VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 25 Gennaio
gennaio 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC

NEWS ACVV

Consiglio diocesano
Alle date già stabilite in calendario si aggiunge un incontro del consiglio diocesano giovedì 9 gennaio 2020, alle 20.30, nell'oratorio di Lutrano. All'OdG l'approvazione del bilancio 2018/19.

Orchestriamo la Pace
Anche quest'anno l'Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace, giunto alla sua nona edizione, è sabato sera 11 gennaio 2020, nell'aula magna del Seminario a Vittorio Veneto.

Assemblee foraniali
Seconda tappa del percorso verso la XVII assemblea elettiva, nel mese di gennaio vengono eletti i cordinamenti foraniali. Queste le date fin qui stabilite: forania Sacilese venerdì 10 gennaio a Sacile; forania La Vallata, lunedì 13 gennaio a Valmareno; forania Opitergina, lunedì 13 gennaio ad Oderzo; forania La Colonna, lunedì 13 gennaio a Vazzola; forania Mottense, venerdì 17 gennaio, a Cessalto. Per tutti: inizio alle 20.30.

Percorso etico
Secondo incontro del percorso etico 2019/2020 "Abitare la vita. Dal concepimento alla morte naturale". L'appuntamento è ad Oderzo, sala del Campanile, giovedì 23 gennaio, ore 20.30. Sul tema: "Le buone pratiche di chi accoglie, cura e accompagna la vita" intervengono suor Carmelita Follador della Casa Mater Dei di Vittorio Veneto, Francesco Benazzi, direttore generale AULSS 2 Marca Trevigiana, Paola Paiusco, direttore UOC Cure Palliativa AULSS 2, Maria Eufrasia Valori, vice presidente ADVAR Treviso. Coordina Marco Zabotti, direttore scientifico Istituto Beato Toniolo. Le vie dei Santi.

EVENTI

Cammino Assembleare 2020 Orchestriamo la Pace 2020 Mini-Campo 18enni e Giovani 2019 ACRcinquanta AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

CAMMINO ASSEMBLEARE

Rinnovare per trasformare la Realtà

 
Un’adesione che si rinnova, ricerca il bello e diventa sempre più vera, per trasformare la realtà di oggi. Scegliere di essere Azione Cattolica, quest’anno, significa vivere un più ampio percorso assembleare, illuminato dal compleanno per i 50 anni di ACR.
 
Ci avviamo, infatti, verso la conclusione del Triennio 2017-2020, con l’avvicendamento delle cariche nelle Presidenze Parrocchiali, nelle Foranie e in Diocesi. Varie le tappe che accompagnano fino all’Assemblea Elettiva Nazionale di fine Aprile, con l’avvio ufficiale del mandato per il 2020-2023.
 
I primi passi di questo cammino sono stati mossi grazie agli incontri interforaniali con la Presidenza Diocesana, tenutisi il 14 ottobre a Oderzo e il 18 ottobre a Conegliano. Due appuntamenti focalizzati sul tema del rinnovo e della corresponsabilità, che hanno visto presidenti parrocchiali e responsabili foraniali interrogarsi sui motivi per portare avanti l’impegno associativo.
 
Il confronto in piccoli gruppi tra i partecipanti ha smosso la base stessa del concetto di “rinnovo”, ovvero “fare nuovo” e “fare di nuovo”. Occasioni e possibilità future di fare il bene partono dalla scelta di rispondere con un sì alle proposte di responsabilità, che attraversano le generazioni senza perdere continuità.
 
Rinnovare diventa, quindi, un verbo dai tanti significati, che prendono vita nelle comunità e nei gruppi AC del territorio: è dare senso e valore, mettendo in luce i talenti di ciascuno; è stare al passo con i cambiamenti della società; è un entusiasmo vero e grato, un modo di partecipare attivamente e crescere nelle relazioni; è rendere grazie, facendo sì che ogni punto di arrivo sia un nuovo inizio.
 
Per riprendere la sintesi espressa dalla Presidenza, dunque, il rinnovo è fare “tutto quello che si può, e quando sono cose possibili vere, buone e belle, si deve farle per Dio e per la nostra Gioia”.
Un’adesione che ha bisogno di molto spazio, occupando una casa comune ancora più grande: un’associazione extra-large, da abitare ogni giorno.
 
Da questo parte la campagna Nazionale dedicata all’8 Dicembre e al tesseramento, che per il 2019-2020 immagina un’AC casa per tutti.
L’Azione Cattolica extra-large è ben più di una taglia comoda, è una sfida per andare oltre, pronta a vestire città e paesi di qualunque dimensione con i colori della Fede.

 
di Lara Corsini
L’Azione, 10 novembre 2019