VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

maggio 2019
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
Da lunedì 6 maggio sono aperte le iscrizioni ai campi per quanti, ragazzi, giovani ed adulti non iscritti all'Azione Cattolica, desiderano parteciparvi. Per info: Ufficio diocesano 0438/940374, sito www.acvittorioveneto.it.

Apertura di Casa Cimacesta
Casa Cimacesta, in vista dell'ormai vicino inizio dei campi scuola, ha bisogno di un accurato riordino delle villette e degli spazi esterni. Chiediamo di dedicare uno dei prossimi fine settimana a chi, conoscendo la realtà della Casa e condividendone lo scopo, desidera partecipare ai lavori di apertura, segnalando la propria disponibilità in Ufficio diocesano (0438/940374). La proposta potrebbe essere un'opportunità, per i gruppi 18enni e giovani, di condivisione di una giornata nel servizio. Questi i fine settimana: 25-26 maggio; 1-2 giugno; 8-9 giugno.

Incontro di spiritualità adulti e terza età
Terzo appuntamento di spiritualità in programma per sabato 25 maggio a Motta di Livenza, Basilica della Madonna dei Miracoli. Dopo l'accoglienza iniziale, alle 9.30 santa Messa cui seguirà la riflessione sul tema :"Di generazione in generazione... Maria madre della vita". Ci sarà poi uno spazio adeguato per le confessioni; le conclusioni intorno alle 12.15. Per iscrizioni ed informazioni: Ufficio diocesano AC 0438/940374.

Gli adultissimi incontrano Papa Francesco Anche un gruppo di adultissimi della nostra diocesi partecipa all'incontro con Papa Francesco mercoledì 29 maggio, in Piazza San Pietro. Il programma prevede poi la celebrazione della Santa Messa in Basilica con il cardinale Angelo Comastri, cui seguiranno le testimonianze di adulti, nonni e nipoti dell'Ac.

EVENTI

Festa Unitaria 2019 - Sapore di Sale Incontro Nazionale Adultissimi - Di Generazione In Generazione Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Corsivo

LA BEAUTY FARM DELL’ANIMA

 
Secondo me, quelle che chiamo intuizioni altro non sono che idee del Signore: perché è strano che riesca a cogliere l’intima essenza delle cose senza dover ricorrere al ragionamento! Ecco perché so che ciò che mi ha spinto a partecipare agli Esercizi Spirituali è stata un’intuizione! Al tempo, ricordo che ad ogni occasione i Responsabili proponevano questi Esercizi e pensavo: “Ci devo andare, potrebbe essere interessante!”; poi però, ragionandoci, concludevo: “Li faccio già in parrocchia, in Avvento e Quaresima, mi serve proprio un altro turno?!”; finché, una volta, ho lasciato che il mio intuito prendesse il sopravvento sul ragionamento, tanto da impormi di andare e tentare! Questo succedeva tre anni fa e ora, alla vigilia degli esercizi del 16-18 marzo, mi torna in mente un vecchio detto: “Chi bella vuol apparir un po’ ha da soffrir!”. Il Padre mi guarda e non si fissa sul vestito, il trucco, i capelli; guarda la mia anima, per la quale non ci sono sotterfugi da utilizzare per renderla “più bella”: occorre avere volontà e soffrire (un pochino): confrontarsi con lo sguardo di Dio Padre per capire a che punto si è del nostro cammino non è mai semplice, perché Lui vede il nostro io più profondo; quello che a volte celiamo all’altro per paura di esporci troppo! Un po’ di sofferenza, però, ha l’effetto di una beauty farm… per l’anima!

 
di Martina De Nadai
L’Azione, 18 marzo 2012