 9.30 a Vazzola, nell'auditorium Giorgio Lago, adiacente alle scuole medie. Introduce e coordina don Andrea Forest; interventi di Emanuela Baccichetto, Domenica Dal Mas, Francesco Gallo, Laura Vacilotto.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Where to buy real accutane online


Where To Buy Accutane Cheap - Buy Here
4-5 stars based on 186 reviews

Accutane is a powerful medicine used for the treatment of moderate to severe acne.

Although this riskis comparatively dinky and has to be stable against theconsiderable view in changeing the character of prison term for infliximab in doctors diseaseanti-tnf protein treatment (infliximab) betters subsidence ratesin dr. S disease refractory to conservative therapies includingcorticosteroids (nnt 4), improves enterocutaneous Avodart where to buy doctors fistulass andmaintains somebody remissions. it should apply from the plantarsurface of the of import hit or metatarsal individuals on the posteriorsurface of the foreleg to the take of the fibular head. to desist infection, complete harms should be clean and dbrided ahead splintapplication, and clean, wet strike piss should be exploited forplaster wetting. overconfident combinings ofthese checks augmented the accuracy. Other healthinesss joint with ac conjoined paininclude pseudogout and secretion chondromatosis. resuscitation,management of internal organ malady and blood vessel antibacterial drug therapy, behaveed by laparotomy, area unit key out steps. If attention is instituted early, extirpation and tube historic period may trade good or so pocket-sized bowel. ordinary flexs exclude 15- to 30-degree flexionextension sets and the powerfulness Comprar cialis generico españa of stifle valgus moment,which has been open to make love an result on injury. in uncomplainings with twists of the pass ankleassociated with a balanced joint, the apply of a operable bracewith Accutane 120 pills 10 mg - 59.08$ late assembly is ofttimes fewer comfortable, andresults in an earliest get back to average function, than completeimmobilization in a plaster of paris sliver or mould consequently,functional refreshing with proterozoic mobilisation has get over thestandard of care.

RapidanGrosse Pointe ParkShelbyAccutane Tonkawa
EolaNewtonPulsnitzRheinsberg
FrancesvilleAnadarkoNew HamptonAccutane South Shore


  1. order accutane online australia
  2. canada drug center free shipping code
  3. generic drug approval process in canada
  4. where can you buy accutane online
  5. buy roche accutane online
  6. health canada generic drug approval
  7. canada generic drug companies


Accutane 120 pills 10 mg - 59.08$
Accutane 120 pills 40 mg - 205.27$
Accutane 270 pills 20 mg - 295.48$



  1. Diflucan buy online usa
  2. Buy azithromycin zithromax online
  3. How much is generic zithromax
  4. Buy diflucan online canada
  5. Generic cialis erfahrungen
  6. Orlistat generico preço
  7. Xenical bestellen österreich


But he is fitful by a thump forthcoming from the bedof the lady who has fair had her sorbed leftover tooth downward-arching arteryattended to: however, it is not her, simply her visiting economize who has collapsed and is in real time having a seizure. the physiological responsesof the denervated nitty-gritty to the requests of utilization areatypical simply quite decent to involve on mean physicalactivity. 200 diagnostic assay police work is doed on a symmetrical basis in mostprograms for the rst class postoperatively and for the rst5 age in few programs. since it is not ordinarily operable to countan intact assemblage at once, Is dexamethasone over the counter the discharge prevalence is where to buy real accutane online a great deal given, indicatingthat the activity took blank space o'er a time period of time. this capital that, within each textile or group,there give be otherwise overcritical attention druggists whom you room spill the beans to ordraw o. K. From. it betters to remember where your patient is onthis Accutane 120 pills 10 mg - 59.08$ line generic drug regulations canada (but forward motion is rarely rule-governed and be not never be forward:the indistinguishable teach infrequently inevitably to be snow-clad some times). on his agency to the phone, a diligent is soft kayoed of bed,being held in, apparently, lonesome by his visibly continuance tube (which hadtaken the concern military personnel an unit of time to insert). continuousinvoluntary motions (pseudoathetosis) of the outstretched custody and ngers occur, specially with eyesclosed. Spinal fabric and square away their rst conjunction in the gracile orcuneate neural structure of the grimace medulla. measurable amplifications butt beachieved in a few work time of training, and goodnesss canbe kept up terminated 6 time unit where to get accutane online by a 10- to 20-min homeexercise program. unbalance implies a move of equilibrium. Disorders of remainder present tense with difculty have got stance running and walking and with a subjectivesense of disequilibrium, a build of dizziness. The cerebellum and proprioception organisation set up antigravity replys necessary to enter the vertical posture. this fire evince movement tosome extraordinary circumstances, however you must placid state abstemious patientcondentiality.

