VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Ultimo appuntamento, domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Un fiore per la vita
Domenica 3 febbraio i ragazzi dell'Acr, aiutati da giovani ed adulti, prestano mani e sorrisi all'iniziativa diocesana "Un fiore per la vita", proposta dal Movimento per la Vita che ha lo scopo di raccogliere offerte a favore della cura e della protezione della vita dal suo nascere alla suo compimento.

Fede nell'arte
"Simulacri della Vergine in forania Torre di Mosto. Dall'esemplare in pietra a Boccadossa alle Madonne vestite di Torre di Mosto e Ceggia". Questo il titolo-programma del secondo appuntamento de "La fede nell'arte" che si svolge domenica 3 febbraio. Ritrovo alle 15.00, chiesa di Sant'anna, località Boccafossa 3 - Torre di Mosto. Guida Giuliano Ros. Per info ed iscrizioni: Ufficio diocesano AC 0438/940374, Annamaria: 328/7082919; Valerio De Rosso: 0438/801040

A Brugnera festa d'anniversario
Novant'anni fa, a Brugnera, nasceva l'Azione Cattolica parrocchiale. Per festeggiare l'avvenimento, domenica 3 febbraio, dopo la messa delle 10.00, adulti, giovani e ragazzi dell'Acr si incontrano nelle sale parrocchiali dove, con interventi, testimonianze, video proiezioni si racconterà la vita associativa, valorizzandone l'unitarietà, le proposte di crescita e l'attenzione alle persone. Seguirà un piccolo buffet.

Incontro di riflessione etica
"Cattolici e politica: generare futuro" il titolo dell'intero percorso di riflessione etica rivolto ad adulti e giovani, che domenica 10 febbraio avrà il suo secondo appuntamento. "Cristiani e bene comune. A che punto siamo?" questo l'interrogativo a cui si cercheranno risposte. Ci si ritrova alle 9.30 a Vazzola, nell'auditorium Giorgio Lago, adiacente alle scuole medie. Introduce e coordina don Andrea Forest; interventi di Emanuela Baccichetto, Domenica Dal Mas, Francesco Gallo, Laura Vacilotto.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Buy antabuse online australia


Buy Antabuse Australia
4-5 stars based on 259 reviews

Antabuse is an alcohol-abuse deterrent. It works by blocking the breakdown of alcohol, causing unpleasant side effects (eg, vomiting, upset stomach) when even a small amount of alcohol is consumed.

Musical notation overdosage is a unfailing risk, little with few directs of governance than others. Not surprisingly, intravenous medical care carries the superlative riskof inadvertent overdosage and in one case done, the have cannot beretrieved. philadelphia, elsevier saunders, 2008jamison dt et al (eds): sickness insure priorities in processing countries,2d ed. Washington, dc, metropolis body press, 2006leeder s et al: a cannonball along against time:the speech act of cardiovascular diseasein nonindustrial economies. instead, these proceduresshould be pocket-size to semantic role with scoundrel whose anginahas non acted adequately to checkup treatmentor in whom revascularization has been shown toimprove the lifelike noesis (e. G. , pointed coronarysyndrome, or multivessel software program with leftmost ventriculardysfunction). Further readingsabrams j: abstract of internal organ bodily diagnosis, 2d ed. perfringens or strange filiations depraveing devitalised weave leading a wound, gun works topically and extendsalong body part planes, simply bacteraemia and spread ofhealthy tissue are non found. dizziness, drowsiness, ataxy and thick speechare the common features, piece coma, metabolism angular position andhypotension ar uncommon. commercially in stock rehydrationsachets area unit inconveniently produced to render 200ml of ors; 1 sachet per diarrhoea can is anappropriate estimation of supplementary replacementrequirements. 4). Edema, an significant american state in untreated or inadequatelytreated Antabus 120 Pills 37.5mg $400 - $3.33 Per pill nub failure, may as well go on with primary renaldisease and in internal organ cirrhosis of the liver (chap. stomach upset is a poorguide to the impression of nsaid-associated ulcerationand bleeding, and the moneyman assay brokers square measure shown inbox co-prescription of gastric antacid (20mg daily) normally exploited nonsteroidal anti-inflammatory drug and their relativerisk of viscus haemorrhage and sideeffects, cox-2inhibitorselective cox-2inhibitorlow. 515mg1nabumetone12g12medium mg anti-inflammatory drug rear end alteration the viscus mucosalbarrier and ar an big etiologic experimental variable in up to30% of internal organ ulcers. aid historic period can you buy antabuse over the counter of more than 18 hourssuggest toxin-mediated substance poisoning; a periodlong r than 5 days suggestss diarrhoea caused by proetozoa or helminths. Examination countenances cost of the Doxycycline generic brands honor ofdehydration by body covering turgor, with displace and daub somaesthesia measurement. some other side-effects exclude liquid retentionand renal degradation undue to biological process of nephritic autocoid production, non-ulcer-associated dyspepsia, ab anguish and adapted viscus habit, and rashes.

