VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

luglio 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
sono aperte le iscrizioni ai campi per quanti, ragazzi, giovani ed adulti anche per i non iscritti all'Azione Cattolica, desiderano parteciparvi. Per info: Ufficio diocesano 0438/940374, sito www.acvittorioveneto.it.

Campi Estate 2019
Da mercoledì 10 luglio cambio campo! A Casa Cimacesta è arrivata un'ottantina di bambini e ragazzi delle elementari, dai piccoli del sei/otto, ai grandi di quinta. 18 le parrocchie presenti, 11 gli educatori con Serena Fattorel capocampo e don Claudio Carniel assistente, Francesca Meneghel responsabile della casa e Massimo Faè cuoco. Mercoledì 17 luglio iniziano i campi per i "più grandi". Dal 17 al 24 un'ottantina di ragazzi di terza media e prima superiore daranno vita ad un campo dal titolo "Musica Maestro". Le note, le scale musicali, le chiavi per suonare saranno motivo per una riflessione che, partendo dalla musica, porta alla conoscenza di sè e al riconoscere la Chiesa come composizione sinfonica in cui tutte le note, guidate dal più grande Compositore, sono importanti. 22 le parrocchie presenti, 8 gli educatori, con Mirko Chiaradia capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Annarita Barzan cuoca e Annamaria Bonotto in segreteria.

Campi Giovanissimi e 18enni
Ci sono ancora alcuni posti liberi nel Campo Giovanissimi (ragazzi/e di seconda e terza superiore) del 24/31 luglio e nel campo 18enni (ragazzi/e di quarta e quinta superiore) del 31 luglio 7 agosto. Iscrizioni ed informazioni: Ufficio diocesano 0438/940374.

Mini campo giovani
Dedicato ai giovani dai 20 ai 30 anni, una due giorni a Casa Cimacesta, da venerdì 2 a domenica 4 agosto. www.acvittorioveneto.it/2019/mini-campo-giovani-2019/

Campo Adulti e famiglie
All'interno delle numerose proposte per l'estate, da domenica 11 a mercoledì 14 agosto, a Casa Cimacesta si svolge un campo rivolto ad adulti e famiglie "L'Amore generativo... in ogni tempo della vita". www.acvittorioveneto.it/2019/campo-adulti-e-famiglie-2019/ Iscrizioni ed informazione: Ufficio diocesano 0438/940374.

EVENTI

Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Spiritualità quotidiana

 
Mi faccio spesso delle domande, a cui cerco di dare risposte ogni giorno. La mia fede è una pratica esteriore e sociale per tradizione, o qualcosa che accompagna dall’interno il mio vivere ed agire? E’ una relazione personale con il Cristo vivente? Questa relazione è la sorgente che dà una qualità nuova di risorse, atteggiamenti, prospettive e opere da compiere ogni giorno?
 
Ho avuto la fortuna, dopo sposata, di poter fare la scelta di essere casalinga a “tempo pieno” e di dedicare quindi tutto il mio tempo alla famiglia e non solo, coltivando relazioni significative e profonde. Certamente la fonte della spiritualità è la preghiera, l’ascolto della Parola, la celebrazione della liturgia. Ma non solo. Durante la giornata ho altre opportunità per alimentare la mia spiritualità.
 
Il silenzio innanzitutto mentre compio i lavori di casa. Silenzio che mi porta a tu per tu con me stessa prima ancora che con Dio. Un silenzio interiore prima che esteriore. E’ un silenzio operoso, attivo, indispensabile per capire come sono dentro e preparare lo spazio perché Lui parli.
 
Un’altra opportunità di crescita spirituale è la disponibilità all’accoglienza, all’ascolto e al dialogo con chi mi sta accanto, marito e figli, ma anche con chi entra nella mia casa o incontro durante la giornata. E’ fondamentale avere tempo a disposizione per fare le cose con calma, decidere con serenità, fermarsi ad ascoltare e non mettere fretta a chi ha bisogno di aprirsi. Questo dare tempo mi arricchisce e mi fa crescere spiritualmente.
Per accogliere ci vuole ordine: ordine dentro di me, cura dentro e fuori casa. Chi arriva, ad iniziare dai familiari, deve sentirsi a suo agio, a casa sua, e ogni persona deve poter dire: sono accolto con gioia!

 
di Graziella Tomasella
L’Azione, 17 febbraio 2013