VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 06 Giugno
giugno 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930EC

NEWS ACVV

CoronaVirus Covid-19
il prolungarsi dell'emergenza "coronavirus" e delle conseguenti restrizioni ci obbligano, con molto dispiacere, a sospendere tutti gli incontri dell'Azione Cattolica

EVENTI

Festa Degli Incontri 2020 Cammino Assembleare 2020 Tempo Prezioso Estate Eccezionale 2020 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

EMERGENZA CORONAVIRUS COVID-19

L’AC #RestaACasa e si fa Smart

 

Un tempo prezioso per coltivare legami, anche a distanza

 
Creare uno spirito di gruppo e incontrarsi per curare le relazioni sono due aspetti alla base dell’Azione Cattolica. Come affrontare, allora, un momento durante il quale siamo tutti invitati alla responsabilità, restando ognuno a casa propria?
L’AC vuole rispondere in maniera “Smart”! Tra strumenti tecnologici e telefonate, diverse sono le strategie che educatori e coordinatori stanno mettendo in atto per farsi presenti nella quotidianità di tutti i settori, dai più piccoli agli adultissimi, lasciandosi ispirare da iniziative diffuse in tutta Italia.
 
Nell’unità pastorale di Susegana, l’Equipe di educatori si è adoperata per “digitalizzare” e animare a distanza le celebrazioni Quaresimali, fin dal Mercoledì delle Ceneri, con la diretta Facebook delle Messe e la creazione di un canale Youtube dove caricare le riprese. L’articolazione ACR si fa vicina ai ragazzi in piccoli video con attività tematiche, mentre i giovani si ritrovano in videochiamata.
 
L’immediatezza dei video si è fatta largo anche a Codognè e Cimetta, dove i giovani educatori e i responsabili delle presidenze hanno stuzzicato l’ottimismo con diversi videomessaggi, caricati su Facebook e inviati in privato alle famiglie. Parallelamente, i ragazzi sono invitati a scattare foto ai momenti della giornata che possono dare gioia, ciascuno da casa propria, per poi rivederle insieme.
 
Tra i 14-15 di Col San Martino, la voglia di condivisione fa ingranare diversi modi di “ritrovarsi”, ad esempio facendo gruppo su Skype. Ogni giorno, i giovani raccolgono in una cartella comune immagini che rappresentino una cosa bella, oppure rispondono a determinate “mission”, che li spingono a cogliere il momento per fare qualcosa di nuovo, magari rimandato da tanto tempo.
 
A Sacile, il gruppo di terza media ha accolto e riadattato una proposta arrivata da Lecce, “AC must go on”, che unisce il percorso verso la Pasqua ad attività periodiche da fare in casa, mentre l’ACR viene accompagnata settimanalmente nella Quaresima, sfruttando i canali social per essere sempre più vicini alle famiglie.
 
La presidenza di Farra di Soligo ha immaginato un Diario di Bordo, da vivere insieme ai ragazzi – prima fisicamente, ora tra i gruppi Whatsapp, con invocazioni e gesti quotidiani. Un passo in più è stato compiuto per gli adultissimi, accogliendo proposte come “Il filo argentato della preghiera”, arrivata da Mantova. Una telefonata ha un significato importante per anziani e adulti che abitano da soli: raccontarsi a distanza e recitare una preghiera per la Quaresima insieme mantiene il legame d’affetto.
Idee e spunti arrivano anche dalla presidenza diocesana uscente. ACG e MSAC, insieme agli Assistenti, hanno immaginato un percorso dedicati ai giovani, dal titolo “Tempo Prezioso”: due libri e due film tematici ogni settimana, per accompagnare e stimolare la formazione personale, insieme a confronti in gruppo su Whatsapp e su Skype.
 
Se c’è qualcosa che stiamo imparando in queste settimane, quindi, è come appoggiarci alla rete digitale e telefonica per restare sempre umani e farci vicini in qualunque situazione, attendendo con pazienza il momento in cui, come suggerito dal Premier, “torneremo ad abbracciarci più forte”. Un’AC casa per tutti, anche a casa nostra.

 
di Lara Corsini
L’Azione, 22 marzo 2020