VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

aprile 2018
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30EC

NEWS ACVV

Consiglio diocesano
Lunedì 23 aprile, alle 20.30, a Cimavilla, si incontra il Consiglio diocesano. All'ordine del giorno continua la riflessione su "Responsabili e custodi del... futuro", per ripensare e rinnovare la nostra presenza.

Convegno nazionale delle Presidenze
Dal 27 al 29 aprile, a Roma, nella Domus Pacis, si svolgerà il Convegno Nazionale delle Presidenze diocesane dal tema: "Un popolo per tutti" a cui parteciperanno quattro membri della presidenza di Vittorio Veneto. All'interno del convegno ci saranno tre ambiti di riflessione su: la Religiosità popolare, la Parrocchia popolare, un'Ac popolare.

EVENTI

Toniolo 100 Giuseppe Toniolo. La storia è Futuro Chi Ama Educa 2018 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

BEATIFICAZIONE DI GIUSEPPE TONIOLO

Gioia e gratitudine

 
E’ stato un privilegio, domenica 29 aprile, partecipare alla celebrazione per la beatificazione di Giuseppe Toniolo da quella prima fila. Al nuovo Beato ho affidato, insieme al ricordo di tante persone e situazioni, tre pensieri..
Il primo riguarda la gioia e la commozione per aver “fisicamente” accompagnato questo fratello agli altari: “Tu ce l’hai fatta! Oggi la tua vita è testimonianza, provocazione e segno per la nostra vita, il nostro impegno, la nostra responsabilità di sposi, genitori, cittadini, cristiani. Donaci di essere consapevoli e grati delle benedizioni che vengono dal cielo e di affidarci nelle fatiche quotidiane”.
Il secondo pensiero riguarda la nostra Chiesa diocesana chiamata ad annunciare e testimoniare l’amore di Dio per gli uomini e sollecitata a scoprire strade nuove per raccontare il Vangelo oggi, tempo di Grazia della storia. Ho pregato il Buon Dio di renderci degni del dono grande che è la Chiesa e di illuminarci per comprendere il Suo progetto di bene per la nostra Chiesa diocesana.
Poi ho pensato a tutte le persone che, presenti nella basilica di San Paolo fuori le mura o a casa hanno affidato le proprie preghiere a Dio per l’intercessione di Giuseppe Toniolo. E a tutti coloro che, a partire da don Massimo Magagnin, insieme ai Comitati diocesani ne hanno sostenuto la devozione, la conoscenza, il cammino verso la beatificazione; a coloro che da tanto tempo hanno sognato questa giornata di fede e di festa di cui noi, con riconoscenza, continueremo a raccogliere i frutti.

 
di Diego Grando
L’Azione, 20 maggio 2012