VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 20 Gennaio
gennaio 2018
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta alla sua settima edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace… looking for peace è sabato 20 gennaio 2018 dalle ore 20.45 alle ore 23.00, nel teatro auditorium di Sarmede (Via Giuseppe Mazzini, 16). Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace“. Gli artisti che si esibiranno sono i "Laundry Soul", il coro degli "Sconcertati", Yuri Ninkovic e un giovane gruppo esordiente di Gaiarine. La scuola "Oltredanza" di Fontanelle proporrà delle coreografie di danza collegate al tema della serata. Ingresso libero.

Esercizi spirituali 18enni
Dal pomeriggio di sabato 10 alla cena di lunedì 12 febbraio, a Lentiai, nella Casa Stella Maris, si svolgono gli esercizi spirituali per 18enni (ragazze e ragazzi nati negli anni 1999 - 2000), con la guida di don Andrea Dal Cin. Tema delle giornate: "Bellezza che attrae". Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano Ac 0438/940374; segreteria@acvittorioveneto.it

Esercizi spirituali per giovani ed adulti
Dalla sera di venerdì 23 al pranzo di domenica 25 febbraio, a Vittorio Veneto, nella Casa di spiritualità San Martino, si svolgono gli esercizi spirituali per giovani ed adulti, con la guida di don Tony Drazza, assistente nazionale giovani. Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano Ac 0438/940374; segreteria@acvittorioveneto.it.

EVENTI

Orchestriamo la Pace Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

Anno Associativo 2017-2018

IN EVIDENZA: 

 

SANTO NATALE

E’ Natale: nasce la gioia!

Se gli angeli sono creature che tengono connesso il cielo e la terra, Dio e gli uomini, allora gli angeli del presepe sono lì per esprimere la gioia incontenibile di chi riconosce il dono inestimabile di un Dio che scende fra gli uomini per incontrarli uno a uno. Una novità di cui solo loro potevano essere in quel momento consapevoli, ma che tutti noi oggi possiamo rivivere contemplando il presepe. Ogni nascita è fonte di gioia, ma la nascita di Gesù è la GIOIA tutta maiuscola.
L’augurio è di vivere questa gioia, che nasce e rinasce in ogni umile cuore-mangiatoia che accoglie il Bambino Gesù. Auguri di gioia! Buon Natale!
La Presidenza Diocesana
25 dicembre 2017

Continua a leggere…

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

 

 

 

 

 

 

 

 

IstantaneAC:

Guarda tutte le foto Qui.

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

Trasfigurare

Quante volte sono arrivato a Casa Cimacesta per vivere una settimana di camposcuola, portando con me un sacco pieno di paure, pregiudizi, precomprensioni o incomprensioni, stanchezze e pensieri, per accorgermi alla fine che il sacco era stato capovolto, cambiato, trasformato… Ecco! Questa è la trasfigurazione a Cimacesta. Non potrebbe essere altrimenti, dopo aver vissuto insieme con altri fratelli e sorelle attorno a Gesù Cristo: il camposcuola ti cambia, ti trasforma, ti trasfigura. Si tratta di una trasfigurazione che avviene nei pensieri, nelle parole, ma soprattutto nello stile…
di don Andrea Dal Cin
L’Azione, 19 luglio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

#Missione#AccorciamoLeDistanze

Il secondo anno del triennio 2014-17 è dedicato all’andare incontro all’uomo nella concretezza della vita quotidiana, animati dalla passione per Gesù e per la città. Tutti, in forza del Battesimo, siamo discepoli-missionari. Tutti insieme, responsabili associativi a vari livelli e per ogni settore, cominciamo da qui. La proposta è quella di pensare la missione nel momento dell’incontrare, del porsi a fianco: per umanizzare, cioè per crescere reciprocamente in umanità, e per evangelizzare, nel senso di vivere la fede insieme…
di Emanuela Baccichetto
L’Azione, 19 luglio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

Educare a Cimacesta

“Si educa con ciò che si dice. Sono le preghiere e i canti che scandiscono i vari momenti della giornata, sono i dialoghi seri e semiseri dei lavori di gruppo. È la voce del capocasa che invita al telefono per sentire la tanto desiderate voce dei genitori, la stessa che a casa magari dà fastidio, perché richiama all’ordine, ma che qui assume un sapore dolce e dice di un legame familiare profondo. Sono le parole degli educatori che in tono sereno, ma fermo richiamano il silenzio, invitano all’attenzione, sottolineando l’importanza di un determinato momento, incoraggiano chi sembra cedere alla stanchezza o alla nostalgia…
di Francesca Meneghel
L’Azione, 12 luglio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE

Vestite gli ignudi

Guardavo incantata un gruppo di ragazzini nel giardino del centro parrocchiale. Giocavano a pallone e fra loro ho riconosciuto Benicio. Era bellissimo vederli in mezzo a quel verde e a quel polverone che facevano, nella foresta del sud della Guinea Bissau. Benicio era senza scarpe come tutti gli altri bambini e portava solo un paio di pantaloncini. I pantaloncini avevano assunto il colore della terra ma questo non mi colpiva: quello che mi sorprendeva era che erano scuciti dalla pancia lungo tutto il percorso del cavallo, sicché era come se non vi fossero!…
di Mariagrazia Salmaso
L’Azione, 12 luglio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

Annunciare con tutta la voce e i gesti
la tua Parola!

