VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

gennaio 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta all'ottava edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace è sabato 19 gennaio 2019 in patronato a Motta di Livenza. L'evento, che quest'anno si avvale della collaborazione con il Centro Studi La Pira, inizia alle ore 20.00 con un buffet aperto a tutti per proseguire poi con lo spettacolo musicale a partire dalle 21.00. Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “La buona politica al servizio della pace". Ingresso libero.

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Questo il calendario: domenica 20 gennaio: a Campodipietra per Mottense - Torre di Mosto e a Cordignano per Pedemontana. Sabato 26 gennaio a Vazzola per La Colonna. Domenica 27 gennaio a Sacile per Sacilese e a Piavon per Opitergina. Domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti della forania Opitergina
I presidenti parrocchiali e il coordinamento della forania Opitergina si incontrano con la presidenza diocesana giovedì 31 gennaio, alle 20.30, nella parrocchia di Lutrano, sale dell'oratorio.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

INCONTRO LANCIO 2013

SI COMINCIA INSIEME

 
Quando il tempo si fa vicino e l’anno sta per iniziare, gli appuntamenti di chi è impegnato in parrocchia lievitano e rischiano di sfuggire di mano.
Consapevoli di questo aspetto, si è deciso anche questa volta di accorpare in due serate soltanto il tradizionale incontro di programmazione associativa per l’anno che si apre. Un appuntamento che si è voluto valorizzare in una collaborazione unica tra ACR e settore Giovani.
 
Certamente, gli educatori impegnati con i ragazzi e quelli dei giovanissimi, sanno bene che le esigenze metodologiche sono diverse, ma sanno anche che in AC si cammina insieme e che, insieme, si accompagnano i più piccoli all’incontro personale con il Signore. Quindi, dopo il Campanac, il fine settimana di formazione in cui si è tanto parlato di “stili educativi”, ecco che la risposta concreta cerca di farsi il più pratica possibile: tutti gli educatori di Azione Cattolica, siano essi impegnati in ACR o con i Giovani, si incontreranno venerdì 20 settembre alle 20.30 a Susegana in Patronato e giovedì 26 settembre alle 20.30 ad Oderzo, presso il Cinema Turroni.
 
Sono due serate strutturate allo stesso modo per poter permettere a tutti gli educatori della diocesi di parteciparvi, sia in termini di vicinanza geografica, che di disponibilità temporali.
Questa volta, inoltre, pur presentando il cammino annuale che i ragazzi e i giovani di AC sono invitati a percorrere durante l’anno, sarà desiderio comune condividere e lavorare insieme rispetto a quei passaggi che vedranno gli educatori da protagonisti in prima persona durante il momento del rinnovo delle responsabilità associative a tutti i livelli.
 
Un’occasione, dunque, per incontrarsi e confrontarsi sul cammino ordinario delle nostre attività parrocchiali, approfondire alcuni punti chiave dell’essere e vivere lo stile associativo e, come dice San Paolo agli amici di Filippi “…dal punto a cui siamo arrivati continuiamo ad avanzare sulla stessa linea.” (Fil 3,16).
Certi che ci aiuteremo vicendevolmente a camminare insieme nella stessa direzione, vi aspettiamo.

 
di Stefano Uliana
L’Azione, 22 settembre 2013