VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2019
Che l'Ac diocesana non vada in vacanza lo confermano i campi che si aprono ancora davanti: dal 7 al 14 agosto la settimana per adulti ed adultissimi, con una tre giorni dedicata in special modo alle famiglie, dall'11 al 14 di agosto. Dopo un breve spazio dedicato ad un tempo di distensione con l'Estiamo insieme, dal 19 al 26 agosto si avviano due campi in contemporanea, uno di 14/15enni e uno di giovanissimi. Si proseguirà poi con l'ultimo campo ACR, che prevede la presenza sia di ragazzi di prima e seconda media che di piccoli delle elementari. Il Campanac, dal 6 all'8 di settembre, tradizionale appuntamento di formazione per gli educatori, chiuderà il Tempo Estate Eccezionale 2019 per aprirsi al nuovo anno associativo 2019/2020.

EVENTI

Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

SALUTO A MARINA PALUDET MARIOTTO

Con il linguaggio dell’amore

 
Una chiesa gremita, venerdì 30 agosto, ha dato l’ultimo saluto a Marina Paludet Mariotto di Piavon, 74 anni. Ha colpito la grande presenza di giovani, di adolescenti, di famiglie intere alla celebrazione perché Marina raggiungeva tutti con il suo modo di fare gentile e disponibile.
 
Il linguaggio dell’amore sa essere davvero trasversale. Un amore vissuto pienamente nella fede con la partecipazione giornaliera alla Santa Messa, l’impegno attivo in Azione Cattolica anche come Responsabile Adulti e nell’ Apostolato della Preghiera. Un amore testimoniato con il tempo donato gratuitamente a tutti, senza riserve e sempre con il sorriso, si trattasse di pulire la canonica o di stare con i ragazzi al catechismo. Per molti anni a Natale e Pasqua non mancava la sua letterina al gruppo educatori, con parole cariche di fiducia e gratitudine per il servizio.
 
Quanti di noi ha accompagnato nei sacramenti e quanti genitori ha ascoltato parlare dei propri figli. E’ stata un esempio meraviglioso per tutti noi, con il suo dedicarsi senza sosta agli altri. Facciamo tesoro di quanto ci ha insegnato e ognuno di noi porterà una parte di lei nel proprio cuore. Ciao Marina!

 
di Roberta Brugnera
L’Azione, 8 settembre 2013