VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa. Mercoledì 4 luglio al via il terzo campo per Casa Cimacesta. Ottantadue sono i ragazzi di prima e seconda media che vi partecipano, provenienti da venticinque diverse parrocchie della diocesi, nove gli educatori guidati dal capocampo Roberto Amadio e dall'assistente don Andrea Dal Cin, con Mariuccia Nardin capocasa e AnnaRita Barzan cuoca.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

LDF

 

LABORATORIO DELLA FORMAZIONE
(LDF)

 
OBIETTIVO:
il Laboratorio, dopo essersi incontrato con la presidenza diocesana per la prima volta nel triennio associativo 2008-2011, si è dato queste attenzioni:

  • essere luogo in cui si pensa: non pressato dalla urgenza del fare;
  • attenzione all’unitarietà;
  • giungere ad un proposta praticabile
  • attenzione ai destinatari, identificati nei formatori e nella comunità parrocchiale;

Concretamente vuole essere luogo di discernimento, che partendo da un’accurata analisi delle situazioni formative, cercha, sulla base dei nuovi itinerari formativi, di proporre ai nostri gruppi parrocchiali percorsi, attenzioni e proposte che siano sempre più vicini alle esigenze delle persone, siano esse bambini, ragazzi giovani, adulti e terza età.
E’ caratterizzato da una metodologia che punta al coinvolgimento, alla partecipazione attiva, al confronto, a una circolarità tra esperienza, riflessione, riprogettazione e categorizzazione nuova, stile di ricerca e sperimentazione.
In conclusione il laboratorio si pone a servizio della formazione associativa per aiutare ciascuno a crescere e a raggiungere sempre più una sintesi profonda e vitale tra fede e vita dentro una dimensione di comunione ecclesiale e di missionarietà.
 
STORIA:
in questi anni l’A.C. nazionale ha voluto sottolineare con maggiore forza la ricchezza e soprattutto le scelte fondamentali circa il primato della formazione.
La finalità della formazione associativa caratterizza la nostra identità ed è condivisa ed apprezzata anche dall’Episcopato, tanto che i Vescovi hanno riconosciuto all’associazione di aver offerto alla Chiesa cammini esemplari di formazione.
Per la cura del percorso formativo in Diocesi e nelle singole parrocchie l’A.C. ha ritenuto necessario un Laboratorio di formazione permanente che si configura come strumento per pensare e rinnovare la formazione attraverso funzioni di ascolto, proposta, sperimentazione e documentazione. Esso vuole animare, stimolare, innovare la proposta formativa di una specifica associazione ponendosi a servizio dell’esigenze reali.
Il laboratorio nasce per mandato del Consiglio Diocesano e della Presidenza, alla quale compete l’individuazione dei membri dello stesso laboratorio.
Ecco allora che all’inizio del triennio associativo 2008-2011 nasce ufficialmente, anche nella nostra diocesi, il Laboratorio della Formazione.
 
COMPOSIZIONE:
il Laboratorio della Formazione composto da sei membri, che sono stati scelti sulla base della conoscenza ed appartenenza associativa, del servizio in associazione e competenze professionali in ambito educativo-formativo.
 
PERIODICITA’:
il Laboratorio si incontra periodicamente per la verifica, il confronto, la riflessione e la riprogettazione degli itinerari formativi. I membri sono spesso coinvolti nelle attività ordinarie della formazione dei responsabili formativi.
 
RECAPITI:
Ufficio Diocesano AC, Via Jacopo Stella, 8 – 31029 – VITTORIO VENETO (TV). Tel: 0438/940374 – 0438/57835. E-mail: azionecattolica.vittoriovenetocooppapaluciani5.191.it
 


 
DOWNLOAD: