VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2017
Mercoledì 14 giugno si apre l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo che vede la presenza di 58 ragazzi di quarta e quinta elementare. Provenienti da 17 parrocchie, conosceranno da vicino le vicende di Davide, cantautore di Dio. Saranno guidati dal capocampo Daniele e dall'assistente don Adriano, con Lorenzo come cuoco e Stefano capocasa. Mercoledì 21 giugno è partito il secondo campo dell'estate che vede la presenza di 81 ragazzi di prima e seconda media, provenienti da 25 parrocchie. Sono guidati dalla capocampo Silvia, dall'assistente don Angelo, con Lisetta cuoca e Nicolò capocasa. Mercoledì 28 giugno 85 bambini di quarta e quinta elementare riempiranno Casa Cimacesta per il loro camposcuola. Provenienti da 16 parrocchie avranno Stella come capocampo, don Federico assistente, Annarita cuoca e Valerio capocasa.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

#AC150FuturoPresente Chi Ama Educa 2017 Tempo Estate Eccezionale 2017 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

ECHI DAL CAMPO 18ENNI

Un tempo dilatato

 
Quel cortile, quelle panchine, quella rete da pallavolo…. Un campo 18enni è un’esperienza che la vita ha la pretesa di cambiartela, perché passare sette giorni condividendo riflessioni, pensieri, cibo, risate e pianti con i tuoi amici e compagni, segna nel profondo il modo di guardare alla vita. A 18 anni si può essere responsabili, si può avere la patente, essere maturi. Spiritualmente però si è come la piccola figlia di Roberto e Chiara, Beatrice, che sorride a tutti ma capisce ancora poco: noi siamo così e abbiamo bisogno di punti di riferimento. I nostri animatori e capicampo, pur non essendo tutti padri e madri, sono stati ottimi genitori ed educatori.
 
Questi giorni sono letteralmente volati, forse con le ali della colomba origami di Simone e Giulia, ma abbiamo imparato, come dice Fabio Volo, che” il tempo si dilata e che quei cinque minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore”.
Aiutati da don Alessandro ci siamo immersi nel giusto clima affrontando con impegno tutte le attività proposte e, affiancandoci al Campo Adulti presente negli stessi giorni, abbiamo potuto contare su un buon apporto di saggezza.
 
Fondamentale è stato l’affiatamento tra 39 cuori pieni di aspettative, che hanno saputo rendere maiuscola la sacra parola di tutti i campi: CONDIVISIONE.
Una parola così forte che nel dizionario, di sinonimi ne ha davvero pochi con un così chiaro significato, tanta è la sua unicità! Ci siamo donati l’un l’altro un pezzetto di vita, e abbiamo capito che il motivo della creazione è senz’altro l’amore, quell’amore che è stato il tema del nostro campo e che abbiamo imparato a conoscere nei momenti di preghiera, durante i giochi, nei piccoli gruppi, mangiando insieme, durante l’escursione e in tutti i traguardi che, puntando gli occhi in alto, abbiamo raggiunto, perché se è vero che i sogni sono nell’aria e noi nel cassetto, credo proprio che questo campo 18enni sia stato un bel modo per uscire dal cassetto.

 
di Fabio La Valle
L’Azione, 8 settembre 2013