VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

aprile 2017
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NEWS ACVV

A Roma per i 150 anni della nascita dell'Azione Cattolica Italiana
Domenica 30 aprile 2017, a Roma in Piazza San Pietro, l’incontro con Papa Francesco darà inizio alle celebrazioni per i 150 anni dell’Azione Cattolica Italiana. #AC150 Futuro Presente è il titolo dell’evento, un’occasione per fare memoria grata della storia che ci ha preceduto, ringraziare per il tempo straordinario che ci è donato e progettare un futuro ancora più bello. Anche noi, come diocesi di Vittorio Veneto, saremo presenti e a breve arriveranno nelle parrocchie tutte le informazioni con le proposte pesnate per agevolare la partecipazione di chiunque custodisce nel cuore il desiderio di esserci.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

XVI Assemblea Diocesana Elettiva #AC150FuturoPresente Chi Ama Educa 2017 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

RICORDANDO LUISA DELLA BELLA

Sapore di gratuità

 
Ognuno è importante, indipendentemente dal ruolo che svolge. Ciò che fa grande una persona è la capacità di far fruttare i propri talenti. Però solo se ci aggiungi la gratuità sai veramente quanto vali per gli altri e per Dio.
 
Ti ho conosciuto, Luisa, a Cimacesta, nell’ambito della cucina: tua passione di una vita intera, dalle scuole materne alla casa dei campi estivi dell’Ac. Predisporre ogni giorno per nutrire il corpo di bambini e ragazzi non era per te un lavoro come un altro. Preparavi con gioia anche i cibi più semplici, condividendo con i collaboratori piccoli segreti, buoni consigli, sapendo che il cibo, prima di essere condiviso in tavola, va condiviso nella preparazione. In cucina tu spezzavi veramente il pane!
 
Hai offerto la tua esperienza, la tua pazienza, il tuo sorriso. Si dice sempre che c’è più gioia nel donare che nel ricevere e tu, nella semplicità, sei stata esempio concreto di cosa significa gratis.
 
Dai “piani bassi” di Cimacesta ti sei sforzata di trasmettere a quanti abitavano la grande casa il sapore della gratuità. Solo ai meno attenti è sfuggito questo gusto. Mi hai svelato parecchie cose riguardo alla cucina, ma di più sei stata un esempio di come trasformare in straordinario il lavoro quotidiano. Una gratuità incarnata. E fino alla fine dei tuoi giorni terreni.
 
Ciao Luisa e grazie!

 
di Nicolò Marchetto
L’Azione, 16 marzo 2014