VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

settembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NEWS ACVV

Chiusura per ferie dell'Ufficio
L'ufficio diocesano di Azione Cattolica di Vittorio Veneto chiude per ferie dal 10 al 21 settembre. Riaprirà regolarmente lunedì 24 settembre.

Avvio del nuovo anno associativo
Per vivere insieme e nella gioia l’inizio dell’anno associativo, questi gli appuntamenti: venerdì 28 settembre alle 20.30, a Conegliano, nelle aule parrocchiali di Madonna delle Grazie, la presentazione dei cammini formativi di adulti, giovani e ragazzi. Sabato 6 ottobre dalle 17.30 a Pieve di Soligo, Patronato Careni: SPIRIT HAPPENING, Happening diocesano dei giovani. sabato 6 ottobre alle 20.30, auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo: Premio Giuseppe Toniolo III edizione. "Pace e cooperazione internazionale: il grande sogno di Giuseppe Toniolo, l'impegno quotidiano di uomini e donne di buona volontà". Domenica 7 ottobre alle 11.00, nel Duomo di Pieve di Soligo, solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.Em. Mons. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Incontro di inizio anno del MSAC
Il Movimento studenti di Azione Cattolica è pronto per ripartire! Invitiamo tutti gli studenti che hanno a cuore la propria scuola e vogliono viverla in maniera attiva e propositiva all'incontro di inizio anno, sabato 22 settembre a Pieve di Soligo, Collegio Balbi, dalle 15.30 alle 17. Sarà un'occasione per conoscersi e far conoscere in modo divertente cos'è il MSAC, presentando anche le idee che abbiamo per il nuovo anno scolastico appena iniziato. Per info: Carlo 349/6927995; Federico 342/098697.

EVENTI

Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

ADESIONE ALL’AZIONE CATTOLICA

Le radici di un “sì”

 
Sfogliare gli album della propria memoria è un’operazione che ogni tanto bisogna fare… e fa bene! Capita che ti accorgi di come un’esperienza abbia lasciato il segno in te; ti ricordi di persone che ti hanno aiutato a maturare o sono cresciute insieme a te e che ora non ci sono più o hanno preso un’altra strada; riconosci quanto tu sia cambiato… non solo fisicamente.
 
Giusto poco tempo fa, a casa, ho sistemato una serie di cartelline con materiale AC degli anni 2000-2005: gli anni del Liceo e l’anno di università. Ho riletto appunti e riflessioni di incontri, moduli di formazione RED, ritiri ed esercizi; ho rivisto foto di feste parrocchiali o foraniali e di campiscuola; ho ripreso in mano le varie programmazioni e le attività di gruppo; ho rivisto l’impegno dei don e degli animatori nei miei confronti…ma anche il mio crescere nella disponibilità al servizio e alla responsabilità, in parrocchia come in diocesi.
 
…E il mio cuore si è riempito di stupore, di gratitudine: per un cammino che mi ha aperto alla dimensione diocesana dell’essere Chiesa; per persone che mi hanno affascinato e innamorato del Signore; per un’associazione che, prima, mi ha stimolato all’esigenza di un cammino spirituale e ha accompagnato i miei primi timidi passi nel servizio e poi, in diversi modi, mi ha sostenuto nel passo più impegnativo e più bello: la scelta di entrare in Comunità vocazionale e in Seminario.
 
Sfogliando l’album della mia memoria, posso dire che è anche grazie all’esperienza vissuta in Azione Cattolica se il giorno dell’ordinazione diaconale, lo scorso 13 maggio, ho potuto dire il mio “” al Signore e alla Chiesa!

 
don Paolo Astolfo
L’Azione, 16 dicembre 2012