VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

ottobre 2018
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC

NEWS ACVV

Incontro con i presbiteri
Martedì 16 ottobre dalle 9.30, nel Seminario di Vittorio Veneto, è in programma un incontro per dialogare e confrontarsi tra presbiteri diocesani sull'esperienza ecclesiale dell’Azione Cattolica, presente in molte parrocchie della nostra diocesi, con la proposta di don Andrea Dal Cin, assistente diocesano, sulla domanda: "Come sta l’AC? Quale rapporto con il presbitero diocesano?". La chiusura dei lavori è prevista per le 11.45.

Incontro Presidenti parrocchiali
La Sala Marcuzzo del Centro Polivalente di Fontanelle ospita mercoledì 17 ottobre, alle 20.30, i presidenti parrocchiali con la presidenza diocesana per un incontro che prevede, oltre alla consegna del materiale delle adesioni, l'approfondimento della figura del presidente come accompagnatore degli educatori e degli aderenti della propria comunità parrocchiale.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti della Vallata
I presidenti parrocchiali e il coordinamento foraniale de La Vallata si incontra venerdì 19 ottobre, alle...

Lectio divina sul tema dell'anno
A Fontanelle, nella chiesa del centro, lunedì 22 ottobre, alle 20.30, don Andrea Dal Cin terrà la lectio divina "Di una cosa sola c'è bisogno" (Lc 10,38-42) sul brano evangelico che farà da filo rosso all'anno associativo. L'invito è per tutti, in primis per i responsabili e gli educatori. Santa Messa in suffragio di don Silvano De Cal
Giovedì 25 ottobre, nella chiesa Cattedrale a Vittorio Veneto, alle 19.00, sarà celebrata la Santa Messa ad un anno dall'improvvisa morte di Don Silvano De Cal, per tanti anni assistente diocesano nell'Ac.

EVENTI

Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

8 DICEMBRE

Solennità dell’Immacolata
Festa dell’Adesione per l’Azione Cattolica

 
Cos’è?
 
L’Azione cattolica è un’associazione di laici, uomini e donne di ogni età, che seguono l’insegnamento di Cristo, provando a tenere insieme la fede in Gesù risorto con la vita quotidiana; persone che vivono l’appartenenza alla Chiesa e il cui impegno si alimenta nell’ascolto della Parola, nell’Eucaristia, nella preghiera personale e comunitaria.
 
Chi siamo?
 
L’Azione cattolica ha una storia di oltre 140 anni, fatta da persone che si sono spese nel quotidiano per l’annuncio del Vangelo, con figure che sono veri e propri testimoni di santità laicale.
La vita dell’Ac si svolge dentro le parrocchie e sul territorio ed è organizzata secondo fasce d’età: i ragazzi dai 0 ai 14 anni (ACR), i Giovani dai 15 ai 30 anni e gli Adulti.
Le associazioni parrocchiali sono raccordate dall’associazione diocesana che fa riferimento al vescovo, successore degli apostoli. E le associazioni diocesane, anche tramite il collegamento regionale, costituiscono l’Azione Cattolica nazionale.
Ai responsabili, eletti democraticamente ad ogni livello, è affidato il funzionamento della struttura associativa.
Ma la vita associativa si esprime, prima di tutto, nell’incontro, attraverso relazioni vere, anche informali, durante il cammino ordinario dei gruppi, attraverso esercizi spirituali, campiscuola, feste, scuole associative. Con l’entusiasmo di un’esperienza viva, forte, bella, condivisa.
 
Cosa fa?
 
L’Azione cattolica valorizza ogni età, accogliendo tutti ed educando ciascuno a dare il proprio originale contributo alla vita della Chiesa e della città.
A partire dai Catechismi della Chiesa, l’Ac elabora una proposta formativa chiara rivolta a: Adulti – una formazione permanente pensata per ogni persona inserita nella propria comunità parrocchiale, che abbraccia ogni ambito della vita adulta, Giovanissimi (15-18 anni) e Giovani (19-30 anni) ai quali l’Associazione propone un percorso ordinario – individuale e comunitario – orientato alla santità, Bambini e Ragazzi (0 – 14 anni) dei quali giovani ed adulti di Ac si fanno compagni di strada per il loro sviluppo pieno ed armonioso.
 
La forma del gruppo è quella che più ci aiuta a vivere e ad esprimere un impegno comune.
La scelta religiosa porta a condividere la missione della Chiesa, rendendo più esplicito l’annuncio del Vangelo nella vita quotidiana.
Il servizio nella Chiesa che l’Ac sceglie è quello di stare nella diocesi e di vivere la concretezza del quotidiano soprattutto nella parrocchia. Dire parrocchia significa parlare del territorio in cui viviamo e di cui siamo parte, impegnandoci per rendere più accoglienti e vivibili i nostri paesi e le nostre città.
 
E poi l’AC…
 
È aperta alla dimensione universale della Chiesa attraverso iniziative internazionali di gemellaggio e di solidarietà ed è attenta alle grandi questioni della giustizia e della pace.
 
Per saperne di più…
 
Rivolgiti al Centro diocesano a Vittorio Veneto tel. 0438/940374, ti metteremo in contatto con i responsabili diocesani. Scopri il sito www.acvittorioveneto.it per la nostra diocesi e il sito nazionale www.azionecattolica.it. Continua a seguirci nelle pagine dell’Azione!

 
L’Azione, 2 dicembre 2012