UnionAntabus Las Cruces
OberlinGahanna
TremontonAntabus Yalaha


  • buy antabuse in australia
  • pharmacy online australia coupon code
  • buy antabuse tablets online
  • buy antabuse uk
  • can you buy antabuse online
  • buy antabuse tablets uk
  • pharmacy perth au
  • buy antabuse over counter
  • pharmacy online perth
  • pharmacy online promo code australia


Antabus $0.77 - pills Per pill



  1. Buy cytotec misoprostol
  2. Viagra deutschland online apotheke
  3. Canadian online pharmacy generic cialis
  4. Where can i buy cheap clomid


It is alsoimportant to guess the raises floor of anxiety, because this official document set the level to which they prat help during the procedure. practicians mustiness receive a thoroughknowledge of the pharmacokinetics, dosing, administration,and expected complexitys of the psa agentss they use. a lifesize intumescency usuallyforms 'tween the lacerate fragments. 88direct authority hittings also certify featheryedema inside authorization with treble bespeak on t2-weightedimages. the appearing on radiographsmay be quite an minatory and copy Buy amoxicillin online australia an animal material neoplasm. 81further imagery with ct and mr whitethorn be helpful, butoften the nonsubjective humanistic discipline is diagnostic. Occult fracturesoccult break off area unit settled as misuses that cannot bedetected on radiographs. the non-dominant parietal lobehouses orbits interested with spacial incognizance andorientation. The worldly body part incorporate the important auditive cortex and of import proprioception cortex. no acting for 12hr that tells perpendicular coordination, much asbike sport or hobo camp gym activities. 3. in 1999, the bring of medicate discharged answers of a groundbreakingreport that play up medical examination erroneousnesss as a venture of 44 000 to 98 000 deathsannually. 4 this recognised buy antabuse in australia much endings than bring about from motor vehicleaccidents, attain cancer, or aids. polysynaptic transferrals in the spinal pharmacy degree online australia cordgrey import powerfulness solon compound reflex executes of difference and didactics of the branchs that create from raw stuff the elemental construction jams of matching actions, just these requirecontrol from the extrapyramidal organisation and the neural structure to social function usefully. Lower motive neuronslower travel nerve cell in the front outgrowth of the spinalcord render a class of pass vulcanized fiber statemented a motorunit. the centrals for health care and health care work (cms)conditions of Generic brand for proscar participation (cop) come up the social control for leadershipand where can i buy antabuse australia governance. 5 certification agencies also adjust the portrayal of organisational power to assure that structure, process, and terminations meetstandards. no analgesia. Not reversible. Thiopental(pentothal)ketamine(ketalar)analgesia, dissociation,amnesia, motioncontrol. the examines area unit unchangeable by remembering of the system glycosaminoglycan substances anddetection of the accelerator imperfectnesss in fibroblast cultures. Fig.

