VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

maggio 2017
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC

NEWS ACVV

Incontro MSAC
Venerdì 26 maggio, alle ore 18.00 nella canonica di Fontanelle, incontro del gruppo MSAC diocesano. Per info: Federico: 3420986971 e Carlo 3474618840

Campo nel Campo
Sabato 3 giugno, a Pianzano, nel nuovo oratorio, dalle 15.00 alle 18.30, in prossimità dell'inizio dei campi scuola, capicampo, capicasa, assistenti ed educatori si incontrano per prepararsi al meglio in vista della loro responsabilità educativa durante i campi a Cimacesta. "Al campo con stile" il titolo dell'incontro.

Apertura Cimacesta
Da questo fine settimana e fino al 14 giugno, primo giorno di campo, Casa Cimacesta attende la presenza di giovani ed adulti per i lavori di riordino e sistemazione. Ci sono già alcuni pensionati che, anche durante la settimana, hanno assicurato la loro disponibilità. Per ogni segnalazione e richiesta: Ufficio Ac 0438/940374.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

XVI Assemblea Diocesana Elettiva #AC150FuturoPresente Chi Ama Educa 2017 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

SANTO NATALE

Attesa di vita nuova

 
Siamo ormai a pochi giorni dal Natale che porta in sé il mistero più vicino alla nostra quotidianità.
L’incarnazione infatti ci parla di un Dio che si è fatto e si fa carne assumendo anche oggi i colori, i profumi, le gioie e le angosce di quanti vivono questo tempo. Guardiamo giornali e telegiornali, incontriamo le persone e scopriamo quanto sia concreta l’attesa di un cambiamento, di qualcosa che rinnovi e risolva la prospettiva vuota di mille preoccupazione schiacciate, a causa dell’emergenza-crisi, solo sul presente. L’attesa è, come dice qualcuno che davvero “nasca qualcosa di nuovo”…
Dal cielo? Dalla terra? Dal Parlamento? Dalla Chiesa? Dall’Azione Cattolica? Da qualche incontro e intuizione? Da qualche saggio o profeta?
 
Vale la pena in un tempo tanto complesso aiutarci in vista di questo Natale con qualche augurio concreto…lo vorrei per me e per quanti in questo cammino di vita e di Chiesa il buon Dio mi ha fatto incrociare. L’Augurio doppio è che trovi spazio e nasca proprio in ciascuno di noi Colui che è novità di vita, risposta all’attesa, compagnia nel presente, concreta prospettiva di Speranza per il futuro…Nasca in me e in te per riempire di senso l’oggi e di gioia il domani.
 
E il secondo augurio è che nasca da me e da te “qualcosa di nuovo”, “Qualcuno di nuovo” da raccontare con la passione della novità che cambia la vita, con la Gioia di chi ha un tesoro da condividere, una speranza da regalare a tutti!
 
L’Ac è parte di questo rinnovamento… anche nelle assemblee di questo periodo nasce “qualcosa e qualcuno di nuovo”… la responsabilità è un tempo di dono e quindi di generatività, di nascita continua. Nuove relazioni, nuovi impegni, nuova “fantasia”, nuove occasioni per incontrare Colui che rinnova ciascuno con la sua nascita e la sua presenza tra noi.
Buon Natale a ciascuno. Buon Natale Ac: nasca anche in te e da te, l’annuncio di Gioia e di Speranza che in tanti oggi attendono.

 
di Diego Grando
L’Azione, 22 dicembre 2013