VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

gennaio 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta all'ottava edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace è sabato 19 gennaio 2019 in patronato a Motta di Livenza. L'evento, che quest'anno si avvale della collaborazione con il Centro Studi La Pira, inizia alle ore 20.00 con un buffet aperto a tutti per proseguire poi con lo spettacolo musicale a partire dalle 21.00. Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “La buona politica al servizio della pace". Ingresso libero.

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Questo il calendario: domenica 20 gennaio: a Campodipietra per Mottense - Torre di Mosto e a Cordignano per Pedemontana. Sabato 26 gennaio a Vazzola per La Colonna. Domenica 27 gennaio a Sacile per Sacilese e a Piavon per Opitergina. Domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti della forania Opitergina
I presidenti parrocchiali e il coordinamento della forania Opitergina si incontrano con la presidenza diocesana giovedì 31 gennaio, alle 20.30, nella parrocchia di Lutrano, sale dell'oratorio.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

LA FEDE NELL’ARTE

L’esperienza di Dio di Pino Casarini

 
Da sempre il Signore è stato fonte di ispirazione e soggetto di artisti, comunicatori, pensatori e profeti che hanno sparso per il mondo opere che parlano di Dio, che ci parlano di Lui. Ma noi, molto spesso in modo totalizzante, andiamo a sottolineare la potenza creatrice di Dio altrove, lontano dal genio e talento umano, andiamo ad allontanare dalla creatura prediletta del Padre il talento che permette all’uomo stesso di portare, tra la gente e rendere visibile in forme così belle e perfette da sfiorare il “divino” l’amore che Dio ha per noi.
 
Fede nell’Arte” allora diventa un’occasione per leggere, nell’intuizione e nella capacità dell’artista, il volto di Dio e il suo progetto, di ripercorrere la storia della salvezza sotto una luce diversa. Tra una pennellata e l’altra, nell’uso magistrale del colore, nel tratto dello scalpello, dentro la prospettiva si svela una preghiera recitata con fede: ogni artista ha la sua esperienza di Dio che non può rimanere nascosta nell’animo. Sacile, disegnata dalle rive della Livenza, ha un patrimonio di arte e fede da raccontare e scoprire. Il Duomo e il Palazzo Carli hanno, al loro interno, un tesoro nato dall’esperienza, genio, estro e talento del pittore veronese Pino Casarini che confidiamo diventi, domenica 23 febbraio, un piacevole incontro con il sentire la presenza di Dio e la passione per l’amore, l’amicizia e il bello che solo la sensibilità dell’animo creativo può vivere.
 
Spesso sono gli stessi sacilesi che si fanno trovare con il naso all’insù intenti a scoprire l’ennesimo particolare o l’espressione su qualche volto fin ad ora non ancora notato; è così quando la ricchezza è tanta e si sente la grazia di poterne godere la compagnia. Sacile è davvero felice di poter accogliere una tappa di un percorso tanto intenso. L’Azione Cattolica, artista nell’esperienza sempre nuova di Dio, si immergerà in una realtà che l’aspetta con la sua ricchezza dentro e fuori le mura della parrocchia, nella sua storia fatta di legami dal sapore antico un po’ veneziano e nelle vicende di amicizie di lunga data che hanno saputo creare e conservare un piccolo tesoro di fede e di arte … ma per il momento non vi sveleremo null’altro.

 
di Chiara Marcandella
L’Azione, 23 febbraio 2014