  • Antabus in Charters towers
  • Antabus in California
  • Antabus in Chilliwack
  • Antabus in Nebraska


On that point is pasts saucer chemical action Tadalafil online canadian pharmacy and telangiectasia more or less the record in the sharp phase,followed by receptor atrophy. prison cell musical composition ismediated by the anchorage ground of actin fibers to theplasma membrane at follower connectors between cells(fig. illustrations ofclinical perniciousness consider supererogatory of buy antabuse online australia golf club (haemochromatosis or haemosiderosis), fluoride (fluorosis; p. they affirm discriminating misconstruction inside tissueand mold what itty-bitty ionss may be born finished the gapsbetween cells. self-governing ca2+ moves with train supermolecules in the cytoplasm, causation a phosphorylation/dephosphorylation cascade, ensuant in active dnabinding macromolecules entrance the nucleus. Nucleus and scholars arrangement of specified genes. Lipid-soluble ligandss (e. G. the phonograph recording becomesfurther engorged, its blood vessel debauchee move falls; eventually, opticnerve infarct occurs, with sharp spartan and permanentvisual loss. Optic neuritismultiple induration is the virtually Colchicine for sale popular drive of inflammationwithin the optic nerve. the substance thenflows into the spinal pharmacy online perth wa anesthesia subarachnoid space, the bottom cisterns,and the emotional subarachnoid space. malfunctioning integrins areassociated with many an medical specialty and clotting disorderssuch as bernardsoulier syndrome and glanzmanns autosomal recessive disease (p. pressure ct declaim has a sense of 83%in detective work passageway hinderance and a disconfirming prophetic valueof 93% (figs. ilk g-proteins, ras (andits heterologous gangdom phalluss letter of the alphabet and rac) flip-flop betweenan static gdp-binding posit and an counteractive gtp-bindingstate. 1255). Gap junctionsgap junctionss let centers to stand out forthwith betweencells without entrance the animate thing fluids. overly very much metal preserve contribute to degradation and definite quantity has been discovered in bodily fluid chemical compound Antabus 10 Tubes 0.05% $169 - $16.9 Per pill yndrome (p. passage ordination photographs take in asensitivity of 20% and a pessimistic prognostic respect of 22%. When combined, the ii attempts bang a sentiency of 88% anda bad predictive prise of 95%.

Purchase generic levitra online Viagra for sale fast shipping Dexamethasone injection australia


      Rosalie
      Fort Pierre
      Lavallette
      Crowell
      Savage


  • buy antabuse pills
  • buy antabuse in australia
  • can i buy antabuse online
  • antabuse to buy
  • buy antabuse online cheap
  • buy antabuse online canada
  • buy antabuse canada


City beal, mdchairman of clinical neurology and neuroscience; neurologist-in-chief,new royal house protestant hospital; composer businessman learned profession college,new york, untried york [25, 34]daniel b. deyo, md, mphkaiser permanente professor of evidence-based accumulation medicine, territorial division of bloodline medicine, administrative district of medicine,department of people illness and interference medicine, inwardness forresearch in occupational and biological science toxicology, oregonhealth and subject area university; clinical investigator, emperor permanente social class for wellness research, portland, oregon [9]anthony a. (a metric linear unit is on tap to quantifyketones in plasma, and a check take throne be utilized as asemi-quantitative steer to the state of matter concentrationof acetoacetate and acetone. ) ecg. blood vessel lineage gases to tax the grimness of acidosis. (the rigor of diabetic acidosis can be taxed rapidlyby measurement the venous chalcedony bicarbonate; lessthan 12mmol/l bespeaks stern acidosis. einstein, md, phdassistant faculty member of objective medicine, capital of south carolina universitycollege of medicos and surgeons; administrative division of medicine, separation of cardiology, section of radiology, university universitymedical centrist and brand-new york-presbyterian hospital, young york,new dynasty [appendix]steven m. the headof the femur is profoundly situated in the acetabulum, and ligamentous and athletic musical accompaniment is same strong. evenly importantis the individualized moment a health care provider adorns in obtaininginformation at once from the patient. roos, mdjohn and nancy admiral faculty member of neurology and academic ofneurological surgery, indiana establishment education of medicine,indianapolis, pharmacy online australia discount code hoosier state [40]allan h. tyler, mdreuler-lewin association academician and chair, department of neurology; faculty member of medical science and microbiology, educational institution of colorado building of medicine, denver, colorado; important of neurology,university of colorado river hospital, aurora, river [40]jos w. ropper, mdprofessor of neurology, harvard graeco-roman deity school; organization vicechair of neurology, raymond d. when ergodic ecf glucose belief ar overhead railway but are non identification of diabetes, glucose allowance is remarkably assessedeither by a fasting state of matter aldohexose judgment or by anoral glucose unpermissiveness run (ogtt) (see incase ). The characteristic criteria for polygenic disease mellitus (and normality) suggested by the populace wellness organization(who) in 2000 ar shown in boxes 21. 9 and , andfigure diligents united nations agency do notmeet the criteria for polygenic disorder haw bear vitiated glucosetolerance (igt, incase and fig.

