VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

dicembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31EC

NEWS ACVV

Veglia associativa
Venerdì 7 dicembre, alla vigilia della solennità dell’Immacolata, nella chiesa di Tezze di Piave, con inizio alle 20.30, presieduta dal Vescovo Corrado, ci sarà la Veglia associativa diocesana. Sono invitati giovani ed adulti, responsabili, educatori e quanti vogliono prepararsi con intensità alla festa dell’Immacolata.

8 dicembre, festa dell’adesione
Nel giorno dell’Immacolata l’Azione Cattolica celebra la giornata dell’adesione. Le associazioni parrocchiali festeggiano nei modi più diversi, ma il momento comune e più significativo resta la benedizione delle tessere durante la Santa Messa.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti di Conegliano e Vittorio Veneto
I presidenti parrocchiali e il coordinamento foraniale di Conegliano e Vittorio Veneto si incontrano con la presidenza diocesana martedì 11 dicembre, alle 20.30, nella parrocchia di San Rocco a Conegliano.

Convegno nazionale educatori
"Chiamati a scoprire il sapore" il tema del Convegno nazionale educatori Acr che si svolge a Roma dal 14 al 16 dicembre prossimi. Accompagnati da don Paolo Astolfo, assistente diocesano Acr, vi parteciperanno 5 educatori della nostra diocesi.

Minicampo invernale
"Sogna, vinci, scegli" il titolo del mini campo invernale per 18enni e giovani dai 19 ai 30 anni. Si svolge a Nebbiù, nella Casa Apina Bruno e Paola Mari da venerdì 28 a sabato 29 dicembre. E' una nuova opportunità per vivere insieme un momento di formazione e festa, anche alla luce del Sinodo appena concluso. Per info: Ufficio Ac 0438/940374; Mirko 349/0059503.

EVENTI

Sogna, Vivi, Scegli Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Vicini di stanza

 
Mattina di un giorno qualunque, pochi minuti alle nove, salire al primo piano dell’edifico che ospita l’ufficio diocesano di Azione Cattolica e incontrare la porta socchiusa di chi, oltre all’Associazione San Vincenzo, “abita accanto”. Il vicino più prossimo, abituale, con il quale immancabilmente scambio un “Buon giorno don Giovanni”. E’ il direttore del periodico “Il Nostro Impegno” oltre ad essere stato, fino a poco tempo fa, responsabile dell’Ufficio diocesano Comunicazioni. Spesso il saluto interrompe la preghiera fedele sul breviario. Ora però la porta è chiusa e deserto l’ufficio. Don Giovanni, un paio di mesi fa ha subito un improvviso malore che lo costringe a stare lontano dalla vita abituale, carica di interessi e di impegni, nonostante la ragguardevole età.
Adesso non incontro e non saluto nessuno, arrivando in ufficio. Mi dispiace proprio, anche se il rapporto con don Giovanni era quanto mai improntato all’essenzialità. Ma poter dire: “Vado in posta, torno subito!” sapeva da compagnia, da vicinanza. Anche la “stanza dei libri” che ha inventato per mettere in circolo testi non più usati, che si possono prendere gratuitamente o con una offerta destinata al Baby Hospital di Betlemme, sembra spaesata.
Dal questo angolo del giornale diocesano L’Azione, di cui è stato per moltissimi anni valente direttore, vogliamo augurare a don Giovanni una buona ripresa e raccontargli come, un paio di settimane fa, un papà sia arrivato in Ufficio AC, e avendo destinato, in occasione della nascita del quarto figlio, una somma considerevole proprio ai piccoli ospiti del Baby Hospital di Betlemme, si sia portato a casa il pieghevole ideato per pubblicizzare la stanza dei libri allegandolo alla ricevuta, quasi a completare il suo intenso gesto di riconoscenza per il dono di una nuova vita. Perché le indicazioni di bene superano anche la momentanea assenza di chi le ha pensate. Auguri don Giovanni!

 
di Elisa Moretto, L’Azione, 6 maggio 2012