VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

settembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NEWS ACVV

Chiusura per ferie dell'Ufficio
L'ufficio diocesano di Azione Cattolica di Vittorio Veneto chiude per ferie dal 10 al 21 settembre. Riaprirà regolarmente lunedì 24 settembre.

Avvio del nuovo anno associativo
Per vivere insieme e nella gioia l’inizio dell’anno associativo, questi gli appuntamenti: venerdì 28 settembre alle 20.30, a Conegliano, nelle aule parrocchiali di Madonna delle Grazie, la presentazione dei cammini formativi di adulti, giovani e ragazzi. Sabato 6 ottobre dalle 17.30 a Pieve di Soligo, Patronato Careni: SPIRIT HAPPENING, Happening diocesano dei giovani. sabato 6 ottobre alle 20.30, auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo: Premio Giuseppe Toniolo III edizione. "Pace e cooperazione internazionale: il grande sogno di Giuseppe Toniolo, l'impegno quotidiano di uomini e donne di buona volontà". Domenica 7 ottobre alle 11.00, nel Duomo di Pieve di Soligo, solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.Em. Mons. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Incontro di inizio anno del MSAC
Il Movimento studenti di Azione Cattolica è pronto per ripartire! Invitiamo tutti gli studenti che hanno a cuore la propria scuola e vogliono viverla in maniera attiva e propositiva all'incontro di inizio anno, sabato 22 settembre a Pieve di Soligo, Collegio Balbi, dalle 15.30 alle 17. Sarà un'occasione per conoscersi e far conoscere in modo divertente cos'è il MSAC, presentando anche le idee che abbiamo per il nuovo anno scolastico appena iniziato. Per info: Carlo 349/6927995; Federico 342/098697.

EVENTI

Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

IL RICORDO DI BRUNO SANDRIN

Testimone nella gioia

 
Se qualcuno volesse verificare la veridicità dell’esortazione “Dove due o tre sono uniti nel mio nome, io sarò con loro”, potrebbe trovare riscontro nella vita di Bruno Sandrin. La comunità che ha saputo coltivare e sviluppare col suo operato è il riflesso dello spirito cristiano, è la testimonianza di chi ha seguito con i fatti e non solo con le teorie l’insegnamento del Vangelo.
 
Punto di riferimento dei vari gruppi parrocchiali, sapeva essere presente in modo umile e discreto e aveva il dono di intuire le esigenze e di farsi carico di esse, prima ancora che venissero espresse. Su di lui si poteva sempre fare affidamento, non perché esperto professore ma perché operoso compagno di strada! Innumerevoli sono le iniziative da lui ideate e concretamente realizzate, che hanno saputo coinvolgere tutti, dal piccolo chierichetto, all’anziano solo. Una comunità si nutre così: la solidarietà valorizza ogni componente, in modo particolare quelli più deboli.
 
Disponibilità sconfinata, fede forte, abilità a sufficienza e umorismo quanto basta: questa la ricetta personale di Bruno che gli ha permesso di estendere gli orizzonti e di impegnarsi per la forania di Sacile e per la sua diocesi. Una ricetta di valori diventata la sua eredità più bella lasciata a noi, permettendoci così di capire che la gioia del Paradiso si può conquistare nel cammino della vita terrena.
 
Noi giovani di Brugnera, impegnati nella vita associativa, siamo cresciuti con un secondo padre: Bruno, “papà parrocchiale”. Presidente storico dell’Azione Cattolica, sempre aggiornato sui vari appuntamenti dell’anno e presente attivamente agli incontri, non ci ha mai fatto mancare il suo entusiasmo nell’accompagnarci come figli. Bruno metteva un’attenzione particolare nella cura delle relazioni, nel far sentire partecipe e importante ogni componente, nel semplice preoccuparsi per gli altri.
 
E se ciò che si semina, poi con pazienza si raccoglie, l’affetto e la vicinanza di moltissime persone nel periodo della malattia, sono stati un chiaro messaggio del bene che Bruno ha sparso intorno a sé.
Il suo ricordo vive nel sorriso dei nostri occhi!

 
L’Azione cattolica di Brugnera
L’Azione, 19 maggio 2013