VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2019
Che l'Ac diocesana non vada in vacanza lo confermano i campi che si aprono ancora davanti: dal 7 al 14 agosto la settimana per adulti ed adultissimi, con una tre giorni dedicata in special modo alle famiglie, dall'11 al 14 di agosto. Dopo un breve spazio dedicato ad un tempo di distensione con l'Estiamo insieme, dal 19 al 26 agosto si avviano due campi in contemporanea, uno di 14/15enni e uno di giovanissimi. Si proseguirà poi con l'ultimo campo ACR, che prevede la presenza sia di ragazzi di prima e seconda media che di piccoli delle elementari. Il Campanac, dal 6 all'8 di settembre, tradizionale appuntamento di formazione per gli educatori, chiuderà il Tempo Estate Eccezionale 2019 per aprirsi al nuovo anno associativo 2019/2020.

EVENTI

Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

CONVEGNO NAZIONALE INSEGNANTI

La scuola che mi aiuta a crescere

 
Dal 30 novembre al primo dicembre si terrà a Roma il secondo convegno nazionale degli insegnanti promosso dall’Azione Cattolica dal titolo: “La scuola che mi aiuta a crescere. Domande di vita e percorsi di apprendimento”.
 
Sono numerosi gli aderenti di Ac che vivono e lavorano nella scuola e che non si rassegnano all’incapacità di cogliere, in una scuola davvero rinnovata, la possibilità di crescita di un Paese e, nel contempo, alla perdita di senso del mestiere dell’insegnate.
Questo convegno diventa allora un’occasione importante per riflettere e condividere il patrimonio di esperienze e buone prassi formative e didattiche che la nostra scuola vive e costruisce ogni giorno, convinti che partendo dall’esperienza concreta di tanti docenti, si possa immaginare un nuovo modo di “essere e fare scuola”, delineando percorsi formativi rigenerati.
 
Il programma prevede l’intervento di Eraldo Affinati, scrittore e docente, da sempre impegnato nel recupero di ragazzi difficili, i laboratori didattici e la partecipazione del Ministro della Pubblica Istruzione, Maria Chiara Carrozza.
Nei laboratori ci si interrogherà su quali sono i luoghi e attraverso quali relazioni avviene oggi il necessario dialogo formativo che consente alle giovani generazioni di capire se stesse, gli altri e la società e in che modo gli insegnati possono costruire percorsi di apprendimento in cui bambini e ragazzi sappiano trovare le risposte alle loro domande di vita e di crescita.
 
È questo lo stile tipico dell’associazione che, nel pensare itinerari formativi per ragazzi, parte dalle loro domande, per poi aiutarli a trovare risposte significative. Si metteranno così in circolo idee, si condivideranno buone pratiche ed esperienze che certamente stimoleranno chi vi partecipa a tornare in classe con rinnovata fiducia e voglia di promuovere validi percorsi educativi…
 
Ancora una volta, attraverso una motivazione qualificata, il confronto professionale aperto e costruttivo, la condivisione di uno stile esigente e contagioso, gli insegnanti di Azione Cattolica rinnovano la scelta e il dono di essere educatori, capaci di cogliere in questo nostro tempo le reali possibilità di crescita della scuola e di chi nella scuola crede, vive e lavora.

 
di Francesca Meneghel
L’Azione, 17 novembre 2013