VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Domenica 24 Giugno

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

CAMPOSCUOLA SEIOTTO

Grazie e arrivederci al prossimo anno!

 
Quando il maggiore dei nostri figli ci ha chiesto di partecipare al campo-scuola Seiotto, ci è sembrato di tornare indietro nel tempo, alle nostre prime esperienze a Nebbiù di “qualche” anno fa…
 
Con gioia abbiamo assecondato la richiesta di Enrico, che quest’estate ha voluto imitare il fratello e vivere l’opportunità di conoscere meglio Gesù e i suoi amici al campo scuola dal 10 al 17 luglio. Lo abbiamo affidato senza timore alla capo campo e agli animatori, che con coraggio e responsabilità hanno offerto gratuitamente il loro tempo per 80 ragazzi della nostra diocesi.
 
Come sempre, motivati e generosi, sono davvero l’esempio che la fede in Dio non passa di moda!
La domenica dei genitori è stato un momento di festa: abbiamo incontrato i nostri ragazzi dopo “ben” tre giorni di assenza da casa: emozionante l’abbraccio con il nostro cucciolo!
 
Tornare a Cimacesta da genitori è stato occasione per ricordare dove siamo cresciuti, reincontrare gli amici che come noi credono nella forza dell’Azione Cattolica.
La messa è stata presieduta dal nostro Vescovo Corrado, che è riuscito anche quest’anno ad essere presente e a coinvolgere i bambini nella celebrazione.
 
Cosa è tornato a casa Enrico?
Un bambino cresciuto, che ha dimostrato più spirito di collaborazione: niente di “miracoloso”, intendiamoci, i genitori non sono mai contenti!. Ma sentiamo che il fiore sta sbocciando e l’ACR ci sta dando davvero un grosso aiuto nel coltivarlo.
 
I campi-scuola che abbiamo vissuto in passato sono stati le esperienze più ricche della nostra vita cristiana e abbiamo la convinzione che lo possano essere anche per i nostri ragazzi.
Non ci rimane che dire grazie con l’augurio di rivederci il prossimo anno!

 
di Paola ed Alberto Camilli
L’Azione, 28 luglio 2013