VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

gennaio 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta all'ottava edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace è sabato 19 gennaio 2019 in patronato a Motta di Livenza. L'evento, che quest'anno si avvale della collaborazione con il Centro Studi La Pira, inizia alle ore 20.00 con un buffet aperto a tutti per proseguire poi con lo spettacolo musicale a partire dalle 21.00. Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “La buona politica al servizio della pace". Ingresso libero.

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Questo il calendario: domenica 20 gennaio: a Campodipietra per Mottense - Torre di Mosto e a Cordignano per Pedemontana. Sabato 26 gennaio a Vazzola per La Colonna. Domenica 27 gennaio a Sacile per Sacilese e a Piavon per Opitergina. Domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti della forania Opitergina
I presidenti parrocchiali e il coordinamento della forania Opitergina si incontrano con la presidenza diocesana giovedì 31 gennaio, alle 20.30, nella parrocchia di Lutrano, sale dell'oratorio.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

AC, diventa ciò che sei…

 
Ac, diventa ciò che sei! È questa la provocazione che il Coordinamento foraniale Mottense ha adoperato per invitare i responsabili all’appuntamento di sabato 7 gennaio, a Santa Maria di Campagna, per dedicare un momento del cammino annuale alla cura del proprio essere membri e parti attive dell’Azione Cattolica
La prima parte della giornata è stata davvero sostanziosa ed ha raggiunto l’obiettivo per cui era stata pensata: aiutare a riflettere sulle reali motivazioni per cui si è scelto di far parte di questa associazione. Guidati da Enrico Ioppo e da Vinicio Sandrin, si è ripercorsa la storia dell’associazione, nelle sue tappe più significative, con riferimento ad alcune figure che l’hanno caratterizzata, per poi riflettere sul ruolo di ogni membro di Ac, in quanto laico impegnato nella società in cui vive, credente e responsabile. Ripercorrere la storia dell’Ac non solo fa capire come si è arrivati fino a qui, ma fa tornare alle radici, alle vere ragioni per cui si è scelto di spendersi per l’Associazione, per gli altri, e in fin dei conti, per dare un di più ad ognuno di noi.
Grazie anche al lavoro del pomeriggio, che ha visto i partecipanti impegnati nella creazione di una vera e propria presentazione multimediale, ognuno è riuscito a ricaricare anima e spirito per affrontare la seconda parte dell’anno associativo, anche con la voglia di somigliare un po’ di più a chi ci ha accompagnati fino a qui e che ci fa dire: “diventiamo ciò che siamo”!

 
di Francesca Meneghel
L’Azione, 29 gennaio 2012