VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

maggio 2017
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC

NEWS ACVV

Incontro MSAC
Venerdì 26 maggio, alle ore 18.00 nella canonica di Fontanelle, incontro del gruppo MSAC diocesano. Per info: Federico: 3420986971 e Carlo 3474618840

Campo nel Campo
Sabato 3 giugno, a Pianzano, nel nuovo oratorio, dalle 15.00 alle 18.30, in prossimità dell'inizio dei campi scuola, capicampo, capicasa, assistenti ed educatori si incontrano per prepararsi al meglio in vista della loro responsabilità educativa durante i campi a Cimacesta. "Al campo con stile" il titolo dell'incontro.

Apertura Cimacesta
Da questo fine settimana e fino al 14 giugno, primo giorno di campo, Casa Cimacesta attende la presenza di giovani ed adulti per i lavori di riordino e sistemazione. Ci sono già alcuni pensionati che, anche durante la settimana, hanno assicurato la loro disponibilità. Per ogni segnalazione e richiesta: Ufficio Ac 0438/940374.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

XVI Assemblea Diocesana Elettiva #AC150FuturoPresente Chi Ama Educa 2017 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

SANTA PASQUA 2013

Non lasciamoci rubare la Speranza

 
Riprendo e faccio mio l’augurio che Papa Francesco ha rivolto ai giovani radunati in piazza San Pietro nella domenica delle Palme. E’ un augurio che vale per tutti e per ciascuno, per la nostra Chiesa diocesana e per la nostra Ac, per la situazione politica ed economica, per le relazioni e per i sogni-progetti di bene che portiamo nel cuore: non lasciamoci rubare la Speranza.
Non lasciamoci ‘rubare’ Gesù Cristo, la possibilità di riconoscerlo, d’incontrarlo nella Parola, nei sacramenti, nelle persone, nella Provvidenza che segna e accompagna le nostre giornate. Sarebbe il più grave “deficit” di Speranza! E’ Lui la nostra Speranza!
 
Non lasciamoci “rubare” il Cristo crocifisso. “Camminare, edificare, confessare Gesù Cristo crocifisso” ci ricordava il Papa nei giorni scorsi. Non c’è immagine che ricordi di più e meglio il nostro “essere amati” aldilà di tutto. Quelle braccia spalancate, inchiodate per sempre ad abbracciare il mondo, sono segno del valore profondo che la vita e la storia di ciascuno ha per il Signore, e non smettono di provocarci a sentire fratello il nostro prossimo “crocifisso“, dal più vicino ai più lontani.
 
Non lasciamoci “rubare” il Cristo Risorto, l’investimento più sicuro, per una vita che già oggi è nel “per sempre”, “al sicuro” del Suo Amore. Scopriamo nella Sua Risurrezione la possibilità continua e quotidiana di risorgere sperimentando quanto lo “stare alla sua presenza” sia un moltiplicatore di speranza e di coraggio per raccontare la gioia di credere in Lui.
 
Buona Pasqua, di Speranza. Una Speranza certa!

 
di Diego Grando
L’Azione, 31 marzo 2013