VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

aprile 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930EC

NEWS ACVV

CoronaVirus Covid-19
il prolungarsi dell'emergenza "coronavirus" e delle conseguenti restrizioni ci obbligano, con molto dispiacere, a sospendere tutti gli incontri dell'Azione Cattolica

EVENTI

Cammino Assembleare 2020 Tempo Prezioso Estate Eccezionale 2020 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Improvvise e dolorose perdite

 
Carissimi,
 
siamo qui per comunicarvi una notizia molto triste, che ci ha colpito in modo repentino e profondo. Sabato per un improvviso malore Giuliano Bortolin, coordinatore foraniale Mottense, è stato ricoverato in ospedale, le condizioni sono apparse fin da subito molto gravi e, nonostante le immediate cure dei medici, stamattina, domenica 8 marzo, ci ha lasciato.
 
Siamo ancora sconvolti dalla rapidità di questi eventi e invasi da un senso di impotenza e sconforto per la perdita di un uomo che è stato figlio, fratello, marito, padre e amico. Per noi, suoi amici di Azione Cattolica, è stato un esempio di aderente attivo e generoso, presente in tanti momenti formativi e di festa. Siamo grati a lui per quanto ha voluto condividere con noi in questi anni e al buon Dio per la possibilità che ci ha dato di fare strada insieme in questa strada di Chiesa che è l’Ac.
 
Stiamo vivendo un tempo sospeso e incerto, condizionato da disposizioni sanitarie che non ci permettono di partecipare, insieme come AC e come comunità cristiana, ad un tempo condiviso di preghiera, ad una celebrazione di commiato per un saluto di vicinanza alla famiglia.
 
In attesa di stabilire una data per una Santa Messa di suffragio, ci uniamo spiritualmente nella preghiera a tutti i familiari, in particolare alla sposa Barbara e ai figli Gloria, Tommaso e Marco.
 
Purtroppo nella giornata di ieri, a seguito di un incidente stradale, è mancato Fabio Gianotto, papà di Michael Gianotto animatore di Villanova di Prata. Abbracciamo anche questa famiglia e la sosteniamo nella preghiera, sorgente di speranza e di fede nella risurrezione.
 
Anche noi viviamo come i discepoli sul Tabor, senza comprendere fino il fondo il disegno del Suo Amore e rischiamo di rimanere “con la faccia a terra e presi da grande timore”. Anche per ciascuno di noi, uniti nella preghiera, vogliamo sentire la presenza di quel Gesù che si avvicinò e, toccatili, disse: «Alzatevi e non temete».

 
Emanuela Baccichetto
presidente diocesana
8 marzo 2020