VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

settembre 2019
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30EC

NEWS ACVV

Incontro unitario di inizio anno
Responsabili, educatori, aderenti sono invitati all'incontro che dà ufficialmente avvio all'attività dell'Azione Cattolica per il nuovo anno. L'appuntamento è a San Vendemiano, nell'oratorio Giovanni Paolo II, domenica 22 settembre. Si inizia alle 8.00 con la Messa della comunità per proseguire, dopo l'accoglienza e la preghiera, con la relazione di Fabiana Martini, giornalista, già vice sindaco di Trieste e consigliere nazionale ACR sul tema: "Radici e futuro" Lo Statuto del 1969: le radici dell'Ac. L'ACR: il presente che abita il domani. Seguiranno il dibattito in assemblea e la presentazione del cammino annuale; le conclusione, intorno alle 12.00, con i saluti e lo SpritzAc. Ci saranno a disposizione i testi dell'anno.

EVENTI

Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

25° ANNIVERSARIO SACERDOZIO DI DON LUIGINO ZAGO

E’ inutile dire che…

 
E’ inutile dire che 25 anni fa quando fui ordinato prete, non avrei mai pensato che il mio ministero presbiterale potessi esercitarlo all’interno dell’Azione Cattolica. Eppure da alcuni anni ormai ci sono. E davvero ringrazio il Signore insieme alla stessa Azione Cattolica che, sì,… mi permette di viverlo al meglio.
 
Il prete, uomo di Dio, fratello tra fratelli, non può esimersi di essere né uomo di Dio, né fratello tra fratelli. E l’AC, nelle sue varie articolazioni, ma fondamentalmente a partire dalla sua peculiare dimensione associativa, “obbliga” il prete ad esserlo fino in fondo, aspettandosi essenzialmente da lui che educhi alla vita buona del Vangelo, dentro ad uno stile di corresponsabilità che lo caratterizzi sempre. Che aiuti instancabilmente ad orientare lo sguardo verso l’Alto, mai prescindendo dalla cura dei legami di vita buona che permettano di custodire i fratelli nella gioia.
 
E’ in questi elementi di fondo che semplicemente ma significativamente mi sembra di poter racchiudere l’esperienza che l’AC mi permette di fare in questi anni nei quali sono un suo Assistente.
 
Grazie del dono di santità che sei stata e che continui ad essere per me, per tanti preti e per la Chiesa tutta. Continua ad essere un’immagine luminosa della Chiesa bella del Concilio, dove con rinnovato stupore quotidiano si gode della comunione di uomini e donne nei quali, per opera dello Spirito è pienamente manifesta e realizzata la meravigliosa gratuità dell’amore del Padre per l’umanità.

 
di don Luigino Zago
L’Azione, 30 settembre 2012