VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Domenica 24 Giugno

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

Verso la Beatificazione di Giuseppe Toniolo…

 
Già mille i pellegrini pronti a partire per la capitale. Nel Quartier del Piave fervono i preparativi per la beatificazione del venerabile Giuseppe Toniolo che avverrà il 29 aprile a Roma e i voli aerei Venezia – Roma, in quel periodo, sono già introvabili.
Dalle prime stime, saranno dunque più di un migliaio i pellegrini che si muoveranno dal trevigiano per assistere alla cerimonia di beatificazione. La diocesi di Vittorio Veneto sta organizzando un grande pellegrinaggio che porti nella Capitale una presenza significativa di concittadini e conterranei del Toniolo. La beatificazione verrà celebrata il mattino nella basilica di san Paolo e il pomeriggio è prevista una preghiera di ringraziamento in San Pietro. Sono state dunque predisposte tre soluzioni differenti di pellegrinaggio, in pullman, e un’agevolazione per le famiglie con uno speciale sconto del 10% per i nuclei famigliari con almeno tre componenti. Il primo pacchetto prevede 2 giorni – 28/29 aprile, 110 euro.
Il secondo pacchetto prevede 3 giorni – 28/30aprile, 185 euro. Infine 4 giorni – 28 aprile/1 maggio – partenza in pullman il sabato e rientro il martedì con sosta a Pisa, 280 euro.
«Il mio desiderio – afferma il vescovo monsignor Corrado Pizziolo – è che a Roma possiamo essere presenti nel maggior numero possibile. Vi invito pertanto ad iscrivervi quanto prima ad una delle tre possibilità previste dagli organizzatori del pellegrinaggio. Sono certo che per tutti i partecipanti sarà un’esperienza davvero positiva: l’incontro con la santità del Toniolo, un uomo che abitò con grande fede la nostra terra, ci aiuterà ad imitarne le virtù, annunciando e testimoniando anche noi l’amore di Dio per ogni uomo».
Il pellegrinaggio è organizzato dall’Azione Cattolica, l’Ufficio diocesano pellegrinaggi e la parrocchia di Pieve di Soligo. In prima fila ci sarà l’amministrazione comunale pievigina. Il sindaco Fabio Sforza insieme agli assessori ed alcuni consiglieri hanno già organizzato il viaggio in treno. Altri consiglieri invece andranno con mezzi propri. Sono poi molte le iniziative in fase di programmazione sul territorio per celebrare, prima e dopo, la beatificazione del Toniolo.

 
Il Gazzettino, 4 marzo 2012