VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Domenica 19 Maggio

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
Da lunedì 6 maggio sono aperte le iscrizioni ai campi per quanti, ragazzi, giovani ed adulti non iscritti all'Azione Cattolica, desiderano parteciparvi. Per info: Ufficio diocesano 0438/940374, sito www.acvittorioveneto.it.

Festa unitaria diocesana
Una volta ogni tre anni, l'Azione Cattolica diocesana si dà appuntamento per una festa alla quale sono invitati i ragazzi, i giovani e gli adulti, associativi e simpatizzanti per gustare la gioia dell'incontro, della condivisione, per diventare "sale della terra". "Sapore di sale" è infatti il titolo dell'incontro che si svolgerà a Caorle, nella Casa Marina Bruno e Paola Mari, domenica 19 maggio. Alle 10 sono previsti gli arrivi, cui seguiranno dei laboratori esperienziali sul tema della missione; alle 12.30 pranzo al sacco e tempo di giochi liberi in spiaggia; alle 16 la santa Messa presieduta dal vescovo Corrado concluderà al giornata. Apertura di Casa Cimacesta
Casa Cimacesta, in vista dell'ormai vicino inizio dei campi scuola, ha bisogno di un accurato riordino delle villette e degli spazi esterni. Chiediamo di dedicare uno dei prossimi fine settimana a chi, conoscendo la realtà della Casa e condividendone lo scopo, desidera partecipare ai lavori di apertura, segnalando la propria disponibilità in Ufficio diocesano (0438/940374). La proposta potrebbe essere un'opportunità, per i gruppi 18enni e giovani, di condivisione di una giornata nel servizio. Questi i fine settimana: 25-26 maggio; 1-2 giugno; 8-9 giugno.

Incontro di spiritualità adulti e terza età
Terzo appuntamento di spiritualità in programma per sabato 25 maggio a Motta di Livenza, Basilica della Madonna dei Miracoli. Dopo l'accoglienza iniziale, alle 9.30 santa Messa cui seguirà la riflessione sul tema :"Di generazione in generazione... Maria madre della vita". Ci sarà poi uno spazio adeguato per le confessioni; le conclusioni intorno alle 12.15. Per iscrizioni ed informazioni: Ufficio diocesano AC 0438/940374.

Gli adultissimi incontrano Papa Francesco Anche un gruppo di adultissimi della nostra diocesi partecipa all'incontro con Papa Francesco mercoledì 29 maggio, in Piazza San Pietro. Il programma prevede poi la celebrazione della Santa Messa in Basilica con il cardinale Angelo Comastri, cui seguiranno le testimonianze di adulti, nonni e nipoti dell'Ac.

EVENTI

Festa Unitaria 2019 - Sapore di Sale Incontro Nazionale Adultissimi - Di Generazione In Generazione Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE 2014

In punta di piedi

 
Fra qualche giorno inizieranno a Cimacesta di Auronzo i campi estivi dell’Azione Cattolica per i bambini, ragazzi, giovani e adulti delle nostre comunità parrocchiali. Gli educatori e gli adulti che stanno mettendo ogni energia per la preparazione di tutto quello che serve, in questo momento, stanno come… in punta di piedi!
 
Mi capiscono benissimo i bambini che si tendono con tutto il corpo verso le braccia del papà o della mamma, perché desiderano essere presi in braccio o sulle spalle; il bambino ce la mette tutta in questa tensione verso l’adulto e si mette anche in punta di piedi, facendo fatica e rischiando di cadere, ma con la grande fiducia in chi lo accoglierà tra le sue braccia.
 
Mi possono capire le persone che praticano la danza classica, dove lo sforzo per stare sulle punte dei piedi è tra i più grandi che un essere umano possa compiere e chiede esercizio e preparazione, ma è indispensabile perché alla fine il movimento della danza esprima in modo completo tutta la sua armonia e bellezza, comunicando a chi guarda molto più di quello che è lo sforzo che in quel momento il ballerino sta facendo.
 
Mi possono capire tutti coloro che hanno provato a muoversi in una stanza o in un ambiente camminando in punta di piedi per non rovinare qualcosa di prezioso e delicato, sapendo che ci si trova davanti a qualcosa di grande, ad un vero tesoro che va custodito perché non vada perduto e perché altri possano anche in futuro goderne.
 
Così è per i campi che stanno per cominciare a Cimacesta: è importante metterci l’impegno, lo sforzo, la preparazione, l’attenzione e la delicatezza che servono perché tutto possa andare bene; è necessario, insomma, stare sulle punte dei piedi, ma anche con le braccia tese verso il Padre provvidente, con fiducia nel suo grande Amore. Se saremo capaci di rimanere in punta di piedi, Dio ci prenderà in braccio e non ci farà mancare la sua grazia, il suo Amore nel dono dello Spirito Santo, perché tutte le nostre fatiche possano davvero portare frutto ed ogni nostra attività abbia da Dio il suo inizio e in Dio il suo compimento!

 
di Andrea Dal Cin
L’Azione, 8 giugno 2014