VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

dicembre 2019
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031EC

NEWS ACVV

"Anche Si....gnore" Smartbox spiritualità
L 'ultima settimana di novembre e la prima di dicembre vedono realizzarsi, nelle foranie, gli incontri di accostamento alla Parola del Signore per ragazzi di prima, seconda, terza superiore. Questo il calendario: venerdì 29 novembre, ore 20.30 nell'oratorio di Ponte della Priula per la forania La Colonna; sabato 30 novembre, ore 17.30 nell'oratorio di Gaiarine per la forania Pontebbana; domenica 1 dicembre,  dalle 15.00 alle 17.00 dalle suore Saveriane di Ceggia per la forania Torre di Mosto; sabato 14 dicembre, ore 17.00 nell'oratorio di Sacile per la forania Sacilese.

Work in progress
Per gli educatori ACR più giovani sono stati pensati degli incontri di formazione a livello locale. Queste la date del primo appuntamento: sabato 7 dicembre a Ceggia dalle 17 alle 18.30 per le foranie Mottense e Torre di Mosto; domenica 15 dicembre a San Polo di Piave dalle 9 alle 10.30 per la forania Pontebbana, con partecipazione alla Santa Messa a conclusione dell'incontro.

Veglia associativa diocesana
Sabato 7 dicembre, alla vigilia della solennità dell'Immacolata, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di Colle Umberto, l'Azione Cattolica si ritrova in preghiera. "La casa di Maria", il filo conduttore della tradizionale veglia, che riconduce al verbo "abitare", tema associativo dell'anno.

8 dicembre, festa dell’adesione
Nel giorno dell’Immacolata, l’Azione Cattolica celebra la giornata dell’adesione. Le associazioni parrocchiali festeggiano in molti modi diversi, ma è la benedizione delle tessere durante la Santa Messa il momento più significativo.

EVENTI

Mini-Campo 18enni e Giovani 2019 ACRcinquanta AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

CAMPISCUOLA 2012:
LA PROPOSTA DELL’AC PER IL CAMPO SEIOTTO

Il campo Seiotto raddoppia

 
Tempo di estate eccezionale, ed è proprio così il campo pensato per i piccoli dai 6 agli otto anni: un’occasione straordinaria e unica per vivere la bellezza dell’incontro con Gesù, stringere nuove amicizie in un’esperienza di fede e preghiera nel rispetto della sensibilità e della creatività di ciascuno.
Sembra ieri quando la proposta di un campo 6-8 cominciava a non essere più un sogno ma una realtà. Infatti sono già passati tre anni dall’inizio dell’avventura che quest’estate si allarga con due date: dal 11 al 18 luglio e dal 27 agosto al 3 settembre.
 
La scelta è nata dalla necessità di proporre un cammino completo per i 6/8, come per tutte le altre fasce d’età, cominciando da un campo scuola.
Questo è un momento importante per la crescita del bambino: è il tempo in cui il terreno è più fertile, dove possiamo cominciare a costruire le fondamenta dell’essere cristiano. E’ il momento di osare perché la loro ricettività e capacità di apprendere è a volte disarmante, si rimane incantati solo nell’osservarli.
 
I bambini di quest’età sono ancora piccoli ma con grandi potenzialità; tutto questo ci fa capire come sia importante investire su di loro e di come abbiano bisogno di un campo a misura.
Quest’anno, a guidarci sarà Gesù che attraverso il suo libro dei ricordi farà conoscere ai bambini i suoi amici, presentandoli con pregi e difetti, chiamando anche loro uno ad uno, come gli apostoli, a partecipare all’avventura stupenda di vita che è il campo-scuola .

 
di Marta Tonetto
L’Azione, 15 luglio 2012