VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

febbraio 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 

NEWS ACVV

Incontro del nuovo Consiglio diocesano
Giovedì 27 febbraio, prima seduta del neo consiglio diocesano eletto nell'assemblea del 16 febbraio scorso. L'appuntamento è a Lutrano, alle 20.30, nei locali della parrocchia.

Santa Messa di suffragio
Sabato 29 febbraio, viene celebrata a Lutrano nella chiesa parrocchiale, alle ore 18.00, la Santa Messa in suffragio, a 20 anni dalla morte, di don Mario Battistella, assistente dell'AC dal 1991 al 2000 e di Piergiorgio Eicher, presidente diocesano dal 2005 al 2009. Farne memoria nell'Eucaristia diventa ringraziamento per la loro presenza e il loro servizio.

Love in progress - itinerario per fidanzati
Domenica 1 marzo, dalle 15, nella parrocchia di Tezze, appuntamento per le coppie che aderiscono al percorso proposto dall'Azione cattolica. Tema dell'incontro: "Affettività e sessualità".

EVENTI

XVII Assemblea Diocesana Cammino Assembleare 2020 XVII Settimana Sociale Diocesana AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

CAMPO NEL CAMPO

“Nell’aria qualcosa di speciale…”

 

Nel fine settima dell’ 1 e 2 giugno, anche quest’anno l’Azione Cattolica organizza il “Campo nel Campo” per aprire casa Cimacesta e prepararla alla stagione estiva imminente.
 

Ragazzi, adolescenti, giovani, adulti, famiglie, anziani, capicampo, capicasa, educatori, cuochi, genitori, abiteranno le stanze della casa e respireranno un’aria speciale. Quest’aria non viene dal nulla, non la si trova “tutto incluso” con le pareti di Cimacesta!
Il profumo di speranza, entusiasmo, amore e accoglienza lo sprigionano gli educatori quando si preparano ad affrontare un campo, i cuochi quando sono alle prese con un dolce o un buon primo, lo creano giovani ed adulti quando, ad inizio giugno, arrivando da ogni parte della diocesi, decidono di passare un week-end a … fare pulizie! Esatto: fare pulizie! Perché occorre anche questo speciale, umile e semplice gesto. Un gesto che sottolinea un obbiettivo ed uno stile: quello dell’accoglienza!
 

Il week-end dell’1-2 giugno, allora, diventa una sorta di campo-scuola compresso nel quale si comincia a respirare quella speciale aria di campo, dove si fa esperienza dell’intergenerazionalità dell’associazione, dove si può imparare a mettersi in gioco con i lavori più semplici e nel quale tutti possono vedere gesti di amore concreto verso i ragazzi.
 

E’ solo una goccia, ma sarà quella che darà origine ad un oceano di ricordi che tutti noi abbiamo la fortuna di avere; è una piccola attenzione, frutto del lavoro in comunione tra giovani ed adulti, che fa la differenza e farà dire a tutti, a settembre: “… che Estate Eccezionale!”

 
di Martina De Nadai
L’Azione, 26 maggio 2013