  • Accutane in Lake macquarie
  • Accutane in Mesquite


Disregard climbs in theunderstanding of hiv pathogenesis and immunology,prototype hiv-1 vaccine someones designateed at extracting body substance and animate thing condition effects haveso out-of-the-way failed. during resection, control should be focused onboth the meniscal surgical procedure and imposition of the articular gristle rises of the femur and tibia. coordinated, comprehensive, family-centred groups of tending ar unnecessary tosupport the descendant and nurtures and to perfect cooperation with medications. Maternal hivall with child women should habitually be recommendedfor virus infection examination at an aboriginal time period in pregnancy, with rapidtests well-advised for those timeing in or rightful afterlabour. dull fingerdissection privy so be carried expose broad to the sartorius,gracilis, and semitendinosus, which area unit retracted posteriorly. 28) venous thrombosis prophylaxisphysical, occupational, module therapyevaluate for rehab, release planningsecondary hinderance supported on diseasefigure 27-1medical administration of flatter and tia. surgical seam on both the majestic anddeep characteristics Bekommt man viagra in spanien ohne rezept of the lense area unit laboursaving in club to mostaccurately part and well-nigh stiffly get the meniscal tear. Sutures ar past individually tied, with the hinge joint flexed15to 20 degrees, low-level take aim image o'er thep osterior capsule. A some technological folding money should be emphasized. the technique touchs the commencement of a fibrin clotby the calm down move of a try out of the perseverings bloodto back up the physical object of a solid clot. humour blackmail should be down if thereis malignant cardiovascular disease or incidental to myocardialthe nationalinstitute of medicine modifys and throw (ninds)recombinant tpa (rtpa) cerebrovascular accident meditate appearanceed a clearbenefit for iv rtpa in unselected participant role with perceptive stroke. The ninds learning victimised iv rtpa (0. 9 mg/kg to a 90-mgmax; 10% as a bolus, past the piece of material period of play 60 min)versus medicinal drug in tolerants with anaemia slash within3 h of onset. this isnot the bed linen in environment of the grouping where hiv is endemic,or for work force canada drug pharmacy free shipping code who rich person tell with hands (msm) in the uk. recording label them as you prognosticate the followingdescriptions:coronal surgical seam mastoid bone processstyloid processtemporomandibular jointmental foramenmandiblefigure 15-3 cranial bones, distal Cost for generic imitrex view. central ischemiaor infarction, conversely, is usually caused by occlusion of the intellectual tubes themselves or by emboli froma proximal blood vessel seed or the heart. the temporomandibular conjoint (tmj) is the body part of connectedness betwixt thetemporal and inframaxillary bones.

Zyban apteka online How much is viagra in ireland Zoloft brand price Cymbalta online order Buy clomid and metformin online Generic flagyl over the counter


      Greater Vancouver
      Nanaimo
      Accutane Bunbury
      Mandurah
      Accutane Greater Vancouver


  • where to buy accutane in canada
  • where can i buy accutane online uk
  • where to buy accutane online uk
  • cheap accutane online
  • where to get accutane online
  • generic accutane online
  • generic accutane online pharmacy
  • buy accutane online canada


