VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

gennaio 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta all'ottava edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace è sabato 19 gennaio 2019 in patronato a Motta di Livenza. L'evento, che quest'anno si avvale della collaborazione con il Centro Studi La Pira, inizia alle ore 20.00 con un buffet aperto a tutti per proseguire poi con lo spettacolo musicale a partire dalle 21.00. Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “La buona politica al servizio della pace". Ingresso libero.

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Questo il calendario: domenica 20 gennaio: a Campodipietra per Mottense - Torre di Mosto e a Cordignano per Pedemontana. Sabato 26 gennaio a Vazzola per La Colonna. Domenica 27 gennaio a Sacile per Sacilese e a Piavon per Opitergina. Domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti della forania Opitergina
I presidenti parrocchiali e il coordinamento della forania Opitergina si incontrano con la presidenza diocesana giovedì 31 gennaio, alle 20.30, nella parrocchia di Lutrano, sale dell'oratorio.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Il gioco più bello del mondo

 
In questi giorni, in cui imperversa l’ennesima notizia di scandali legati al mondo del calcio, mi sono ritrovata a leggere per diletto un libretto intitolato “E’ un gioco da ragazzi – la Costituzione scende in campo con parole semplici” – editrice AVE – scritto da Domenico Facchini e Corrado la Grasta, due aderenti all’Azione Cattolica.
Il libro racconta le vicende di un gruppo di ragazzini e della loro squadra di calcio, la Fulgor 39.
 
Sul terreno dello sport, i ragazzi, supportati da un burbero maresciallo in pensione, impareranno a confrontarsi sui valori, a non prendere facili scorciatoie vivendo così un vero e proprio percorso di crescita umana e civile.
Nella seconda parte del libro la storia di questo gruppetto si rivelerà un agile strumento per accostarsi ai principi della Costituzione ed alle figure che hanno contribuito alla realizzazione di questo insieme di “regole di bene” fin troppo spesso bistrattate al giorno d’oggi.
La tesi del libro è semplice, ma per certi versi straordinaria: dimostrare che giocando e divertendosi è più facile imparare il fondamentale rispetto delle regole e quindi della legalità.
 
I temi trattati sono cari all’Azione Cattolica: la gestione del gruppo, il valore educativo del gioco, la capacità di confrontarsi e di mettersi a servizio, l’importanza di figure di adulti veri, capaci di educare; a presentarceli nella prefazione due scrittori d’eccezione quali Bruno Pizzul e Cesare Prandelli.
 
Accompagnata dalle loro chiavi di lettura ho trovato la risposta alla domanda che si pone uno dei protagonisti all’inizio della storia: “Se dovessimo pensare alle regole e alle responsabilità mentre si gioca che gioco sarebbe?!”…ecco, secondo me sarebbe il gioco più bello del mondo, un gioco che aiuta a crescere!

 
di Giulia Diletta Ongaro
L’Azione, 3 giugno 2012