VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

luglio 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC

NEWS ACVV

PRESIDENTE DIOCESANO
E' con gratitudine che accogliamo la comunicazione del Vescovo Corrado relativa alla nomina di Enrico Ioppo quale presidente diocesano di Azione Cattolica per il triennio 2020-23. Ringraziamo Enrico per la disponibilità data all'associazione, ci impegniamo a vivere nella corresponsabilità il servizio alla Chiesa e all'AC diocesana con generosità e dedizione. Buon lavoro e buon cammino a tutti noi! Emanuela con don Andrea.

IL NOSTRO IMPEGNO
E' in lavorazione il primo numero del 2020 de "Il Nostro Impegno", il giornalino dell'Ac diocesana arrivato al suo 54esimo anno. Conterrà nomi e volti dei nuovi responsabili parrocchiali, foraniali e diocesani per il triennio 2020-23. Sarà strumento indispensabile per il collegamento all'interno, e non solo, dell'associazione.

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE
lentamente e con prudenza stiamo facendo i primi passi per ricostruire nelle nostre comunità e associazioni parrocchiali opportunità di incontro e confronto. Il Consiglio diocesano di Azione Cattolica ha valutato la possibilità di aprire Casa Cimacesta all'esperienza estiva dei campiscuola, parte fondamentale dei nostri cammini formativi per piccoli e grandi. E' con grande tristezza che sospendiamo la proposta di calendario estivo elaborata per i mesi di giugno e luglio. Siamo in attesa di condizioni e disposizioni più vicine alle potenzialità di uso degli spazi della casa, per prendere in considerazione una eventuale apertura a famiglie e giovani nella seconda parte dell'estate. Prossimamente riceverete altre comunicazioni da parte delle commissioni circa proposte per attività estive alternative e fattibili fin d'ora. Voi stessi siete chiamati ad usare la vostra fantasia e creatività per promuovere tutto quello di cui c'è bisogno per fare del tempo estivo un tempo eccezionale per vivere l'amicizia, la formazione, l'essere Chiesa a partire dalle nostre parrocchie.

EVENTI

Estate Eccezionale 2020 Cammino Assembleare 2020 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

ESERCIZI SPIRITUALI

 

Salire sul monte per un tempo di Grazia

 
In questo tempo, in attesa di consacrare il nostro “Si”, presi dai tanti preparativi e nella fretta di costruire la nostra casa, ci siamo sentiti chiamati, a lasciare tutto e salire sul “monte” per vivere insieme un tempo di grazia.
Far memoria e discernimento è servito a riconoscere la presenza del Signore che ci ha accompagnati nella nostra storia fino ad oggi; già è proprio Lui, il Signore che ci chiama e sull’esempio del discepolo Pietro, ci buttiamo tenendo lo sguardo fisso su di Lui.
Gli esercizi Spirituali sono stati una fonte di energia dove abbiamo trovato risposte e segni positivi che hanno confermato e incoraggiato la nostra scelta e ci hanno permesso di riconoscere che il Signore ha un progetto per noi.
In questo tempo bello, delicato e unico dove il rischio è di perdersi nelle cose banali ecco, che serve alzare lo sguardo per accogliere l’invito ad alzarsi, a riconoscerlo e ad incontralo… e capisci così che nulla è un caso!
Grazie a chi ci ha guidati e accompagnati in quei giorni che sono stati una presenza viva del Signore!

 
di Marco e Martina
L’Azione, 1 aprile 2012

 
 
 
Venerdì 16 marzo iniziano gli esercizi spirituali a Vittorio Veneto;io,madre,moglie e donna che lavora ho deciso di donarmi del tempo per mettermi in relazione ed ascolto del Signore in silenzio ripensando alla mia vita vissuta con le fatiche e le gioie che questa mi riserva.
Don Luigino e don Gigi hanno saputo guidarci in questi esercizi mettendoci a nostro agio e fornendo spunti su cui meditare. Sabato sera sono intervenuti 3 ospiti che hanno calato i temi degli esercizi nella loro vita. Suor Roberta insegnante, Marco Zabotti politico con un passato in Azione Cattolica che l’ha aiutato a maturare e crescere e Antonio Sacchetta medico cattolico che opera all’ospedale di Conegliano. Tutti erano concordi che bisogna mettersi in gioco, avere un sogno, essere segno di qualcosa, trasparire ciò che si è dentro e queste attenzioni le porto a casa anche per la mia vita.

 
di Andreina Arca Marazzato
L’Azione, 1 aprile 2012