VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

febbraio 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 

NEWS ACVV

Incontro del nuovo Consiglio diocesano
Giovedì 27 febbraio, prima seduta del neo consiglio diocesano eletto nell'assemblea del 16 febbraio scorso. L'appuntamento è a Lutrano, alle 20.30, nei locali della parrocchia.

Santa Messa di suffragio
Sabato 29 febbraio, viene celebrata a Lutrano nella chiesa parrocchiale, alle ore 18.00, la Santa Messa in suffragio, a 20 anni dalla morte, di don Mario Battistella, assistente dell'AC dal 1991 al 2000 e di Piergiorgio Eicher, presidente diocesano dal 2005 al 2009. Farne memoria nell'Eucaristia diventa ringraziamento per la loro presenza e il loro servizio.

Love in progress - itinerario per fidanzati
Domenica 1 marzo, dalle 15, nella parrocchia di Tezze, appuntamento per le coppie che aderiscono al percorso proposto dall'Azione cattolica. Tema dell'incontro: "Affettività e sessualità".

EVENTI

XVII Assemblea Diocesana Cammino Assembleare 2020 XVII Settimana Sociale Diocesana AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE 2013

Preghiera e fede a Cimacesta

 
“Danza la vita al ritmo dello Spirito!” Mi pare che le parole di questo canto esprimano bene l’esperienza di fede di un campo scuola di AC: è una questione di ritmo, da conoscere e imparare per interpretare correttamente quel meraviglioso spartito che il Signore ci dona ogni giorno nella vita che riceviamo dalle sue mani. Il ritmo della fede è dato dallo Spirito Santo e si fa sentire dentro la vita quotidiana: il campo scuola è una vitale cassa di risonanza per allenarsi a riconoscere il ritmo giusto, evitando il rischio di andare fuori tempo e di non capire più niente. È il ritmo della fede, infatti, che ci fa gustare il senso dei giorni che trascorriamo nell’ordinarietà.
 
Attraverso i diversi percorsi biblici e di formazione che sono settimanalmente proposti dagli animatori, il campo permette a chi vi partecipa di riapprendere ancora una volta il ritmo della Fede, sapendo che la chiave per interpretare il tutto è la preghiera.
 
La preghiera, scandendo i vari momenti della giornata, permette di entrare in sintonia con Dio che parla, di trovarsi sulla frequenza giusta e rispondere alla sua Parola. La preghiera fatta al mattino, la sera, prima dei pasti, la possibilità della messa quotidiana, la veglia di preghiera, i momenti personali e comunitari nella Cappellina, sono occasioni dove la fede trova i suoi spazi di ascolto e di dialogo con Dio: un ascolto e un dialogo che poi continua nelle altre attività del giorno.
 
E quando arriverà il momento di scendere dal monte, chi ha partecipato al campo riscoprirà la bellezza di tenere il tempo quotidiano con la preghiera, di non lasciarselo portare via dal disordine e dalla confusione, custodito da una spiritualità serena e matura, dove la vita e la fede danzano insieme.

 
di Don Andrea Dal Cin
L’Azione, 9 giugno 2013