VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

aprile 2018
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30EC

NEWS ACVV

Festa diocesana degli incontri
Si avvicina la festa diocesana degli Incontri per tutti i ragazzi dell'ACR, che quest'anno ha come titolo "Pronti a scattare...". L'appuntamento è a Mansuè, domenica 13 maggio, con gli arrivi alle 9 nel palazzetto dello sport. Dopo l'accoglienza e la preghiera iniziale partiranno i giochi cui seguiranno il pranzo al sacco e uno spazio di festa, anche per ricordare i 20 anni dell'ACR Rock. La santa Messa, celebrata dal vescovo Corrado nella chiesa parrocchiale, inizia alle 14.30. I genitori potranno partecipare ad un incontro preparato per loro durante i giochi del mattino.

Convegno nazionale delle Presidenze
Dal 27 al 29 aprile, a Roma, nella Domus Pacis, si svolgerà il Convegno Nazionale delle Presidenze diocesane dal tema: "Un popolo per tutti" a cui parteciperanno quattro membri della presidenza di Vittorio Veneto. All'interno del convegno ci saranno tre ambiti di riflessione su: la Religiosità popolare, la Parrocchia popolare, un'Ac popolare.

EVENTI

Toniolo 100 Giuseppe Toniolo. La storia è Futuro Chi Ama Educa 2018 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

Operazione Sip 2009

MANI LIBERE PER GIOCARE
 

Cari educatori,

avete mai pensato all’importanza del gioco per i ragazzi e per tutti i bambini del mondo?

Il gioco è un elemento fondamentale nella vita dell’uomo sin dalla più tenera età: è il mezzo utilizzato dai bambini per esplorare il mondo che li circonda, per conoscere, comunicare e mettersi in relazione con coetanei e adulti. Nel gioco ciascuno esprime la propria personalità, manifestando gusti, inclinazioni, capacità personali.
Purtroppo il gioco e i giocattoli hanno subìto delle trasformazioni non sempre positive nel corso degli anni. Tra le mani dei nostri bambini e ragazzi troviamo non sempre strumenti di relazione e di unione ma oggetti che “interferiscono” nella comunicazione, che spingono all’isolamento e alla chiusura. Il giocattolo è diventato un oggetto di consumo: spesso inutile, non si può smontare o modificare, solo distruggere.
Attraverso questo progetto vogliamo contribuire nel consegnare ai ragazzi alcuni segreti affinché possano costruire, con le loro mani, gli strumenti per giocare insieme ai compagni; suggerire loro la soddisfazione di vedere un giocattolo nuovo che nasce dagli scarti degli adulti e stimolarli a giocare insieme affinché il loro stare insieme sia autentico e soddisfacente.

 

Vi auguriamo buon lavoro!

 

La Commissione diocesana ACR

 
 

DOWNLOAD:

 

VIDEO: