VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 22 Settembre
settembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NEWS ACVV

Chiusura per ferie dell'Ufficio
L'ufficio diocesano di Azione Cattolica di Vittorio Veneto chiude per ferie dal 10 al 21 settembre. Riaprirà regolarmente lunedì 24 settembre.

Avvio del nuovo anno associativo
Per vivere insieme e nella gioia l’inizio dell’anno associativo, questi gli appuntamenti: venerdì 28 settembre alle 20.30, a Conegliano, nelle aule parrocchiali di Madonna delle Grazie, la presentazione dei cammini formativi di adulti, giovani e ragazzi. Sabato 6 ottobre dalle 17.30 a Pieve di Soligo, Patronato Careni: SPIRIT HAPPENING, Happening diocesano dei giovani. sabato 6 ottobre alle 20.30, auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo: Premio Giuseppe Toniolo III edizione. "Pace e cooperazione internazionale: il grande sogno di Giuseppe Toniolo, l'impegno quotidiano di uomini e donne di buona volontà". Domenica 7 ottobre alle 11.00, nel Duomo di Pieve di Soligo, solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.Em. Mons. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Incontro di inizio anno del MSAC
Il Movimento studenti di Azione Cattolica è pronto per ripartire! Invitiamo tutti gli studenti che hanno a cuore la propria scuola e vogliono viverla in maniera attiva e propositiva all'incontro di inizio anno, sabato 22 settembre a Pieve di Soligo, Collegio Balbi, dalle 15.30 alle 17. Sarà un'occasione per conoscersi e far conoscere in modo divertente cos'è il MSAC, presentando anche le idee che abbiamo per il nuovo anno scolastico appena iniziato. Per info: Carlo 349/6927995; Federico 342/098697.

EVENTI

Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

DALLE PARROCCHIE

AC di Gaiarine: qui tutto bene!

 
L’inizio dell’anno è sempre denso di impegni, ma l’Ac è pronta a collaborare in parrocchia e grazie all’aiuto dei suoi adulti, giovani, giovanissimi e ragazzi riesce a vivere il suo stile di servizio e sequela.
 
C’e’ la messa di inizio attività con il pranzo della famiglie? L’Ac c’è! Invitiamo i bambini e le loro famiglie a partecipare perché è un momento che crea comunità e riallaccia relazioni. I nostri educatori e giovanissimi aiutano con il servizio ai tavoli e la successiva pulizia dei locali.
C’è la messa dei bambini della prima comunione? Ci siamo! Gli acierrini accompagnano i loro amici nel canto mentre gli educatori suonano.
C’è l’ottobre missionario e la Caritas propone un mercatino dei giochi usati? Non ci tiriamo indietro! I più piccoli offrono i loro giochi, i più grandi li sistemano e assieme agli educatori organizzano il mercatino. Alla fine della giornata stanchi ma felici consegnano il ricavato alla Caritas.
C’e’ la Festa del Ciao? Non possiamo certo mancare. E’ la festa dell’ACR, amici compresi! Gli adulti preparano il pranzo, i bambini i canti per animare la messa, i giovani e gli issimi i giochi… e i genitori? i dolci buonissimi per la merenda!
C’è la proposta in UP di visitare gli anziani al centro diurno o i disabili al Ceod? Presenti! E’ sempre bello andare in uscita, conoscere nuove persone, far sperimentare ai ragazzi l’incontro: quello che si riceve è molto di più di quello che si da.
 
E siamo solo a fine novembre! Cosa prevede ancora il calendario? Sicuramente la festa dell’adesione: colazione in oratorio per tutti gli aderenti grandi e piccini con cioccolata calda, consegna delle tessere e messa comunitaria. E poi?
Allestimento dell’albero/presepe di Natale! Ogni gruppo ha un compito: chi riproduce una scena della vita di Gesù,chi scrive una frase del Vangelo di accompagnamento … chi aggiusta i led che la presidente ha fulminato! E il percorso della guida? Quando lo iniziamo? Cari ragazzi lo avete già iniziato!
Gesù ha detto: “Tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”. Alle volte basta solo dire si, sarà il Signore a fare il resto.
Buon cammino!

 
di Iris Maset
L’Azione, 3 dicembre 2017