VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

dicembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31EC

NEWS ACVV

Veglia associativa
Venerdì 7 dicembre, alla vigilia della solennità dell’Immacolata, nella chiesa di Tezze di Piave, con inizio alle 20.30, presieduta dal Vescovo Corrado, ci sarà la Veglia associativa diocesana. Sono invitati giovani ed adulti, responsabili, educatori e quanti vogliono prepararsi con intensità alla festa dell’Immacolata.

8 dicembre, festa dell’adesione
Nel giorno dell’Immacolata l’Azione Cattolica celebra la giornata dell’adesione. Le associazioni parrocchiali festeggiano nei modi più diversi, ma il momento comune e più significativo resta la benedizione delle tessere durante la Santa Messa.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti di Conegliano e Vittorio Veneto
I presidenti parrocchiali e il coordinamento foraniale di Conegliano e Vittorio Veneto si incontrano con la presidenza diocesana martedì 11 dicembre, alle 20.30, nella parrocchia di San Rocco a Conegliano.

Convegno nazionale educatori
"Chiamati a scoprire il sapore" il tema del Convegno nazionale educatori Acr che si svolge a Roma dal 14 al 16 dicembre prossimi. Accompagnati da don Paolo Astolfo, assistente diocesano Acr, vi parteciperanno 5 educatori della nostra diocesi.

Minicampo invernale
"Sogna, vinci, scegli" il titolo del mini campo invernale per 18enni e giovani dai 19 ai 30 anni. Si svolge a Nebbiù, nella Casa Apina Bruno e Paola Mari da venerdì 28 a sabato 29 dicembre. E' una nuova opportunità per vivere insieme un momento di formazione e festa, anche alla luce del Sinodo appena concluso. Per info: Ufficio Ac 0438/940374; Mirko 349/0059503.

EVENTI

Sogna, Vivi, Scegli Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

L’attesa e le attese

 
L’attesa per il nuovo anno che sta per cominciare è per noi davvero particolare. La nostra famiglia attende l’arrivo di una nuova vita che ci è stata donata… Stefano, così abbiamo deciso di chiamarlo e lui sembra già saperlo da come si muove e scalcia, dentro al ventre di mamma Sonia.
Siamo davvero felici di sentirlo muovere, appoggiando le nostre mani sulla pancia.
E così per noi il nuovo anno è più ricco di speranza, anche se il quarto figlio non arriva con nessun bonus di mille euro, come era successo per il terzo figlio, ma anzi quei soldi andranno molto sicuramente, con questa finanziaria, tra bollette, benzina e imposte.
Per noi, questa nuova nascita, non è un peso in più ma un motivo di grande gioia.
Nicola aspetta il nuovo fratellino con ansia e vorrebbe subito condividere con lui la cameretta, mentre Valentina e Giada già un po’ più grandi, si sentono come delle piccole baby sitter.
Noi genitori speriamo di essere all’altezza del compito, per riuscire a far crescere questi nostri figli dando ad ognuno di loro la giusta attenzione, nelle diverse fasi di crescita.
Io, Valentina, devo scegliere in questo nuovo anno con che scuola proseguire alle superiori e per me è il pensiero più grande insieme all’arrivo del fratellino in questo 2012.
Io, Giada, dalle scuole primarie devo passare alle scuole medie e questo, dopo l’arrivo del fratellino, è per me l’attesa più intensa del nuovo anno.
Io, Nicola, aspetto il giorno dell’Epifania perché arrivi la befana con i doni; dopo un mesetto aspetto l’arrivo del mio fratellino Stefano e poi ho voglia di tornare a giocare a calcio.
Noi genitori Silvio e Sonia aspettiamo fiduciosi questo nuovo anno. La gioia certo è grande per questo evento, che pure inaspettato abbiamo accolto da subito senza titubanze, sapendo che il Signore ci è accanto e ci sarà da guida nel cammino di ogni giorno.
Diciamo grazie a tutte quelle persone della famiglia, della nostra comunità e
dell’Azione cattolica che da subito ci sono state vicine e che certo non mancheranno di darci il loro sostegno.

 
Silvio, Sonia, Valentina, Giada e Nicola
L’Azione, 1 gennaio 2012