VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

novembre 2017
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930EC

NEWS ACVV

Incontri con le Presidenze parrocchiali
Si concludono gli incontri della Presidenza diocesana con le parrocchie, con l'obiettivo di conoscere sempre meglio la realtà e coglierne difficoltà e suggerimenti. L'ultimo appuntamento, con inizio alle 20.30, è martedì 14 novembre, nella parrocchia dell'Immacolata di Lourdes per La Vallata, Pedemontana, Vittorio Veneto e Conegliano.

Incontro di spiritualità Adulti - Terza età
Mercoledì 15 novembre, dalle 9 alle 17, nell'Oasi Santa Chiara a Conegliano Veneto, si svolge una giornata di spiritualità per adulti-terza età. Tema dell'incontro "Vivere l'Eucaristia". Guida: don Fabio Soldan. Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano di Ac tel. 0438/940374. Segnalate eventuali difficoltà di trasporto. Insieme troveremo una soluzione!

Percorso etico
Domenica 19 novembre inizia il percorso etico "Un'economia a misura d'uomo. Quali prospettive per il bene comune?" proposto dall'Ac in collaborazione con l'Ufficio per la Pastorale sociale e del Lavoro e l'Istituto Toniolo di Vittorio Veneto. Il primo incontro si svolge a Tezze di Piave nel salone parrocchiale accanto al campanile, dalle 9.30 alle 12.00 ed approfondirà il tema: "La crisi del sistema economico moderno e le nuove opportunità". L'invito a partecipare è rivolto ad ogni giovane ed adulto interessato all'argomento.

EVENTI

Tempo Estate Eccezionale 2017 Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

MESE DELLA PACE

La pace soffia forte
La scelta religiosa dell’AC

 
Durante il Mese della Pace, i ragazzi dell’Acr sono invitati a cogliere la ricchezza che deriva dal vivere la pace. Anche se talvolta sceglierla costa fatica, la pace regala un valore aggiunto all’esistenza. Quest’anno i ragazzi saranno aiutati a porre l’attenzione sul territorio e su come ne vivono l’appartenenza, scoprendo l’importanza di seguire delle regole condivise.
 
Come io bambino dell’Acr o io educatore posso aiutare la realizzazione del bene comune? Riconoscendo l’importanza dell’impegnarmi assieme agli altri per un qualcosa che è fondamentale per tutti e non solo per me stesso. Questo sarà l’obiettivo che accompagnerà il percorso del mese della pace, obiettivo raggiungibile anche attraverso la consapevolezza di come le piccole scelte di tutti i giorni sono rilevanti per la realizzazione di qualcosa di bello per tutti.
 
Il mese culmina con la Festa della Pace foraniale, momento in cui diventiamo testimoni attraverso le nostre voci, i nostri volti e gesti, e rendiamo visibile a chi ci sta attorno il nostro credere nella pace, e di come questa sia possibile sempre, proprio partendo dal piccolo. Il nostro stile di vita è strumento di pace, dipende da come viviamo in famiglia, a scuola, con il gruppo di amici, nella comunità parrocchiale e nella società a cui apparteniamo.

 
di Chiara Basei
L’Azione, 12 gennaio 2014