VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

novembre 2012
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930EC

NEWS ACVV

Chiusura per ferie dell'Ufficio
L'ufficio diocesano di Azione Cattolica di Vittorio Veneto chiude per ferie dal 10 al 21 settembre. Riaprirà regolarmente lunedì 24 settembre.

Avvio del nuovo anno associativo
Per vivere insieme e nella gioia l’inizio dell’anno associativo, questi gli appuntamenti: venerdì 28 settembre alle 20.30, a Conegliano, nelle aule parrocchiali di Madonna delle Grazie, la presentazione dei cammini formativi di adulti, giovani e ragazzi. Sabato 6 ottobre dalle 17.30 a Pieve di Soligo, Patronato Careni: SPIRIT HAPPENING, Happening diocesano dei giovani. sabato 6 ottobre alle 20.30, auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo: Premio Giuseppe Toniolo III edizione. "Pace e cooperazione internazionale: il grande sogno di Giuseppe Toniolo, l'impegno quotidiano di uomini e donne di buona volontà". Domenica 7 ottobre alle 11.00, nel Duomo di Pieve di Soligo, solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.Em. Mons. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Incontro di inizio anno del MSAC
Il Movimento studenti di Azione Cattolica è pronto per ripartire! Invitiamo tutti gli studenti che hanno a cuore la propria scuola e vogliono viverla in maniera attiva e propositiva all'incontro di inizio anno, sabato 22 settembre a Pieve di Soligo, Collegio Balbi, dalle 15.30 alle 17. Sarà un'occasione per conoscersi e far conoscere in modo divertente cos'è il MSAC, presentando anche le idee che abbiamo per il nuovo anno scolastico appena iniziato. Per info: Carlo 349/6927995; Federico 342/098697.

EVENTI

Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Incontro con i politici

Mercoledì 28 novembre alle ore 20.30,
a Oderzo, nelle sale parrocchiali “sotto” il campanile

 
“Come attesta la lunga tradizione del cattolicesimo in queste regioni, continuate con energia a testimoniare l’amore di Dio anche con la promozione del “bene comune”: il bene di tutti e di ciascuno. Le vostre comunità ecclesiali hanno in genere un rapporto positivo con la società civile e con le diverse Istituzioni. Continuate ad offrire il vostro contributo per umanizzare gli spazi della convivenza civile. Da ultimo, raccomando anche a voi, come alle altre Chiese che sono in Italia, l’impegno a suscitare una nuova generazione di uomini e donne capaci di assumersi responsabilità dirette nei vari ambiti del sociale, in modo particolare in quello politico. Esso ha più che mai bisogno di vedere persone, soprattutto giovani, capaci di edificare una “vita buona” a favore e al servizio di tutti.”

(Dal discorso ad Aquileia di Papa Benedetto XVI, 9 maggio 2012)

 
Le parole che Papa Benedetto XVI ha dedicato al tema del “bene comune” in occasione della sua visita nelle nostre terre, insieme a molti altri suoi interventi a partire dall’Enciclica Caritas in Veritate sollecitano la nostra riflessione, ma anche l’impegno e la responsabilità ad educare i nostri giovani a scoprire quanto sia “Vita buona” il servizio al Bene di tutti.
La “vita quotidiana reclama risposte” da quanti vivono con il “di più” della Fede la scelta di servire la comunità nell’impegno socio-politico. Non possiamo nasconderci le fatiche di questo tempo di crisi economica, politica, culturale, spirituale, e vorremo riscoprire il coraggio della profezia per donare prospettive di Speranza alle nuove generazioni e ai nostri figli. Vorremo farlo insieme, superando gli schieramenti e le parti, in una serata con lo stile dell’Azione Cattolica.