VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Tempo Estate Eccezionale 2017
L'attività dell'estate dell'Ac continua incessante per tutto il mese di agosto. Dal 6 al 13 del mese, più di 50 diciottenni condividono gli spazi di casa Cimacesta con gli adulti per un campo in contemporanea. Dopo l'Estiamo insieme previsto dal 13 al 16 agosto, giorni tranquilli di ferie per famiglie, riprendono i campiscuola: per Giovanissimi dal 16 al 23 agosto, per ragazzi di prima e seconda media in contemporanea con un altro gruppo Giovanissimi dal 23 al 30 agosto, poi altri due campi, di bambini ACR dei Sei/otto e ragazzi 14/15enni dal 30 agosto al 6 settembre. Il Campanac, fine settima di formazione per gli educatori ACR, Giovani ed Adulti in vista del nuovo anno associativo, previsto dall'8 al 10 settembre, concluderà l'estate 2017.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

#AC150FuturoPresente Chi Ama Educa 2017 Tempo Estate Eccezionale 2017 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

PERCORSO “LA FEDE NELL’ARTE”:

Grazie!

 
“Si è concluso recentemente il percorso intrapreso nell’ambito dell’iniziativa “ABITA LA TERRA E VIVI CON FEDE – ITINERARIO LA FEDE NELL’ARTE 2011-2012″ con la visita alla basilica di Aquileia e dintorni, rivolto a tutti coloro che anche singolarmente intendevano partecipare. Noi desideriamo ringraziare sentitamente coloro che hanno organizzato anche per quest’anno tale cammino: AZIONE CATTOLICA ITALIANA – DIOCESI DI VITTORIO VENETO, FRANCESCA, ANNAMARIA, VELERIO, DON GIORGIO MASCHIO – professore di patrologia, DOTT.SSA CRISTINA FALSARELLA – responsabile uff. arte sacra della diocesi, etc… per non dimenticare nessuno.
 
E’ stata per noi la nostra prima partecipazione a tale esperienza, veramente in spirito di conoscenza e di riflessione. Oltre che di condivisione ed approfondimento dei valori della nostra fede le cui tracce nei territori visitati (Quartier del Piave, Val Belluna, Conegliano) sono veramente numerose, belle, significative del vivere delle nostre antiche popolazioni di appartenenza.
 
Ciò ci ha fatto ripensare alla visione lungimirante del Beato S. Padre Giovanni Paolo II, che invitava tutti a collaborare, ognuno nel suo campo, per costruire un’Europa di popoli uniti in una fede di valori comuni a beneficio dell’umanità tutta. Inoltre, non è mancato lo spirito ricreativo e l’entusiasmo per alimentare relazioni nuove o assopite.
 
Di cuore grazie ed arrivederci alla prossima iniziativa per altre mete!”

 
Graziano e Maria Bazzo, Motta di Livenza
Aldo e Nara, Oderzo
28 maggio 2012