VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Domenica 19 Maggio
aprile 2013
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930EC

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
Da lunedì 6 maggio sono aperte le iscrizioni ai campi per quanti, ragazzi, giovani ed adulti non iscritti all'Azione Cattolica, desiderano parteciparvi. Per info: Ufficio diocesano 0438/940374, sito www.acvittorioveneto.it.

Festa unitaria diocesana
Una volta ogni tre anni, l'Azione Cattolica diocesana si dà appuntamento per una festa alla quale sono invitati i ragazzi, i giovani e gli adulti, associativi e simpatizzanti per gustare la gioia dell'incontro, della condivisione, per diventare "sale della terra". "Sapore di sale" è infatti il titolo dell'incontro che si svolgerà a Caorle, nella Casa Marina Bruno e Paola Mari, domenica 19 maggio. Alle 10 sono previsti gli arrivi, cui seguiranno dei laboratori esperienziali sul tema della missione; alle 12.30 pranzo al sacco e tempo di giochi liberi in spiaggia; alle 16 la santa Messa presieduta dal vescovo Corrado concluderà al giornata. Apertura di Casa Cimacesta
Casa Cimacesta, in vista dell'ormai vicino inizio dei campi scuola, ha bisogno di un accurato riordino delle villette e degli spazi esterni. Chiediamo di dedicare uno dei prossimi fine settimana a chi, conoscendo la realtà della Casa e condividendone lo scopo, desidera partecipare ai lavori di apertura, segnalando la propria disponibilità in Ufficio diocesano (0438/940374). La proposta potrebbe essere un'opportunità, per i gruppi 18enni e giovani, di condivisione di una giornata nel servizio. Questi i fine settimana: 25-26 maggio; 1-2 giugno; 8-9 giugno.

Incontro di spiritualità adulti e terza età
Terzo appuntamento di spiritualità in programma per sabato 25 maggio a Motta di Livenza, Basilica della Madonna dei Miracoli. Dopo l'accoglienza iniziale, alle 9.30 santa Messa cui seguirà la riflessione sul tema :"Di generazione in generazione... Maria madre della vita". Ci sarà poi uno spazio adeguato per le confessioni; le conclusioni intorno alle 12.15. Per iscrizioni ed informazioni: Ufficio diocesano AC 0438/940374.

Gli adultissimi incontrano Papa Francesco Anche un gruppo di adultissimi della nostra diocesi partecipa all'incontro con Papa Francesco mercoledì 29 maggio, in Piazza San Pietro. Il programma prevede poi la celebrazione della Santa Messa in Basilica con il cardinale Angelo Comastri, cui seguiranno le testimonianze di adulti, nonni e nipoti dell'Ac.

EVENTI

Festa Unitaria 2019 - Sapore di Sale Incontro Nazionale Adultissimi - Di Generazione In Generazione Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

PERLE DAL CONCILIO

Un modo nuovo di vivere la speranza cristiana

 
Ricordo ancora la grande impressione che mi fece, la sera dell’11 ottobre del 1962, il famoso “discorso della luna” con cui Giovanni XXIII commentò l’inizio del Concilio davanti ad una folla immensa convenuta in Piazza San Pietro. Quel vecchio papa, dall’aspetto così casalingo e dalla voce calda, mi sembrò incarnare e prospettare a tutta la Chiesa un modo di vivere la speranza cristiana confidente e aperto, amorevole e gioioso.
 
Questa intuizione fu confermata dagli esiti del Concilio, in particolare dalla riforma liturgica e dalla valorizzazione del ruolo dei laici nella chiesa. L’uso della lingua corrente nelle celebrazioni, l’altare rivolto al popolo e le nuove forme della musica sacra furono per me innovazioni naturali e bellissime, perché rendevano possibile una adesione più consapevole ed attiva di tutto il popolo cristiano alle azioni liturgiche.
 
Fu una stagione esaltante, soprattutto per noi giovani, che ci sentimmo chiamati da una serie vivacissima di iniziative ecclesiali a diventare protagonisti nella vita della comunità. Grazie ai Gruppi liturgici e di Azione Cattolica, ai Campi Estivi, alla SPAL ed a tante altre aggregazioni ed attività, la fede si è radicata in molti di noi, resistendo meglio alle tentazioni del materialismo pratico favorito dal benessere.
 
Signore, dacci occhi per vedere e cuore grato nel riconoscere!

 
di Gianni Cella
L’Azione, 7 aprile 2013

 
 

LA FEDE NELL’ARTE

Un’esperienza di valore

 
L’itinerario nell’arte sacra, proposto anche quest’anno dall’Azione Cattolica diocesana, per domenica 17 febbraio aveva messo in programma la visita alla Chiesa Parrocchiale di Castello Roganzuolo. Appena saputo dell’appuntamento e sollecitati dai membri dell’Associazione “Suono in orchestra” ci siamo attivati perché l’accoglienza dei visitatori fosse allietata da un breve concerto. Una trentina di ragazzi delle nostre comunità, con il loro contributo in musica, hanno arricchito la spiegazione teologico-artistica degli affreschi di Francesco da Milano dipinti nelle pareti e nella volta del presbiterio della Chiesa e da poco sottoposti ad una imponente opera di restauro. Non sempre è facile avvicinare i giovani alle nostre chiese, ma forse bisognerebbe cambiare gli approcci. Questo incontro ha coinvolto e valorizzato tutta la famiglia parrocchiale dell’UP di San Fior. Non c’è stata solo la lettura di un’opera d’arte, tra l’altro mirabilmente effettuata da Cristina Falsarella, direttrice dell’Ufficio diocesano dell’Arte Sacra, ma è stata un’esperienza di comunità che accoglie e nel contempo è accolta. Che sia una nuova forma di fare Chiesa?
 
L’itinerario è proseguito poi nell’arcipretale di San Fior dove si è potuta guardare, con occhi nuovi, il polittico del Cima da Conegliano e c’è stata la possibilità di incontrare Annamaria Trevisan che, nella stessa chiesa, ha dipinto suggestive opere d’arte. L’artista, insieme all’architetto Susanna Maset, ha spiegato come è stata realizzata la cappella votiva della Beata Maria Pia Mastena, da poco inaugurata.
 
Un pomeriggio di valore trascorso nel nostro territorio scoprendo luoghi frequentati, ma non del tutto conosciuti. Molti hanno apprezzato la spiegazione che finalmente ha cominciato a svelare la fede e la conoscenza evangelica di chi ci ha preceduto. Siamo stati aiutati a gustare ciò che abbiamo sotto gli occhi e che purtroppo a volte diamo per scontato. Grazie a tutti coloro che hanno collaborato, a chi ci ha creduto, e a chi ha partecipato.

 
di Laura Moretto
L’Azione, 7 aprile 2013

 


 
Prossimo appuntamento
Domenica 7 aprile c’è il terzo incontro del percorso “Fede nell’arte”. Ci si incontra alle ore 15.00 davanti alla chiesa arcipretale di Cison di Valmarino, che custodisce all’interno i teleri di Egidio Dall’Oglio con la nascita e la Decollazione del Battista (inizio sec. XVIII) e all’esterno delle sculture raffiguranti le Virtù cardinali e teologali di Marco Casagrande (sec. XIX). Si raggiungerà poi la chiesa parrocchiale di Meschio (Vittorio Veneto) per ammirare la tavola dell’Annunciazione di Andrea Previtali (sec. XVI).