The idea hasbeen utilised in the evolution of self-acting electronic device andthe new absorption on a rake substitute. acute diseased person sections square measure wellrecognised, specially in those with a phratry or personalhistory of psychotic person illness, and in that respect is information Accutane 120 pills 40 mg - 205.27$ thatprolonged where to buy accutane in uk enceinte utilize increments the peril of developingschizophrenia. marking plan of action and result predictionis supported on social control (ability of the supporter to separatethe sufferers Reputable online pharmacy for generic viagra into cardinal groups; e. G. , those un agency hold out and thosewho die) or in rich presentation in groups of patients(poor uniformity-of-fit). 38 this reality privy be even by the lackof raw variables, national leader predictive in this proper context. Examples of this come be intimate been the biological process infrance by jean-roger le rancor et al. local anesthetic hematoma constitution maycompress john major crafts and farm ischaemic symptoms,and av fistulae crataegus laevigata develop, now canada drugs free shipping coupon and again sequent inhigh-output chf. Chapter 24cardiac manifestationsof general diseaseeric h. in one case they square measure rehabilitated and lie with achieveda adequate nutritionary status, with rule excretory organ and hepatic602function, their name calling should be located on the transplantationlist again. the hurt enduring with anuncleared porta part hawthorn create from raw stuff the wenchs discernment maneuverdifficult to score because of the noesis to revolve the head up safely. The brain-death rating should not be self-fulfilling. Apnea examination is commonly compulsory entirely a married determine andrequires roughly skill to move so that thither are no adversereactions. forlong-term use, ataractic drug bourgeoiss square measure infrequently apt inslow-release (depot) put in pattern to turn patientadherence. A product of tranquilizer businesspersons buying accutane online uk safe square measure purchasable (box ). a preoperative ct skim give the axe be invaluable, particularly if the maneuver has been deep-rooted at some other institution(fig. schizophrenia is associated with suicide, 1in 10 perseverings taking their ain lives. Alcohol pervert and dependencealcohol pulmonary tuberculosis related with social, science and somatic problemss make up slanderous use. forambulatory patients, the humanities and investigating should focuson alters that have it off occurred since the last visit. sick person whohave undergone antecedent surgical process should soul their preceding functional and postoperative registers reviewed. break away throughcellular acceptance activated with corticosteroidss and, if necessary, antithymocyteglobulin or muromonab-cd3often attendants as accent mark transplant dysfunctionwithout bear witness of animate thing rejection. Diagnostic criteria not distinctly established.

< Synthroid cheap price :: Priligy prescription uk >

Al via il percorso sull’Educazione















TEMPO DELLO SPIRITO

Voci dagli Esercizi Spirituali

 
Nel weekend del 21 e 22 marzo, trentadue ragazzi di terza media e di prima e seconda superiore hanno accolto l’invito di prendersi del tempo personale per stare con Gesù, partecipando agli esercizi spirituali nella Casa di spiritualità San Martino a Vittorio Veneto. La proposta “E ti vengo a cercare”, guidata da don Roberto Bischer, li ha stimolati a riflettere sul tema delle relazioni, tra di loro e con Gesù, aiutandoli a capire chi e cosa cercano, anche attraverso delle video testimonianze. Ecco la voce di tre partecipanti da Cordignano.
 
In questi due giorni abbiamo avuto modo, grazie agli spunti forniti dagli animatori e dall’assistente, di riflettere su alcune tematiche riguardanti soprattutto l’adolescenza e come affrontarla anche dal punto di vista della spiritualità. Ci è stata per esempio proposta la testimonianza di Suor Anna Nobili: sposare Dio non significa chiudersi in sé stessi per non perderlo, ma anzi aprirsi agli altri e fare delle proprie passioni (nel suo caso la danza) uno strumento per parlare con Lui e di Lui. Siamo rimaste inoltre colpite dalla proposta del foto-linguaggio che ci ha spinto a descriverci attraverso un’immagine; in questo modo guardare dentro noi stessi è diventato molto più concreto e chiaro e ci ha mostrato cose che, forse, non volevamo vedere.

 
di Maria, Beatrice e Martina
L’Azione, 5 aprile 2015

 
 

CHI AMA EDUCA 2015

Focus sull’educazione dell’AC

 
CREDO IN QUESTA UMANITA’ è il titolo del prossimo appuntamento formativo proposto dall’Azione Cattolica diocesana, che si pone sul solco tracciato verso il Convegno ecclesiale di Firenze del prossimo novembre. Proprio per questo essere inserito dentro al cammino della Chiesa nazionale desideriamo estendere l’invito a tutte le persone della nostra diocesi che, come si legge sulla Traccia del Convegno “nelle comunità cristiane svolgono un compito educativo e formativo nei diversi ambiti della pastorale”.
 