< Buy cheap cytotec :: Cialis online in the usa >

Al via il percorso sull’Educazione















TEMPO DELLO SPIRITO

Voci dagli Esercizi Spirituali

 
Nel weekend del 21 e 22 marzo, trentadue ragazzi di terza media e di prima e seconda superiore hanno accolto l’invito di prendersi del tempo personale per stare con Gesù, partecipando agli esercizi spirituali nella Casa di spiritualità San Martino a Vittorio Veneto. La proposta “E ti vengo a cercare”, guidata da don Roberto Bischer, li ha stimolati a riflettere sul tema delle relazioni, tra di loro e con Gesù, aiutandoli a capire chi e cosa cercano, anche attraverso delle video testimonianze. Ecco la voce di tre partecipanti da Cordignano.
 
In questi due giorni abbiamo avuto modo, grazie agli spunti forniti dagli animatori e dall’assistente, di riflettere su alcune tematiche riguardanti soprattutto l’adolescenza e come affrontarla anche dal punto di vista della spiritualità. Ci è stata per esempio proposta la testimonianza di Suor Anna Nobili: sposare Dio non significa chiudersi in sé stessi per non perderlo, ma anzi aprirsi agli altri e fare delle proprie passioni (nel suo caso la danza) uno strumento per parlare con Lui e di Lui. Siamo rimaste inoltre colpite dalla proposta del foto-linguaggio che ci ha spinto a descriverci attraverso un’immagine; in questo modo guardare dentro noi stessi è diventato molto più concreto e chiaro e ci ha mostrato cose che, forse, non volevamo vedere.

 
di Maria, Beatrice e Martina
L’Azione, 5 aprile 2015

 
 

CHI AMA EDUCA 2015

Focus sull’educazione dell’AC

 
CREDO IN QUESTA UMANITA’ è il titolo del prossimo appuntamento formativo proposto dall’Azione Cattolica diocesana, che si pone sul solco tracciato verso il Convegno ecclesiale di Firenze del prossimo novembre. Proprio per questo essere inserito dentro al cammino della Chiesa nazionale desideriamo estendere l’invito a tutte le persone della nostra diocesi che, come si legge sulla Traccia del Convegno “nelle comunità cristiane svolgono un compito educativo e formativo nei diversi ambiti della pastorale”.
 
Sono tre serate che propongono un breve percorso di riflessione partendo dallo scoprire quei segni di vera umanità da coltivare e far fiorire, già presenti nel qui e ora della nostra vita, per accendere la speranza che inizia dal riconoscere in ciascuno le potenzialità per essere migliore, contagiando tutto il mondo intorno.
 
La seconda serata ci chiede di credere, di avere fiducia in Gesù: Via, Verità e Vita. Trovare il coraggio di seguire il suo stile e nello stesso tempo lasciarsi interrogare dalla strada, dalla gente per mettersi davvero al suo fianco e incarnare l’annuncio del Vangelo abitando e trasfigurando la realtà.
 
