VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 20 Gennaio
gennaio 2018
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta alla sua settima edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace… looking for peace è sabato 20 gennaio 2018 dalle ore 20.45 alle ore 23.00, nel teatro auditorium di Sarmede (Via Giuseppe Mazzini, 16). Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace“. Gli artisti che si esibiranno sono i "Laundry Soul", il coro degli "Sconcertati", Yuri Ninkovic e un giovane gruppo esordiente di Gaiarine. La scuola "Oltredanza" di Fontanelle proporrà delle coreografie di danza collegate al tema della serata. Ingresso libero.

Esercizi spirituali 18enni
Dal pomeriggio di sabato 10 alla cena di lunedì 12 febbraio, a Lentiai, nella Casa Stella Maris, si svolgono gli esercizi spirituali per 18enni (ragazze e ragazzi nati negli anni 1999 - 2000), con la guida di don Andrea Dal Cin. Tema delle giornate: "Bellezza che attrae". Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano Ac 0438/940374; segreteria@acvittorioveneto.it

Esercizi spirituali per giovani ed adulti
Dalla sera di venerdì 23 al pranzo di domenica 25 febbraio, a Vittorio Veneto, nella Casa di spiritualità San Martino, si svolgono gli esercizi spirituali per giovani ed adulti, con la guida di don Tony Drazza, assistente nazionale giovani. Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano Ac 0438/940374; segreteria@acvittorioveneto.it.

EVENTI

Orchestriamo la Pace Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

LDF

 

LABORATORIO DELLA FORMAZIONE
(LDF)

 
OBIETTIVO:
il Laboratorio, dopo essersi incontrato con la presidenza diocesana per la prima volta nel triennio associativo 2008-2011, si è dato queste attenzioni:

  • essere luogo in cui si pensa: non pressato dalla urgenza del fare;
  • attenzione all’unitarietà;
  • giungere ad un proposta praticabile
  • attenzione ai destinatari, identificati nei formatori e nella comunità parrocchiale;

Concretamente vuole essere luogo di discernimento, che partendo da un’accurata analisi delle situazioni formative, cercha, sulla base dei nuovi itinerari formativi, di proporre ai nostri gruppi parrocchiali percorsi, attenzioni e proposte che siano sempre più vicini alle esigenze delle persone, siano esse bambini, ragazzi giovani, adulti e terza età.
E’ caratterizzato da una metodologia che punta al coinvolgimento, alla partecipazione attiva, al confronto, a una circolarità tra esperienza, riflessione, riprogettazione e categorizzazione nuova, stile di ricerca e sperimentazione.
In conclusione il laboratorio si pone a servizio della formazione associativa per aiutare ciascuno a crescere e a raggiungere sempre più una sintesi profonda e vitale tra fede e vita dentro una dimensione di comunione ecclesiale e di missionarietà.
 
STORIA:
in questi anni l’A.C. nazionale ha voluto sottolineare con maggiore forza la ricchezza e soprattutto le scelte fondamentali circa il primato della formazione.
La finalità della formazione associativa caratterizza la nostra identità ed è condivisa ed apprezzata anche dall’Episcopato, tanto che i Vescovi hanno riconosciuto all’associazione di aver offerto alla Chiesa cammini esemplari di formazione.
Per la cura del percorso formativo in Diocesi e nelle singole parrocchie l’A.C. ha ritenuto necessario un Laboratorio di formazione permanente che si configura come strumento per pensare e rinnovare la formazione attraverso funzioni di ascolto, proposta, sperimentazione e documentazione. Esso vuole animare, stimolare, innovare la proposta formativa di una specifica associazione ponendosi a servizio dell’esigenze reali.
Il laboratorio nasce per mandato del Consiglio Diocesano e della Presidenza, alla quale compete l’individuazione dei membri dello stesso laboratorio.
Ecco allora che all’inizio del triennio associativo 2008-2011 nasce ufficialmente, anche nella nostra diocesi, il Laboratorio della Formazione.
 
COMPOSIZIONE:
il Laboratorio della Formazione composto da sei membri, che sono stati scelti sulla base della conoscenza ed appartenenza associativa, del servizio in associazione e competenze professionali in ambito educativo-formativo.
 
PERIODICITA’:
il Laboratorio si incontra periodicamente per la verifica, il confronto, la riflessione e la riprogettazione degli itinerari formativi. I membri sono spesso coinvolti nelle attività ordinarie della formazione dei responsabili formativi.
 
RECAPITI:
Ufficio Diocesano AC, Via Jacopo Stella, 8 – 31029 – VITTORIO VENETO (TV). Tel: 0438/940374 – 0438/57835. E-mail: azionecattolica.vittoriovenetocooppapaluciani5.191.it
 


 
DOWNLOAD: