VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

novembre 2017
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930EC

NEWS ACVV

Incontri con le Presidenze parrocchiali
Si concludono gli incontri della Presidenza diocesana con le parrocchie, con l'obiettivo di conoscere sempre meglio la realtà e coglierne difficoltà e suggerimenti. L'ultimo appuntamento, con inizio alle 20.30, è martedì 14 novembre, nella parrocchia dell'Immacolata di Lourdes per La Vallata, Pedemontana, Vittorio Veneto e Conegliano.

Incontro di spiritualità Adulti - Terza età
Mercoledì 15 novembre, dalle 9 alle 17, nell'Oasi Santa Chiara a Conegliano Veneto, si svolge una giornata di spiritualità per adulti-terza età. Tema dell'incontro "Vivere l'Eucaristia". Guida: don Fabio Soldan. Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano di Ac tel. 0438/940374. Segnalate eventuali difficoltà di trasporto. Insieme troveremo una soluzione!

Percorso etico
Domenica 19 novembre inizia il percorso etico "Un'economia a misura d'uomo. Quali prospettive per il bene comune?" proposto dall'Ac in collaborazione con l'Ufficio per la Pastorale sociale e del Lavoro e l'Istituto Toniolo di Vittorio Veneto. Il primo incontro si svolge a Tezze di Piave nel salone parrocchiale accanto al campanile, dalle 9.30 alle 12.00 ed approfondirà il tema: "La crisi del sistema economico moderno e le nuove opportunità". L'invito a partecipare è rivolto ad ogni giovane ed adulto interessato all'argomento.

EVENTI

Tempo Estate Eccezionale 2017 Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

SANTA PASQUA 2013

Non lasciamoci rubare la Speranza

 
Riprendo e faccio mio l’augurio che Papa Francesco ha rivolto ai giovani radunati in piazza San Pietro nella domenica delle Palme. E’ un augurio che vale per tutti e per ciascuno, per la nostra Chiesa diocesana e per la nostra Ac, per la situazione politica ed economica, per le relazioni e per i sogni-progetti di bene che portiamo nel cuore: non lasciamoci rubare la Speranza.
Non lasciamoci ‘rubare’ Gesù Cristo, la possibilità di riconoscerlo, d’incontrarlo nella Parola, nei sacramenti, nelle persone, nella Provvidenza che segna e accompagna le nostre giornate. Sarebbe il più grave “deficit” di Speranza! E’ Lui la nostra Speranza!
 
Non lasciamoci “rubare” il Cristo crocifisso. “Camminare, edificare, confessare Gesù Cristo crocifisso” ci ricordava il Papa nei giorni scorsi. Non c’è immagine che ricordi di più e meglio il nostro “essere amati” aldilà di tutto. Quelle braccia spalancate, inchiodate per sempre ad abbracciare il mondo, sono segno del valore profondo che la vita e la storia di ciascuno ha per il Signore, e non smettono di provocarci a sentire fratello il nostro prossimo “crocifisso“, dal più vicino ai più lontani.
 
Non lasciamoci “rubare” il Cristo Risorto, l’investimento più sicuro, per una vita che già oggi è nel “per sempre”, “al sicuro” del Suo Amore. Scopriamo nella Sua Risurrezione la possibilità continua e quotidiana di risorgere sperimentando quanto lo “stare alla sua presenza” sia un moltiplicatore di speranza e di coraggio per raccontare la gioia di credere in Lui.
 
Buona Pasqua, di Speranza. Una Speranza certa!

 
di Diego Grando
L’Azione, 31 marzo 2013