VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

novembre 2019
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

NEWS ACVV

Incontro di spiritualità per adulti/terza età
L'Oasi Santa Chiara, a Conegliano, ospiterà l'incontro di spiritualità per adulti e adultissimi in programma per mercoledì 13 novembre. "Spezzando il pane nelle case, lo spazio quotidiano da abitare con fede" il tema dell'incontro guidato da don Paolo Astolfo. Per iscrizioni ed informazioni: Ufficio diocesano Ac, tel. 0438/940374.

Incontro di riflessione etica
Inizia il percorso di riflessione etica sabato 16 novembre, alle 16.00, nella sala verde di Casa Toniolo, a Conegliano. "Abitare la vita - dal concepimento alla morte naturale" il titolo generale che in questo incontro si focalizza su "Rischio eutanasia: una sfida alta per i cristiani". Intervengono il dottor Gian Antonio Dei Tos, l'avvocato Domenico Menorello, coordina don Alessio Magoga.

EVENTI

ACRcinquanta Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

CONVEGNO NAZIONALE INSEGNANTI AC

“Nella scuola con stile per costruire il domani”

 
Domenica 14 ottobre si svolgerà a Roma il primo convegno degli insegnanti promosso dall’Azione Cattolica dal titolo: “Nella scuola con stile per costruire il domani”; un’iniziativa nuova, nata per consolidare l’alleanza educativa tra AC e scuola.
 
Da giovane di Azione Cattolica, aspirante insegnante vicina al traguardo, probabile destinataria dell’ennesimo concorso indetto dall’ultimo ministro dell’Istruzione, ho ricevuto la notizia dell’incontro.
 
In un momento in cui, nonostante la chiara scelta universitaria, sento il mio futuro farsi precario devo ammettere che leggo l’invito a partecipare a Roma come un forte appello alla speranza. Speranza che già il titolo del convegno infonde con il richiamo al domani; un futuro prossimo, vicino, da progettare e custodire. Mi piace sottolineare il come costruire: con stile. Uno stile che è proprio dell’AC fatto di memoria-studio-discernimento-impegno e soprattutto di comunione.
 
Per questo trovo sia importante prendere parte a questo appuntamento, che non è solo per alcuni docenti o per pochi esperti, bensì per tutti coloro che credono nel confronto e che riconoscono l’urgenza della questione educativa.
Le vicende politiche e sociali di questi ultimi mesi sembrano denunciare sempre più la mancanza di testimoni per le nuove generazioni; se però penso a tutte le persone perbene che in AC sono state e sono “credenti credibili” -e alcune di queste sono insegnanti!- capaci di testimoniare con il loro servizio la vita buona del Vangelo, allora capisco come il vero problema sia la difficoltà di far ascoltare il dolce e impercettibile suono dell’albero che, affondando saldamente le radici nel terreno, cresce nonostante la foresta intorno stia cadendo.
 
Penso che nel silenzio tanti bravi insegnanti, che dalla loro hanno in più anche gli strumenti e le riflessioni messe a disposizione dall’Azione Cattolica, stiano lavorando per il bene e che questo sia il momento favorevole per portarne a conoscenza la scuola e la società.
Ecco perché non mancherò.

 
di Giulia Diletta Ongaro
L’Azione, 7 ottobre 2012

 
 
Vedi i dettagli del Convegno nazionale degli Insegnanti di AC.