VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

dicembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31EC

NEWS ACVV

Veglia associativa
Venerdì 7 dicembre, alla vigilia della solennità dell’Immacolata, nella chiesa di Tezze di Piave, con inizio alle 20.30, presieduta dal Vescovo Corrado, ci sarà la Veglia associativa diocesana. Sono invitati giovani ed adulti, responsabili, educatori e quanti vogliono prepararsi con intensità alla festa dell’Immacolata.

8 dicembre, festa dell’adesione
Nel giorno dell’Immacolata l’Azione Cattolica celebra la giornata dell’adesione. Le associazioni parrocchiali festeggiano nei modi più diversi, ma il momento comune e più significativo resta la benedizione delle tessere durante la Santa Messa.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti di Conegliano e Vittorio Veneto
I presidenti parrocchiali e il coordinamento foraniale di Conegliano e Vittorio Veneto si incontrano con la presidenza diocesana martedì 11 dicembre, alle 20.30, nella parrocchia di San Rocco a Conegliano.

Convegno nazionale educatori
"Chiamati a scoprire il sapore" il tema del Convegno nazionale educatori Acr che si svolge a Roma dal 14 al 16 dicembre prossimi. Accompagnati da don Paolo Astolfo, assistente diocesano Acr, vi parteciperanno 5 educatori della nostra diocesi.

Minicampo invernale
"Sogna, vinci, scegli" il titolo del mini campo invernale per 18enni e giovani dai 19 ai 30 anni. Si svolge a Nebbiù, nella Casa Apina Bruno e Paola Mari da venerdì 28 a sabato 29 dicembre. E' una nuova opportunità per vivere insieme un momento di formazione e festa, anche alla luce del Sinodo appena concluso. Per info: Ufficio Ac 0438/940374; Mirko 349/0059503.

EVENTI

Sogna, Vivi, Scegli Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

“OrientACi verso l’Alto”

Dove si va? …Alla Festa degli Incontri!

 
Quest’anno la festa diocesana degli incontri dei ragazzi dell’ACR sarà una giornata davvero speciale: per scoprire il messaggio che Gesù riserva a loro bisognerà che i ragazzi mettano in gioco tutte le loro capacità, che facciano squadra, che si ricordino che l’unione fa la forza, quell’unione che nasce dall’Eucarestia.
 
Percorrendo le strade che circondano la cattedrale, attenti a trovare la strada giusta tra le molte, quell’“OrientACi verso l’Alto” suonerà proprio come la richiesta che si scambiano due amici in cammino lungo un sentiero di montagna. Ciascuno, infatti, nella strada della propria vita, è in cammino, ma sa che può contare sull’aiuto di Gesù: guida esperta, affidabile, sicura, premurosa, attenta alle difficoltà e sempre pronta a incoraggiarci quando la salita si fa dura…
 
Con l’iniziativa annuale svolta nelle parrocchie, infatti, i ragazzi hanno sperimentato la vicinanza di Gesù nella loro vita, anche attraverso le amicizie, quelle autentiche, riconoscendo che l’amicizia per eccellenza, dalla quale nascono poi tutte le altre, è quella stretta con il Signore.
Allora sgorga dal cuore di ciascuno questa richiesta appassionata: “Orientaci verso l’alto!”, verso le cose belle, verso ciò che veramente ci rende felici!
Giochi, festa e musica, dunque, formeranno un’unica corolla attorno al centro della giornata: la Santa Messa, che quest’anno, in cattedrale, accoglierà quanti desiderano ringraziare il Signore per l’avvenuta beatificazione di Giuseppe Toniolo.
 
Proprio la figura di questo Beato, padre, sposo ed educatore, che ha saputo lasciarsi orientare verso l’alto, aiuterà ad illuminare la strada dei ragazzi, mostrando loro come la via della santità sia davvero la gioia piena della vita. Un’occasione diocesana, questa, per sperimentare ancora la straordinaria bellezza del vivere la propria fede nel quotidiano, nell’incontro con l’altro, nel condividere la stessa passione per il Signore e per la sua Chiesa.
L’augurio che ci scambiamo reciprocamente è di lasciarsi orientare volentieri da Cristo, nella fiducia che ciò che Lui ci riserva è davvero il meglio che si possa desiderare: in sua compagnia, anche la meta della santità è più vicina!

 
Giulia Diletta Ongaro e Stefano Uliana
Responsabili diocesani dell’ACR
L’Azione, 13 maggio 2012