VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

novembre 2017
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930EC

NEWS ACVV

Incontri con le Presidenze parrocchiali
Si concludono gli incontri della Presidenza diocesana con le parrocchie, con l'obiettivo di conoscere sempre meglio la realtà e coglierne difficoltà e suggerimenti. L'ultimo appuntamento, con inizio alle 20.30, è martedì 14 novembre, nella parrocchia dell'Immacolata di Lourdes per La Vallata, Pedemontana, Vittorio Veneto e Conegliano.

Incontro di spiritualità Adulti - Terza età
Mercoledì 15 novembre, dalle 9 alle 17, nell'Oasi Santa Chiara a Conegliano Veneto, si svolge una giornata di spiritualità per adulti-terza età. Tema dell'incontro "Vivere l'Eucaristia". Guida: don Fabio Soldan. Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano di Ac tel. 0438/940374. Segnalate eventuali difficoltà di trasporto. Insieme troveremo una soluzione!

Percorso etico
Domenica 19 novembre inizia il percorso etico "Un'economia a misura d'uomo. Quali prospettive per il bene comune?" proposto dall'Ac in collaborazione con l'Ufficio per la Pastorale sociale e del Lavoro e l'Istituto Toniolo di Vittorio Veneto. Il primo incontro si svolge a Tezze di Piave nel salone parrocchiale accanto al campanile, dalle 9.30 alle 12.00 ed approfondirà il tema: "La crisi del sistema economico moderno e le nuove opportunità". L'invito a partecipare è rivolto ad ogni giovane ed adulto interessato all'argomento.

EVENTI

Tempo Estate Eccezionale 2017 Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

LESSICO ASSEMBLEARE

Scelta educativa

 
Nella nostra società’ si è fatta strada l’idea che si possa educare solo diventando genitori e, forse, nemmeno in questo caso, visti alcuni episodi di cronaca recente.
Educare invece è possibile per tutti, sempre e dovunque, se per educare intendiamo l’incontro e la relazione con l’altro. La scelta educativa è fin dagli albori una caratteristica peculiare dell’Azione Cattolica, dove educare significa prendere la forma di un Dio che si fa vicino all’uomo, lo accoglie, gli parla e lo accompagna a vivere pienamente la propria esistenza. Educare diventa allora un gesto educativo non solo per chi lo riceve ma anche per chi lo compie.
 
Se provassimo a riassumere l’educare, gesto gratuito e di fiducia, queste potrebbero essere alcune parole chiave: “E” come esercizio di responsabilità’, prendersi cura; “D” come dedizione, non arrendersi; “U” come uscire, muoversi verso; “C” come coerenza di vita; “A” come amorevolezza ma anche come apertura; “R” come ricerca di strade nuove, che presuppongono studio e impegno; ed infine “E” come essenziale.
 
Educare è un’azione che si innesta nell’ordinarietà delle nostre vite, ci chiama a custodire una storia e a creare relazioni curando l’essenziale, cercando strade nuove per giungere a tutti. La scelta educativa diventa allora una scelta non solo associativa ma una scelta che ciascuno deve rinnovare e imparare ogni giorno perché “Chi Ama Educa”. Buona scelta!

 
di Giulia Diletta Ongaro
L’Azione, 17 novembre 2013