VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

febbraio 2015
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728 

NEWS ACVV

Campi estate 2019
Per presentare il calendario dell'estate 2019 e le modalità di iscrizione, i responsabili parrocchiali sono invitati ad un incontro venerdì 8 marzo, alle 20.30, a Cimavilla, nei locali della parrocchia.

EVENTI

XVI Settimana Sociale Diocesana AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Settimana Sociale 2015

 

SETTIMANA SOCIALE DIOCESANA

 
Le Settimane Sociali dei Cattolici Italiani nascono nel 1907 a carattere nazionale per iniziativa di Giuseppe Toniolo. La prima si tenne a Pistoia nel 1907. Si svolsero ogni anno fino alla Prima guerra mondiale. I temi affrontati furono soprattutto il lavoro, la scuola, la condizione della donna, la famiglia.
Nel 1935 furono sospese a causa del regime fascista. Ripresero dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1945 e fino al 1970, poi vi fu una seconda e lunga sospensione.
In seguito alla nota pastorale della Conferenza Episcopale Italiana dal titolo “Ripristino e rinnovamento delle Settimane Sociali dei cattolici italiani” del 1985, nel 1988 si riprende la loro celebrazione.
Il 18 ottobre 2007 si è aperta nella Cattedrale di Pistoia la 45ª Settimana Sociale dei Cattolici Italiani per ricordare i cento anni della prima edizione da parte del Toniolo. L’ultima Settimana sociale è stata celebrata a Torino nel settembre 2013.
 
La Settimana Sociale Diocesana
 
In Diocesi la Settimana Sociale viene celebrata annualmente dal 2003 nella prima settimana di febbraio. Si articola in tre serate che approfondiscono questioni di rilevanza sociale, politica ed economica. È organizzata da un comitato di nove persone con la partecipazione della Pastorale Sociale, dal settimanale diocesano L’Azione, Azione Cattolica, ACLI, Focolarini.
In quest’anno pastorale avra come titolo: Il cibo per la vita. Nutrire l’uomo, salvaguardare la Terra. Sarà posta l’attenzione sul cattivo rapporto con il cibo nel mondo ricco, il valore del cibo per una buona convivenza (la convivialità), l’uso distorto dell’agricoltura industriale. Ogni riflessione partirà dall’ascolto della Parola di Dio al riguardo. Si svilupperà, come sempre, in tre serate.
 


 
DOWNLOAD:

 


 
LINK: