VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

A Benedetto XVI le reliquie di Giuseppe Toniolo

 
Miano, Sigalini, i presidenti Fuci e mons. Sorrentino, a termine dell’udienza del mercoledì del Santo Padre, hanno consegnato a Benedetto XVI le reliquie dell'”economista di Dio”. Il 16 giugno il cardinale Amato depositerà alcune reliquie nella cappella della Domus Mariae.
 
«Il suo messaggio è di grande attualità, specialmente in questo tempo: il Beato Toniolo indica la via del primato della persona umana e della solidarietà»: con queste parole Benedetto XVI celebrò l’avvenuta beatificazione di Giuseppe Toniolo lo scorso 29 aprile.
 
Oggi una delegazione del Comitato di beatificazione ha partecipato all’udienza generale del mercoledì e consegnato al Papa le reliquie dell’“economista di Dio”, venerate il giorno della Beatificazione e custodite in un prezioso reliquiario.
 
Della delegazione hanno fatto parte mons. Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi e postulatore della causa di beatificazione di Toniolo; mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina e assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica italiana; Franco Miano, presidente nazionale dell’Azione cattolica italiana; i presidenti della Fuci (Federazione universitaria cattolica italiana) Francesca Simeoni e Stefano Nannini e la vice postulatrice, Silvia Correale.
 
Sabato 16 giugno il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione dei Santi, presiederà la celebrazione eucaristica durante la riunione del Consiglio nazionale dell’Azione cattolica italiana a Roma: in questa occasione alcune reliquie del Beato saranno inserite nell’altare della cappella dei Santi e beati dell’Ac della Domus Mariae.