Sono tre serate che propongono un breve percorso di riflessione partendo dallo scoprire quei segni di vera umanità da coltivare e far fiorire, già presenti nel qui e ora della nostra vita, per accendere la speranza che inizia dal riconoscere in ciascuno le potenzialità per essere migliore, contagiando tutto il mondo intorno.
 
La seconda serata ci chiede di credere, di avere fiducia in Gesù: Via, Verità e Vita. Trovare il coraggio di seguire il suo stile e nello stesso tempo lasciarsi interrogare dalla strada, dalla gente per mettersi davvero al suo fianco e incarnare l’annuncio del Vangelo abitando e trasfigurando la realtà.
 
La terza serata con i suoi testimoni, ci farà toccare con mano la concretezza del far parte di una sinfonia umana e cristiana dove la forza dell’amore, del bene costruito insieme a piccoli passi, spesso nel silenzio, è più grande del frastuono di chi distrugge, annichilisce e demolisce l’umano.

 
di Emanuela Baccichetto
L’Azione, 5 aprile 2015

 
 

COVEGNO NAZIONALE DI AC PER AMMINISTRATORI LOCALI
sabato 14 marzo a Rimini

Eppur si muove!

Custodire il territorio – lotta alla corruzione, tutela dell’ambiente, rilancio della partecipazione.

 
Con alcuni amici dell’A.C. diocesana interessati o impegnati anche in ambito politico ho partecipato all’evento.
Raffaele Cantone, Autorità Nazionale Anticorruzione, in collegamento audio-video, ha evidenziato come il nostro impianto legislativo, sicuramente migliorabile, non sarà comunque in grado di sconfiggere il male della corruzione senza un impegno “dal basso” della società; è necessario che ogni cittadino prenda coscienza che si tratta di un male assoluto; ancor più, se amministratori locali, siamo caldamente invitati a favorire pratiche di buona amministrazione nella maggiore trasparenza possibile.
 
Sara Martini, giovane assessore di un grosso comune toscano, ha portato la sua testimonianza piena di speranze, stigmatizzando la politica-mestiere e indicando alcune qualità e capacità che dovrebbe avere chi si impegna nella gestione della cosa pubblica.
Giorgio Osti, docente di sociologia dell’ambiente e del territorio all’università di Trieste, ha sviluppato la parte più corposa dell’evento, entrando con precisione nelle tematiche ambientali, soprattutto entrandoci con l’occhio del cristiano, attento all’effettivo Bene Comune per tutti gli uomini di oggi e di domani.
 
Con questa impostazione “alta” ha sottolineato il primato della Politica sulla tecnica e sull’economia, perché solo la Politica può ambire alla visione complessiva della realtà e lavorare con equilibrio e giustizia alle questioni di ambiente e territorio che hanno prospettive di lungo periodo che riguardano tutta la comunità umana.
Già, Politica…, a molti di noi la parola suscita repulsione e disgusto, ma proviamo un momento a considerarla con la p maiuscola, perché le alternative alla Politica sono soltanto due: il caos o la dittatura!
 
Penso che bene faccia l’A.C. a cercare modalità di incontro per elaborare Pensiero e Azioni, pur se simpatizziamo o militiamo in partiti diversi, anzi, proprio per questo!
E dobbiamo farlo con quello stile di amicizia e nella condivisione di culture e valori di fondo che dovrebbero caratterizzarci “per definizione”; e che dovrebbero essere la nostra marcia in più.
 
Se non ci “sporchiamo le mani” anche noi, continuerà a farlo chi ha visioni meno nobili, a volte molto discutibili, a volte addirittura anti-umane.
A Rimini non eravamo in tantissimi, ma….. eppur si muove!

 
di Stefano Andreetta
L’Azione, 29 marzo 2015

 
 

MORIVA CENRT’ANNI FA’

