VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

gennaio 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta all'ottava edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace è sabato 19 gennaio 2019 in patronato a Motta di Livenza. L'evento, che quest'anno si avvale della collaborazione con il Centro Studi La Pira, inizia alle ore 20.00 con un buffet aperto a tutti per proseguire poi con lo spettacolo musicale a partire dalle 21.00. Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “La buona politica al servizio della pace". Ingresso libero.

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Questo il calendario: domenica 20 gennaio: a Campodipietra per Mottense - Torre di Mosto e a Cordignano per Pedemontana. Sabato 26 gennaio a Vazzola per La Colonna. Domenica 27 gennaio a Sacile per Sacilese e a Piavon per Opitergina. Domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti della forania Opitergina
I presidenti parrocchiali e il coordinamento della forania Opitergina si incontrano con la presidenza diocesana giovedì 31 gennaio, alle 20.30, nella parrocchia di Lutrano, sale dell'oratorio.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

28-30 DICEMBRE 2011: ESERCIZI SPIRITUALI DEI 18ENNI

Ragazzi che scelgono di essere cristiani

 
Tre giorni, dal 28 al 30 dicembre. Tre giorni per ritrovare quel silenzio, quel deserto, per “preparare la via del Signore, raddrizzare i suoi sentieri” (cit. Marco 1,2-4).
 
Nella meravigliosa cornice di Castel San Martino di Vittorio Veneto, ventitré ragazzi della diocesi, accompagnati da quattro educatori e un assistente, si sono interrogati su come mettersi “sui passi di Gesù”.
Gli esercizi spirituali sono quella opportunità per approfondire il nostro essere cristiani e il nostro rapporto con Dio. Sono un momento personale di riscoperta, di messa in discussione e, come tutti gli esercizi, di fatica.
Questo percorso non è però improvvisato! La guida “didattica” che ci ha accompagnati è stato il Vangelo di Marco, con il quale Don Luigino ci ha provocati facendo scaturire delle domande per riflettere.
 
Nella nostra “Nàzaret” quotidiana non è per niente facile trovare dei momenti per vivere, quell’intimità, quel rapporto Padre-Figlio che c’è tra noi e Dio. Non sempre ci si ferma e ci si chiede: “cosa significa per me preparare la strada del Signore? “ oppure riflettere su “ chi è il fondamento della nostra vita?”.
“Cristiani al giorno d’oggi lo si è per scelta” e il messaggio delle brevi parole che ci ha rivolto un altro ospite di Castel San Martino in questi giorni, il famoso giornalista Luigi Accattoli. Questa frase mi ha molto colpito. Pensandoci bene è proprio vero e noi lì presenti in questi tre giorni ne abbiamo dato una piccola prova.
 
Noi giovani non possiamo non ringraziare per queste opportunità, uniche e al contempo indispensabili per crescere. Mi sento di dover ringraziare pubblicamente Michele, Giulia Diletta, Federico, Elisa, don Luigino e la presidenza dell’Azione Cattolica, per averci accompagnato in questa breve ma intensa tappa.
Un desiderio per il nuovo anno è che queste proposte siano accolte da quanti più giovani possibile, e continuino ad essere una tappa di chi sceglie di essere cristiano.
 

 
di Altinier Francesco
2 gennaio 2012