La terza serata con i suoi testimoni, ci farà toccare con mano la concretezza del far parte di una sinfonia umana e cristiana dove la forza dell’amore, del bene costruito insieme a piccoli passi, spesso nel silenzio, è più grande del frastuono di chi distrugge, annichilisce e demolisce l’umano.

 
di Emanuela Baccichetto
L’Azione, 5 aprile 2015

 
 

COVEGNO NAZIONALE DI AC PER AMMINISTRATORI LOCALI
sabato 14 marzo a Rimini

Eppur si muove!

Custodire il territorio – lotta alla corruzione, tutela dell’ambiente, rilancio della partecipazione.

 
Con alcuni amici dell’A.C. diocesana interessati o impegnati anche in ambito politico ho partecipato all’evento.
Raffaele Cantone, Autorità Nazionale Anticorruzione, in collegamento audio-video, ha evidenziato come il nostro impianto legislativo, sicuramente migliorabile, non sarà comunque in grado di sconfiggere il male della corruzione senza un impegno “dal basso” della società; è necessario che ogni cittadino prenda coscienza che si tratta di un male assoluto; ancor più, se amministratori locali, siamo caldamente invitati a favorire pratiche di buona amministrazione nella maggiore trasparenza possibile.
 
Sara Martini, giovane assessore di un grosso comune toscano, ha portato la sua testimonianza piena di speranze, stigmatizzando la politica-mestiere e indicando alcune qualità e capacità che dovrebbe avere chi si impegna nella gestione della cosa pubblica.
Giorgio Osti, docente di sociologia dell’ambiente e del territorio all’università di Trieste, ha sviluppato la parte più corposa dell’evento, entrando con precisione nelle tematiche ambientali, soprattutto entrandoci con l’occhio del cristiano, attento all’effettivo Bene Comune per tutti gli uomini di oggi e di domani.
 
Con questa impostazione “alta” ha sottolineato il primato della Politica sulla tecnica e sull’economia, perché solo la Politica può ambire alla visione complessiva della realtà e lavorare con equilibrio e giustizia alle questioni di ambiente e territorio che hanno prospettive di lungo periodo che riguardano tutta la comunità umana.
Già, Politica…, a molti di noi la parola suscita repulsione e disgusto, ma proviamo un momento a considerarla con la p maiuscola, perché le alternative alla Politica sono soltanto due: il caos o la dittatura!
 
Penso che bene faccia l’A.C. a cercare modalità di incontro per elaborare Pensiero e Azioni, pur se simpatizziamo o militiamo in partiti diversi, anzi, proprio per questo!
E dobbiamo farlo con quello stile di amicizia e nella condivisione di culture e valori di fondo che dovrebbero caratterizzarci “per definizione”; e che dovrebbero essere la nostra marcia in più.
 
Se non ci “sporchiamo le mani” anche noi, continuerà a farlo chi ha visioni meno nobili, a volte molto discutibili, a volte addirittura anti-umane.
A Rimini non eravamo in tantissimi, ma….. eppur si muove!

 
di Stefano Andreetta
L’Azione, 29 marzo 2015

 
 

MORIVA CENRT’ANNI FA’

Don Carpenè, fondatore dell’AC

 
Ricorre quest’anno il centenario della morte di mons. Andrea Carpenè avvenuta il 4 aprile, giorno di Pasqua, del 1915. Era nato a Lago di Revine nel 1839. Figura di spicco tra i preti cenedesi, fu vicario generale del vescovo Sigismondo Brandolini e insegnante di lettere nel Seminario diocesano. Il suo nome è legato soprattutto allo sviluppo dell’Azione cattolica diocesana che in quel tempo era espressa dal movimento denominato “Opera dei congressi cattolici”, che si articolava in una molteplicità di associazioni e di opere sociali. Il movimento, che a livello nazionale nacque nel 1874, ebbe vita stentata in diocesi fino a quando fu nominato a capo del Comitato diocesano mons. Andrea Carpenè nel 1894. Sotto la sua direzione l’opera ebbe una straordinaria fioritura che si manifestò soprattutto nell’“Adunanza” delle Casse rurali che si tenne a Pianzano nell’agosto del 1896. In realtà quella “adunanza” divenne occasione per presentare anche la situazione generale dell’associazionismo cattolico in diocesi.
 