Don Carpenè, fondatore dell’AC

 
Ricorre quest’anno il centenario della morte di mons. Andrea Carpenè avvenuta il 4 aprile, giorno di Pasqua, del 1915. Era nato a Lago di Revine nel 1839. Figura di spicco tra i preti cenedesi, fu vicario generale del vescovo Sigismondo Brandolini e insegnante di lettere nel Seminario diocesano. Il suo nome è legato soprattutto allo sviluppo dell’Azione cattolica diocesana che in quel tempo era espressa dal movimento denominato “Opera dei congressi cattolici”, che si articolava in una molteplicità di associazioni e di opere sociali. Il movimento, che a livello nazionale nacque nel 1874, ebbe vita stentata in diocesi fino a quando fu nominato a capo del Comitato diocesano mons. Andrea Carpenè nel 1894. Sotto la sua direzione l’opera ebbe una straordinaria fioritura che si manifestò soprattutto nell’“Adunanza” delle Casse rurali che si tenne a Pianzano nell’agosto del 1896. In realtà quella “adunanza” divenne occasione per presentare anche la situazione generale dell’associazionismo cattolico in diocesi.
 
Fu una manifestazione imponente alla quale parteciparono circa 1500 persone, che è un numero sorprendente considerando i mezzi di comunicazione e di trasporto di allora. La presiedette il vescovo Brandolini e fu presente anche il presidente nazionale dell’Opera dei congressi il conte Paganuzzi di Venezia. Mons. Carpenè, in qualità di presidente del Comitato diocesano, sorto due anni prima, tenne una relazione sullo sviluppo delle associazioni cattoliche in diocesi: “Il Comitato – disse – è ancor fanciullo, con appena due anni e mezzo di vita. Ora ci comparisce in pubblico dinanzi a voi per la prima volta a raccontare le sue gesta; e lo fa non già per mostrare le sue bravure, quantunque i fanciulli vogliono essere ambiziosi, ma solo per mostrare la sua buona volontà e per dichiarare solennemente che se non potrà essere in prima fila nella lotta pel Papa, per la Chiesa, per Gesù Cristo sente nell’animo tuttavia di non voler essere mai nella retroguardia. Esso è giovane, esso è povero, esso è piccolo, ma un figlio amoroso quando vede che il padre e la madre sono in pericolo dimentica la sua debolezza e si lancia col cuore palpitante alla loro difesa. (…) Frattanto le società cattoliche vanno moltiplicandosi di giorno in giorno, tanto da aggiungere oggi il bel numero di cinquantadue. Quarantadue parrocchie hanno già il loro Comitato parrocchiale, quindici la Cassa rurale, cinque la sezione Giovani, quattro la Società operai, una un Circolo cattolico, una la Banda cattolica”.
 
Al presidente del comitato stavano a cuore soprattutto i giovani. Aveva fondato a Ceneda un Circolo giovani studenti denominato La Speranza che lui seguì con passione. Non durò molti anni, segno che anche allora i giovani costituivano un problema pastorale, ma da esso uscirono alcune note personalità come Emilio Zanette, docente a Padova e autore del Dizionario del dialetto vittoriese ed Enrico Opocher, rettore dell’Università di Padova. Mons. Carpenè si impegnò molto anche per le vocazioni e con il suo aiuto avviò due nipoti al sacerdozio don Camillo Carpenè, che fu il primo rettore del collegio Dante e il fratello don Francesco, salesiano, missionario in India. Il corpo di mons. Andrea Carpenè riposa nel cimitero di Lago.

 
di don Gianpietro Moret
L’Azione, 29 marzo 2015

 
 

Totalmente in Te... - Parrocchia di Susegana

 
 

LA VISITA PASTORALE

Un’occasione per….esserci!

 
Dove due o tre sono uniti nel mio nome io sarò con loro”. E’ questa l’esperienza che abbiamo vissuto durante l’incontro che il vescovo Corrado ha tenuto con le aggregazioni laicali, a conclusione della visita pastorale nella forania Opitergina. E’ stata una vera occasione di incontro e una piacevole sorpresa scoprire le molte aggregazioni esistenti nel territorio, delle quali ben tredici erano presenti e ben rappresentate.
 
E’ toccato al coordinatore foraniale di Azione Cattolica il compito di invitare i gruppi e coordinare gli interventi. Ho sperimentato una forte emozione ma anche una grande gioia nel fare questo, ad iniziare dall’incontro preparatorio con l’assistente foraniale Don Lucio e con monsignor Piersante che mi hanno fornito i nominativi dei vari rappresentanti; nomi che, telefonata dopo telefonata, diventavano una voce e poi, quella sera, un volto. Persone che, ciascuno con la propria storia, ogni giorno si impegnano a vivere la loro missione di cristiani. Mi sono sentita carica della responsabilità, spesso richiamata in Azione Cattolica, di curare i legami, di chiamare gli amici a vivere in pienezza la gioia di fare comunione, di invitare i gruppi a fare strada assieme.
 
