VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2017
Mercoledì 14 giugno si apre l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo che vede la presenza di 58 ragazzi di quarta e quinta elementare. Provenienti da 17 parrocchie, conosceranno da vicino le vicende di Davide, cantautore di Dio. Saranno guidati dal capocampo Daniele e dall'assistente don Adriano, con Lorenzo come cuoco e Stefano capocasa. Mercoledì 21 giugno è partito il secondo campo dell'estate che vede la presenza di 81 ragazzi di prima e seconda media, provenienti da 25 parrocchie. Sono guidati dalla capocampo Silvia, dall'assistente don Angelo, con Lisetta cuoca e Nicolò capocasa. Mercoledì 28 giugno 85 bambini di quarta e quinta elementare riempiranno Casa Cimacesta per il loro camposcuola. Provenienti da 16 parrocchie avranno Stella come capocampo, don Federico assistente, Annarita cuoca e Valerio capocasa.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

#AC150FuturoPresente Chi Ama Educa 2017 Tempo Estate Eccezionale 2017 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

SALUTO A MARINA PALUDET MARIOTTO

Con il linguaggio dell’amore

 
Una chiesa gremita, venerdì 30 agosto, ha dato l’ultimo saluto a Marina Paludet Mariotto di Piavon, 74 anni. Ha colpito la grande presenza di giovani, di adolescenti, di famiglie intere alla celebrazione perché Marina raggiungeva tutti con il suo modo di fare gentile e disponibile.
 
Il linguaggio dell’amore sa essere davvero trasversale. Un amore vissuto pienamente nella fede con la partecipazione giornaliera alla Santa Messa, l’impegno attivo in Azione Cattolica anche come Responsabile Adulti e nell’ Apostolato della Preghiera. Un amore testimoniato con il tempo donato gratuitamente a tutti, senza riserve e sempre con il sorriso, si trattasse di pulire la canonica o di stare con i ragazzi al catechismo. Per molti anni a Natale e Pasqua non mancava la sua letterina al gruppo educatori, con parole cariche di fiducia e gratitudine per il servizio.
 
Quanti di noi ha accompagnato nei sacramenti e quanti genitori ha ascoltato parlare dei propri figli. E’ stata un esempio meraviglioso per tutti noi, con il suo dedicarsi senza sosta agli altri. Facciamo tesoro di quanto ci ha insegnato e ognuno di noi porterà una parte di lei nel proprio cuore. Ciao Marina!

 
di Roberta Brugnera
L’Azione, 8 settembre 2013