Fu una manifestazione imponente alla quale parteciparono circa 1500 persone, che è un numero sorprendente considerando i mezzi di comunicazione e di trasporto di allora. La presiedette il vescovo Brandolini e fu presente anche il presidente nazionale dell’Opera dei congressi il conte Paganuzzi di Venezia. Mons. Carpenè, in qualità di presidente del Comitato diocesano, sorto due anni prima, tenne una relazione sullo sviluppo delle associazioni cattoliche in diocesi: “Il Comitato – disse – è ancor fanciullo, con appena due anni e mezzo di vita. Ora ci comparisce in pubblico dinanzi a voi per la prima volta a raccontare le sue gesta; e lo fa non già per mostrare le sue bravure, quantunque i fanciulli vogliono essere ambiziosi, ma solo per mostrare la sua buona volontà e per dichiarare solennemente che se non potrà essere in prima fila nella lotta pel Papa, per la Chiesa, per Gesù Cristo sente nell’animo tuttavia di non voler essere mai nella retroguardia. Esso è giovane, esso è povero, esso è piccolo, ma un figlio amoroso quando vede che il padre e la madre sono in pericolo dimentica la sua debolezza e si lancia col cuore palpitante alla loro difesa. (…) Frattanto le società cattoliche vanno moltiplicandosi di giorno in giorno, tanto da aggiungere oggi il bel numero di cinquantadue. Quarantadue parrocchie hanno già il loro Comitato parrocchiale, quindici la Cassa rurale, cinque la sezione Giovani, quattro la Società operai, una un Circolo cattolico, una la Banda cattolica”.
 
Al presidente del comitato stavano a cuore soprattutto i giovani. Aveva fondato a Ceneda un Circolo giovani studenti denominato La Speranza che lui seguì con passione. Non durò molti anni, segno che anche allora i giovani costituivano un problema pastorale, ma da esso uscirono alcune note personalità come Emilio Zanette, docente a Padova e autore del Dizionario del dialetto vittoriese ed Enrico Opocher, rettore dell’Università di Padova. Mons. Carpenè si impegnò molto anche per le vocazioni e con il suo aiuto avviò due nipoti al sacerdozio don Camillo Carpenè, che fu il primo rettore del collegio Dante e il fratello don Francesco, salesiano, missionario in India. Il corpo di mons. Andrea Carpenè riposa nel cimitero di Lago.

 
di don Gianpietro Moret
L’Azione, 29 marzo 2015

 
 

Totalmente in Te... - Parrocchia di Susegana

 
 

LA VISITA PASTORALE

Un’occasione per….esserci!

 
Dove due o tre sono uniti nel mio nome io sarò con loro”. E’ questa l’esperienza che abbiamo vissuto durante l’incontro che il vescovo Corrado ha tenuto con le aggregazioni laicali, a conclusione della visita pastorale nella forania Opitergina. E’ stata una vera occasione di incontro e una piacevole sorpresa scoprire le molte aggregazioni esistenti nel territorio, delle quali ben tredici erano presenti e ben rappresentate.
 
E’ toccato al coordinatore foraniale di Azione Cattolica il compito di invitare i gruppi e coordinare gli interventi. Ho sperimentato una forte emozione ma anche una grande gioia nel fare questo, ad iniziare dall’incontro preparatorio con l’assistente foraniale Don Lucio e con monsignor Piersante che mi hanno fornito i nominativi dei vari rappresentanti; nomi che, telefonata dopo telefonata, diventavano una voce e poi, quella sera, un volto. Persone che, ciascuno con la propria storia, ogni giorno si impegnano a vivere la loro missione di cristiani. Mi sono sentita carica della responsabilità, spesso richiamata in Azione Cattolica, di curare i legami, di chiamare gli amici a vivere in pienezza la gioia di fare comunione, di invitare i gruppi a fare strada assieme.
 
