VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

febbraio 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 

NEWS ACVV

Incontro del nuovo Consiglio diocesano
Giovedì 27 febbraio, prima seduta del neo consiglio diocesano eletto nell'assemblea del 16 febbraio scorso. L'appuntamento è a Lutrano, alle 20.30, nei locali della parrocchia.

Santa Messa di suffragio
Sabato 29 febbraio, viene celebrata a Lutrano nella chiesa parrocchiale, alle ore 18.00, la Santa Messa in suffragio, a 20 anni dalla morte, di don Mario Battistella, assistente dell'AC dal 1991 al 2000 e di Piergiorgio Eicher, presidente diocesano dal 2005 al 2009. Farne memoria nell'Eucaristia diventa ringraziamento per la loro presenza e il loro servizio.

Love in progress - itinerario per fidanzati
Domenica 1 marzo, dalle 15, nella parrocchia di Tezze, appuntamento per le coppie che aderiscono al percorso proposto dall'Azione cattolica. Tema dell'incontro: "Affettività e sessualità".

EVENTI

XVII Assemblea Diocesana Cammino Assembleare 2020 XVII Settimana Sociale Diocesana AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

Letture d’estate

 
Di Paola Springhetti, giornalista ed insegnate di giornalismo all”Università Pontificia Salesiana, sposata e madre di tre figli, leggo sempre con piacere l’articolo che viene abitualmente pubblicato sul Mensile Segno, il giornale che arriva agli iscritti adulti e giovani all’AC
 
Con ironia intelligente coglie e descrive situazioni di vita quotidiana inserendole nell’orizzonte ampio del vivere nel mondo. Nel suo “Donna fuori dagli spot” appena stampato dall’Editrice Ave ci si trova di fronte ad un libro che presenta l’attuale situazione della donna in modo estremamente lucido e documentato. Non solo l’opinione dell’autrice quindi, ma la proposta di confronto con molteplici ricerche, tesi, dati anche recentissimi, che rendono questa pubblicazione uno strumento estremamente serio per approfondire la figura femminile, gli stereotipi con i quali spesso viene presentata, qualche squarcio di soluzione per la possibilità della sua liberazione, e di quella degli uomini, dalla schiavitù dell’immagine.
 
Ci sono libri che cambiano qualcosa in noi; questo aiuta ad aprire gli occhi sulla difficoltà per la donna ad essere davvero se stessa al di là di una apparente sconfinata libertà, che in realtà spesso si traduce nella fatica di rispondere alle richieste di una società dove dettano legge il consumismo, la competitività, il mito dell’efficienza.

 
di Elisa Moretto
L’Azione, 3 agosto 2014