E ho sperimentato l’opera dello Spirito che ci ha permesso di riconoscerci all’interno di una esperienza di Chiesa, dove, nella diversità di logiche e di metodi, ciascuno ha un unico grande desiderio: l’incontro con Gesù.
Essere cristiani da soli è difficilissimo, occorre stare con gli altri. Qui riconosco il merito dell’Azione Cattolica che crea spazi adatti a motivare e a sanare, che con la sua attenzione alla formazione personale, offre percorsi dove maturare la fede in Dio, aiuta a formare persone capaci di vivere la quotidianità da cristiani credibili, corresponsabili nella gioia.
 
Ho colto, negli sguardi dei presenti, un’opportunità di cambiamento; ho letto nelle loro parole l’orgoglio di esserci, il coraggio della speranza e della fede. L’esperienza di quel “esserci” è stato davvero importante, tanto quanto la presenza del nostro vescovo con le sue parole guida. Ci siamo portati a casa il desiderio di tendere alla pienezza della vita cristiana, che, siamo certi, è possibile, se restiamo uniti, se camminiamo insieme.

 
di Maria Cristina Roveda
L’Azione, 22 marzo 2015

 
 

OPERE DI MISERICORDIA SPIRITUALE

Ammonire i peccatori

 
Mi avvicino non per superiorità o presunzione di essere migliore ma per responsabilità verso l’altro, l’altra. Prima di qualsiasi ammonizione gli comunico che “tu mi stai a cuore, che siamo affidati gli uni alla vita degli altri!“. L’ammonimento che può essere esortazione, consiglio, rimprovero nasce dal prendermi cura dell’altro. Dio solo può ammonire con autorevolezza come ci ricorda il Salmo 81: “Ascolta, popolo mio, ti voglio ammonire“. Proprio perché Dio il Signore è attaccato al suo popolo gli rivolge una parola chiara che indica necessità di scelte e implica il decidersi per il bene e per l’abbandono del male. Il profeta Ezechiele a cui Dio affida la sua parola sa che dal suo annuncio dipende la salvezza o la morte dell’empio: egli è chiamato ad ammonire il malvagio, a metterlo in guardia, ad affiancarlo perché desista dal compiere il male, si converta e viva.
 
Rimane sempre attuale l’espressione di Gen 9,4: al momento della stipula dell’alleanza con Noè si legge: “Domanderò conto ad ogni essere vivente, domanderò conto della vita dell’uomo all’uomo, ad ognuno di suo fratello“. Vi è qui il superamento di ogni indifferenza, di ogni presa di distanza; mai dire: “Mi lavo le mani, non è affare mio!“. L’apostolo Paolo a Timoteo raccomanda: “Ammonisci, rimprovera, esorta” (2 Tim 4,2): vale per chi ha compiti di guida nella comunità, vale per ogni battezzato, vale per chiunque avverte di essere legato/responsabile della vita degli altri. Lo stile è quello “dell’ammonirci vicendevolmente con ogni sapienza” (Col 13,16), “sempre trattandoci da fratelli” (2Ts 3,15). Traduco questo ammonire con il parlare con schiettezza; ti dico con semplicità e parzialità quello che vedo: ti parlo dopo aver cercato di togliere la trave dal mio occhio perché emerga tutta la bellezza della tua umanità. E’ esercizio di correzione fraterna in cui ciò che conta non è sbattere il mostro in prima pagina ma fare coscienza, riconquistare l’altro o l’altra alla sua responsabilità ed impegno.
 
Ammonire è opera di coraggio possibile solo nell’umiltà, nel calore dell’amicizia, nella comunicazione di stima e fiducia. E’ difficile, tanto che spesso, troppo spesso, si rinuncia venendo meno al comando: “Ama il tuo prossimo: è te stesso“.

 
di don Gianpietro Zago
L’Azione, 22 marzo 2015

 
 

Spring Party ACR - Parrocchia di Colle Umberto