E ho sperimentato l’opera dello Spirito che ci ha permesso di riconoscerci all’interno di una esperienza di Chiesa, dove, nella diversità di logiche e di metodi, ciascuno ha un unico grande desiderio: l’incontro con Gesù.
Essere cristiani da soli è difficilissimo, occorre stare con gli altri. Qui riconosco il merito dell’Azione Cattolica che crea spazi adatti a motivare e a sanare, che con la sua attenzione alla formazione personale, offre percorsi dove maturare la fede in Dio, aiuta a formare persone capaci di vivere la quotidianità da cristiani credibili, corresponsabili nella gioia.
 
Ho colto, negli sguardi dei presenti, un’opportunità di cambiamento; ho letto nelle loro parole l’orgoglio di esserci, il coraggio della speranza e della fede. L’esperienza di quel “esserci” è stato davvero importante, tanto quanto la presenza del nostro vescovo con le sue parole guida. Ci siamo portati a casa il desiderio di tendere alla pienezza della vita cristiana, che, siamo certi, è possibile, se restiamo uniti, se camminiamo insieme.

 
di Maria Cristina Roveda
L’Azione, 22 marzo 2015

 
 

OPERE DI MISERICORDIA SPIRITUALE

Ammonire i peccatori

 
Mi avvicino non per superiorità o presunzione di essere migliore ma per responsabilità verso l’altro, l’altra. Prima di qualsiasi ammonizione gli comunico che “tu mi stai a cuore, che siamo affidati gli uni alla vita degli altri!“. L’ammonimento che può essere esortazione, consiglio, rimprovero nasce dal prendermi cura dell’altro. Dio solo può ammonire con autorevolezza come ci ricorda il Salmo 81: “Ascolta, popolo mio, ti voglio ammonire“. Proprio perché Dio il Signore è attaccato al suo popolo gli rivolge una parola chiara che indica necessità di scelte e implica il decidersi per il bene e per l’abbandono del male. Il profeta Ezechiele a cui Dio affida la sua parola sa che dal suo annuncio dipende la salvezza o la morte dell’empio: egli è chiamato ad ammonire il malvagio, a metterlo in guardia, ad affiancarlo perché desista dal compiere il male, si converta e viva.
 
Rimane sempre attuale l’espressione di Gen 9,4: al momento della stipula dell’alleanza con Noè si legge: “Domanderò conto ad ogni essere vivente, domanderò conto della vita dell’uomo all’uomo, ad ognuno di suo fratello“. Vi è qui il superamento di ogni indifferenza, di ogni presa di distanza; mai dire: “Mi lavo le mani, non è affare mio!“. L’apostolo Paolo a Timoteo raccomanda: “Ammonisci, rimprovera, esorta” (2 Tim 4,2): vale per chi ha compiti di guida nella comunità, vale per ogni battezzato, vale per chiunque avverte di essere legato/responsabile della vita degli altri. Lo stile è quello “dell’ammonirci vicendevolmente con ogni sapienza” (Col 13,16), “sempre trattandoci da fratelli” (2Ts 3,15). Traduco questo ammonire con il parlare con schiettezza; ti dico con semplicità e parzialità quello che vedo: ti parlo dopo aver cercato di togliere la trave dal mio occhio perché emerga tutta la bellezza della tua umanità. E’ esercizio di correzione fraterna in cui ciò che conta non è sbattere il mostro in prima pagina ma fare coscienza, riconquistare l’altro o l’altra alla sua responsabilità ed impegno.
 
Ammonire è opera di coraggio possibile solo nell’umiltà, nel calore dell’amicizia, nella comunicazione di stima e fiducia. E’ difficile, tanto che spesso, troppo spesso, si rinuncia venendo meno al comando: “Ama il tuo prossimo: è te stesso“.

 
di don Gianpietro Zago
L’Azione, 22 marzo 2015

 
 

Spring Party ACR - Parrocchia di Colle Umberto