VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

Giuseppe Toniolo
Per una società di santi

 
Siamo ormai prossimi alla data della solenne beatificazione di Giuseppe Toniolo.
Nell’invitare sempre più persone a prendere parte a quel giorno di festa è lecito porsi un interrogativo: conosciamo davvero questa figura preziosa per l’Italia e per l’ Azione Cattolica?
 
Comprendere lo spessore della sua esistenza di marito, padre ed educatore, e del suo pensiero, scoprire le tante iniziative da lui messe in campo, lasciarsi interpellare da una testimonianza di Speranza viva e operante rappresenta ancora oggi una sfida per chi vuole “abitare questa terra e vivere con fede” concretizzando il proprio impegno di cattolico.
 
All’inizio del ‘900 Toniolo così scriveva: “Noi credenti sentiamo nel fondo dell’anima che chi definitivamente recherà a salvamento la società presente non sarà un diplomatico, un dotto, un eroe, bensì un santo, anzi una società di santi.
Per accostarsi a questo santo laico viene oggi proposta una biografia arricchita da un dvd dal titolo: “Giuseppe Toniolo – Per una società di santi” che può diventare un utile strumento per i gruppi giovani o adulti ma che può servire anche per “spezzare” ai ragazzi la buona vita di questo amico dell’Azione Cattolica.
 
Il volume è a cura di Ernesto Preziosi, un grande estimatore e conoscitore del Toniolo, mentre il dvd contiene immagini d’epoca ed è completato da un filmato girato in occasione del rito della reposizione delle reliquie del beato a Pieve di Soligo il 7 ottobre 2011 con alcune testimonianze di cosa significhi per dei sacerdoti, dei giovani, degli adulti, dei genitori e degli educatori un esempio come quello di Giuseppe Toniolo.

 
di Giulia Diletta Ongaro
L’Azione, 11 marzo 2012

 
 
Il depliant Ave sulla promozione della figura di Giuseppe Toniolo.