VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

settembre 2019
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30EC

NEWS ACVV

Incontro unitario di inizio anno
Responsabili, educatori, aderenti sono invitati all'incontro che dà ufficialmente avvio all'attività dell'Azione Cattolica per il nuovo anno. L'appuntamento è a San Vendemiano, nell'oratorio Giovanni Paolo II, domenica 22 settembre. Si inizia alle 8.00 con la Messa della comunità per proseguire, dopo l'accoglienza e la preghiera, con la relazione di Fabiana Martini, giornalista, già vice sindaco di Trieste e consigliere nazionale ACR sul tema: "Radici e futuro" Lo Statuto del 1969: le radici dell'Ac. L'ACR: il presente che abita il domani. Seguiranno il dibattito in assemblea e la presentazione del cammino annuale; le conclusione, intorno alle 12.00, con i saluti e lo SpritzAc. Ci saranno a disposizione i testi dell'anno.

EVENTI

Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

AC, diventa ciò che sei…

 
Ac, diventa ciò che sei! È questa la provocazione che il Coordinamento foraniale Mottense ha adoperato per invitare i responsabili all’appuntamento di sabato 7 gennaio, a Santa Maria di Campagna, per dedicare un momento del cammino annuale alla cura del proprio essere membri e parti attive dell’Azione Cattolica
La prima parte della giornata è stata davvero sostanziosa ed ha raggiunto l’obiettivo per cui era stata pensata: aiutare a riflettere sulle reali motivazioni per cui si è scelto di far parte di questa associazione. Guidati da Enrico Ioppo e da Vinicio Sandrin, si è ripercorsa la storia dell’associazione, nelle sue tappe più significative, con riferimento ad alcune figure che l’hanno caratterizzata, per poi riflettere sul ruolo di ogni membro di Ac, in quanto laico impegnato nella società in cui vive, credente e responsabile. Ripercorrere la storia dell’Ac non solo fa capire come si è arrivati fino a qui, ma fa tornare alle radici, alle vere ragioni per cui si è scelto di spendersi per l’Associazione, per gli altri, e in fin dei conti, per dare un di più ad ognuno di noi.
Grazie anche al lavoro del pomeriggio, che ha visto i partecipanti impegnati nella creazione di una vera e propria presentazione multimediale, ognuno è riuscito a ricaricare anima e spirito per affrontare la seconda parte dell’anno associativo, anche con la voglia di somigliare un po’ di più a chi ci ha accompagnati fino a qui e che ci fa dire: “diventiamo ciò che siamo”!

 
di Francesca Meneghel
L’Azione, 29 gennaio 2012