Ora lascia o Signore che io vada in pace perché ho visto le tue meraviglie. Il tuo popolo in festa per le strade correrà a portare le tue meraviglie”! Preparandoci al Convegno di Firenze “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”, siamo invitati a riscoprire Gesù Cristo come maestro e modello di umanità. Ed è questo Cristo che, una volta riscoperto, vogliamo portare per le strade del mondo…
di Paola Mantese
L’Azione, 5 luglio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE

Alloggiare i pellegrini

I pellegrini del nostro tempo si chiamano immigrati: l’abbandono della loro terra verso luoghi più sicuri, nella stragrande maggioranza è dovuto alla necessità.
E’ una necessità dolorosa perché comporta l’abbandono della propria patria verso l’ignoto, spesso con l’ostilità di parte del popolo presso cui si arriva. In un nostro viaggio in Siria nel 2011, abbiamo conosciuto casualmente un giovane che…
di Graziella e Dante Dal Cin
L’Azione, 5 luglio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

Un “Estate Eccezionale”

Estate: un tempo “eccezionale”! Eccezionale come il cammino svolto durante l’anno da tanti bambini, giovani e adulti in parrocchia,che trova compimento nella proposta dei campiscuola estivi. Eccezionale come la vista su quelle montagne, nei pressi di Auronzo di Cadore, che ti lascia sempre senza fiato e altro non può essere se non l’opera del più grande Artista. Eccezionale come l’odore dei pini di mattina presto, quando ancora tutti dormono e tu, educatore, ti rechi in cappellina a recitare le lodi del mattino insieme ai tuoi compagni d’avventura…
di Isabella Grandin
L’Azione, 28 giugno 2015

Continua a leggere..

…………………………………

OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE

Dar da mangiare agli affamati

Fra gli otto obiettivi per lo sviluppo del Millennio elaborati dalle Nazioni Unite nell’anno 2000, al primo posto è stata individuata l’urgenza di dimezzare la quantità di persone che soffrono di fame e di povertà.
Di fatto ancora oggi, ogni giorno nel mondo muoiono per fame o cause ad essa correlate 24.000 persone. Di queste la maggior parte è costituita da bambini sotto i cinque anni. Nei giorni scorsi ero in visita all’EXPO 2015…
di Piergianna Carnelos
L’Azione, 28 giugno 2015

Continua a leggere..

…………………………………

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

Perché andare ad un camposcuola?

Sembra una cosa banale e spesso si rischia di non darvi il giusto peso, ma decidere di andare ad un camposcuola non è una scelta naturale, di certo non scontata: ragazzo, educatore, capocampo, capocasa… è sempre un mettersi in gioco senza riserve e non è facile.
E allora, perché andare al campo? Se rimangono a casa, i ragazzi potrebbero guadagnare una settimana di relax tra divano, tv, merendina ad ogni ora e cellulare sempre a portata di mano…
di Stefano Uliana
L’Azione, 21 giugno 2015

Continua a leggere..

…………………………………

OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE

Dare da bere agli assetati

Estate. Tempo di viaggi, scoperte, avventure. Tempo eccezionale, lontano dalla quotidianità, almeno per qualche giorno. Tempo di amicizia e condivisione. Insomma, tempo di campiscuola.
Zaino in spalla: si parte! Immancabile l’escursione, in cui ci si trova a percorrere insieme tratti in salita, tra paesaggi incantevoli. Sono i momenti più belli di un campo estivo. Momenti nei quali non c’è più spazio per le belle parole (spesso vuote), perché la fatica annulla ogni maschera e, con essa, ogni distanza. E così ogni relazione si fa più vera, spontanea, intensa….
di Don Andrea Forest
L’Azione, 21 giugno 2015

Continua a leggere..

…………………………………

OPERE DI MISERICORDIA SPIRITUALE

Perdonare le offese

Gesù ci ha insegnato a perdonare e a porgere l’altra guancia. Lui, con la sua morte rimane l’esempio più alto del vero significato del perdonare: si è sacrificato morendo in croce per rimettere a tutti gli uomini i loro peccati; ci ha perdonati tutti.
Ha detto: «Se voi non perdonerete ai vostri offensori, nemmeno il vostro Padre celeste perdonerà a voi i vostri peccati»…
di Ilaria Furlan
L’Azione, 3 magggio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

CONVEGNO NAZIONALE DELLE PRESIDENZE

La realtà “Sorprende” l’idea

Alla luce di questa consegna, dal 24 al 26 aprile 2015, a Roma si è svolto il Convegno delle presidenze diocesane di Azione Cattolica. Responsabili provenienti da tutta Italia, si sono confrontati con la volontà di rileggere e ampliare gli orizzonti del proprio impegno lasciandosi interrogare dall’Esortazione apostolica di papa Francesco. Un’ Azione cattolica missionaria “in uscita” dentro ad una Chiesa “in uscita”.
Per essere aderenti alla richiesta di concretezza, audace e creativa, fin da subito la riflessione si è orientata su cinque parole chiave…
di Emanuela Baccichetto
L’Azione, 3 magggio 2015

Continua a leggere..

…………………………………

 

Pagina 13 di 5912131459

UFFICIO DIOCESANO AC: Via Jacopo Stella, 8 – 31029 – Vittorio Veneto (TV)
Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 12:30. Lunedì e venerdì dalle 16:30 alle 18:30.
Tel: +39.0438.940374. E-mail: segreteria@acvittorioveneto.it