VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
sono aperte le iscrizioni ai campi per quanti, ragazzi, giovani ed adulti anche per i non iscritti all'Azione Cattolica, desiderano parteciparvi. Per info: Ufficio diocesano 0438/940374, sito www.acvittorioveneto.it.

Campi Estate 2019
Mercoledì 12 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo che vede la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero con bambini delle prime tre classi elementari (i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare; tutti saranno impegnati a scoprire la figura di Davide - cantautore di Dio. Venti sono le parrocchie di provenienza, nove gli educatori con Giulia Busiol capocampo, don Adriano Zanette assistente, Lorenzo Rizzi cuoco e Michela Pasini capicasa. Mercoledì 26 giugno prosegue l'estate a Casa Cimacesta con l'arrivo di 80 ragazzi di terza, quarta e quinta elementare provenienti da 19 parrocchie della diocesi. La figura che farà da filo conduttore alle attività di tutta la settimana sarà Davide, cantaudore di Dio. Nove gli educatori con don Mirco Miotto assistente, Fanny Mion capocasa e Franca Muner cuoca.

EVENTI

Festa Unitaria 2019 - Sapore di Sale Incontro Nazionale Adultissimi - Di Generazione In Generazione Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

AC, diventa ciò che sei…

 
Ac, diventa ciò che sei! È questa la provocazione che il Coordinamento foraniale Mottense ha adoperato per invitare i responsabili all’appuntamento di sabato 7 gennaio, a Santa Maria di Campagna, per dedicare un momento del cammino annuale alla cura del proprio essere membri e parti attive dell’Azione Cattolica
La prima parte della giornata è stata davvero sostanziosa ed ha raggiunto l’obiettivo per cui era stata pensata: aiutare a riflettere sulle reali motivazioni per cui si è scelto di far parte di questa associazione. Guidati da Enrico Ioppo e da Vinicio Sandrin, si è ripercorsa la storia dell’associazione, nelle sue tappe più significative, con riferimento ad alcune figure che l’hanno caratterizzata, per poi riflettere sul ruolo di ogni membro di Ac, in quanto laico impegnato nella società in cui vive, credente e responsabile. Ripercorrere la storia dell’Ac non solo fa capire come si è arrivati fino a qui, ma fa tornare alle radici, alle vere ragioni per cui si è scelto di spendersi per l’Associazione, per gli altri, e in fin dei conti, per dare un di più ad ognuno di noi.
Grazie anche al lavoro del pomeriggio, che ha visto i partecipanti impegnati nella creazione di una vera e propria presentazione multimediale, ognuno è riuscito a ricaricare anima e spirito per affrontare la seconda parte dell’anno associativo, anche con la voglia di somigliare un po’ di più a chi ci ha accompagnati fino a qui e che ci fa dire: “diventiamo ciò che siamo”!

 
di Francesca Meneghel
L’Azione, 29 gennaio 2012