VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2019
Che l'Ac diocesana non vada in vacanza lo confermano i campi che si aprono ancora davanti: dal 7 al 14 agosto la settimana per adulti ed adultissimi, con una tre giorni dedicata in special modo alle famiglie, dall'11 al 14 di agosto. Dopo un breve spazio dedicato ad un tempo di distensione con l'Estiamo insieme, dal 19 al 26 agosto si avviano due campi in contemporanea, uno di 14/15enni e uno di giovanissimi. Si proseguirà poi con l'ultimo campo ACR, che prevede la presenza sia di ragazzi di prima e seconda media che di piccoli delle elementari. Il Campanac, dal 6 all'8 di settembre, tradizionale appuntamento di formazione per gli educatori, chiuderà il Tempo Estate Eccezionale 2019 per aprirsi al nuovo anno associativo 2019/2020.

EVENTI

Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

ESTATE ECCEZIONALE 2018

Tutti su per terra!

 
Educatori e Responsabili a Cimacesta nel segno del Progetto Formativo
Da venerdì 7 a domenica 9 settembre, Cimacesta torna a ospitare CampAnAC e Modulo responsabili, in un weekend di rinnovamento che conclude al meglio il Tempo di Estate Eccezionale.
 
Il Campo dedicato agli Animatori di Azione Cattolica (da cui il nome “CampAnAC”) incontra quest’anno l’appuntamento per i responsabili parrocchiali e foraniali, per concentrarsi su una componente fondante dell’associazione.
Alla base dell’impegno in AC, infatti, c’è il Progetto Formativo, l’insieme delle intenzioni educative che è anche il tema di questo incontro, dal titolo “TUTTI SU PER TERRA – Dal progetto al processo”.
 
L’intenzione – spiegano i coordinatori diocesani – è fornire gli strumenti per riuscire a concretizzare questo progetto, così da riappassionare le persone al ruolo dell’educatore nelle realtà parrocchiali.
I giorni di CampAnAC e di Modulo sono stati costruiti partendo da questo ragionamento, che vuole rinnovare l’associazione recuperandone le basi, passando dall’idea alla messa in pratica, tra piazze e campanili.
 
Negli anni, il Progetto Formativo sembra si stia perdendo. – racconta il vice ACR diocesano Daniele – Molti non lo conoscono affatto, quindi vogliamo ripartire dal principio, per focalizzarci su come declinare questa visione associativa oggi, nel nostro essere educatori e responsabili.
 
Per muoversi nella giusta direzione, la mattina di sabato 8 si andranno a riscoprire il sogno e l’entusiasmo che hanno costituito il Progetto, così da capirne gli obiettivi.
Durante il pomeriggio, gli educatori entreranno in contatto diretto con l’impegno formativo, declinandolo nella propria vita e affrontandolo in quattro dimensioni concrete: fraternità, ecclesialità, interiorità e responsabilità.
Parlando di quest’ultimo ambito, i responsabili lavoreranno invece sull’invito al progetto di Santità per i laici, rinnovato da Papa Francesco nell’enciclica “Gaudete et Exultate”.
 
La conclusione domenicale punterà verso il tema unitario del nuovo anno associativo, “Di una cosa sola c’è bisogno”, con il brano evangelico dedicato alle figure di Maria e Marta.
 
Un weekend da vivere nella corresponsabilità e nella generatività, per proseguire un cammino educativo presente nel quotidiano.
 
Informazioni pratiche: Adesioni entro il 4 settembre presso l’Ufficio diocesano AC, tel.0438/940374, mail: segreteria@acvittorioveneto.it. Arrivi e accoglienza da venerdì 7, ore 17.00, termine attività con pranzo di domenica 9 settembre.

 
di Lara Corsini
L’Azione, 2 settembre 2018